– Vaccini pediatrici inutili o pericolosi: la Corte dei Conti convoca il Codacons

da stampa libera.com

(foto tratta da segnidalcielo.it)

Maggiore spesa annua pari a 114 milioni di euro per vaccini inutili e pericolosi.

Il 27 giugno scorso la Corte dei Conti ha convocato il Codacons in merito allo scandalo dello spreco di soldi pubblici per vaccini pediatrici inutili se non addirittura pericolosi.

In Italia – spiega l’associazione – i vaccini obbligatori, contrariamente a quanto ritenuto dalla stragrande maggioranza dei genitori di bambini in età pediatrica, sono solamente quattro, cioè: 1- antidifterite, 2- antitetanica, 3 – antipoliomelite, 4 – antiepatite virale B.

A stabilirlo è il D.M. 7 aprile 1999, che individua anche i vaccini “non obbligatori” (l’antimorbillo-parotite-rosolia (MPR) 2 – la vaccinazione contro le infezioni invasive da Haemophilus influenzae b; altri vaccini non obbligatori spesso iniettati ai bimbi in età pediatrica sono l’antimeningococcica, l’antiparotite, l’antirosolia, etc…).

Tuttavia nelle ASL – denuncia il Codacons – anziché informare correttamente i genitori in merito alla disciplina legislativa sui vaccini obbligatori per legge e quindi effettuare solamente i quattro vaccini obbligatori ai bambini in età pediatrica, viene fornito ed iniettato ai piccoli un nuovo vaccino esavalente che contiene anche due vaccini facoltativi ossia pertosse ed infezioni da Haemophilus influenzale di tipo b.

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?p=65533

 

 

——————-

– VACCINO: OMICIDIO DI MASSA

da Nuovo Ordine Mondiale Resistance

Fonte:

https://www.facebook.com/photo.php?v=1723365177038

 

 

———————-

– Le proprietà poco conosciute dell’ acqua ossigenata

da stampalibera.com

Il 90% delle persone non lo sa perché non sono notizie divulgate, trattandosi di un prodotto economico e non particolarmente redditizio.

Questi sono alcuni degli effetti benefici dell’acqua ossigenata:

1 – Uccide i germi del cavo orale.

2 – Schiarisce denti (usare un cucchiaino di acqua ossigenata diluita al 10% come un normale collutorio).

3 – Disinfetta lo spazzolino da denti evitando contaminazioni ad esempio di gengivite alle altre persone che vivono in casa e condividono lo stesso bagno dove, in genere, tutti gli spazzolini stanno “vicini vicini” (basta immergere lo spazzolino in un bicchiere contenete sufficiente acqua ossigenata).

4 – Disinfetta le superfici meglio di qualsiasi altro prodotto (ottima per bagni e cucine).

5 – Elimina i funghi che causano il cattivo odore dei piedi (usarla la sera, prima di andare a letto, impedisce lo sviluppo della tigna e d’altri funghi).

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?p=63771

 

 

——————–

– Tribunale italiano riconosce i danni da vaccino “morbillo, parotite, rosolia”

di Beatrice, da blogtecnologiedibenessere.com

Molti genitori non ci pensano due volte a sottoporre i propri figli alle vaccinazioni di routine fortemente sostenute dal sistema sanitario nazionale. Questa decisione, però, ha cambiato la vita di molti più bambini di quanto si possa immaginare.

Molti attivisti mi accusano di non battermi contro tutti i vaccini, indiscriminatamente. Personalmente ritengo che sia più importante investire del tempo per educare se  stessi a valutare i benefici e i rischi potenziali di ogni vaccino e prendere decisioni consapevoli prima di vaccinarsi.

Continua a leggere su:

http://www.blogtecnologiedibenessere.com/salute/212-tribunale-italiano-riconosce-i-danni-da-vaccino-morbillo-parotite-rosolia.html

 

 

———————-

– Scoperta shock nella lotta ai tumori; Chemio ne aumenta la crescita

Una ricerca del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle che ha evidenziato l’effetto controproducente della chemioterapia.

da tuttasalute.net

La chemio aumenta la crescita dei tumori, li rende praticamente più aggressivi, non facendo altro che peggiorare le condizioni del paziente, a prescindere dai noti effetti collaterali indotti dalla chemio stessa. La notizia è apparsa sulla rivista Nature e riporta i risultati di una ricerca del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle che ha evidenziato l’effetto controproducente della chemioterapia nelle forme tumorali avanzate,  mentre invece tali effetti non sembrano essere presenti in soggetti in cui il tumore è in fase iniziale, ovvero è stato scoperto precocemente, prima che potesse diventare eccessivamente invasivo.

Continua a leggere su:

http://www.tuttasalute.net/22309/scoperta-shock-nella-lotta-ai-tumori-chemio-ne-aumenta-la-crescita.html

 

 

———————-

– AIDS: la scienza del panico

da youtube.com

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=0fu-qy4X-WI

 

———————

– Il corpo umano: monopolio dello Stato

di Gianni Lannes, da stampalibera.com

Il corpo dell’essere umano non è intangibile, non è sacro, e non è di proprietà della persona che lo indossa. Infatti, in Italia dal 1999, grazie allalegge numero 91, si prelevano gli organi al momento della morte, anche se da vivi non è stato mai espresso l’assenso: è sufficiente non averlo rifiutato espressamente. In altri termini, il consenso si presume, giacché vale la norma grottesca, anzi  incostituzionale, appunto, del silenzio-assenso. E non vale l’eventuale opposizione dei familiari all’espianto di organi, da un corpo nel quale batte ancora il cuore, pur essendone stata dichiarata la morte cerebrale. Insomma, va in scena in camera operatoria un crimine legalizzato a tutti gli effetti dall’Autorità per eccellenza che detiene anche e soprattutto, il monopolio “legale” della violenza.

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?p=61340

 

 

———————

– Mi scusi: lei è in cura con il Metodo Di Bella? Bene, dica addio alla cura e ci ridia 113.000 euro!

da disinformazione.it

Ci risiamo.

Ennesima cattiveria gratuita, gesto irresponsabile da parte dei giudici che nemmeno hanno voluto ascoltare le motivazioni dell’avvocato della signora Flora Nardelli (da vedere la videotestimonianza sotto).

Appena è stato fatto il nome “Di Bella” è stato esclamato “Bocciato”.

La situazione è particolarmente grave, peggio di quello che è capitato a me, condannata anche io, dopo due ricorsi vinti precedentemente con la possibilità di curarmi il cancro con il Metodo Di Bella gratuitamente dopo il fallimento delle cure ufficiali, a risarcire l’ASL di Bologna di 41 mila euro! A Flora toglieranno la cura, che sta facendo da oltre 5 anni, chiedendole indietro la cifra di 113 mila euro. Il prezzo della vita di Flora, per una cura che le ha permesso di restare ancora viva!

Al di là dei soldi, che non restituiremo per due motivi essenziali, non li abbiamo, non possediamo nulla e non ci vogliamo piegare a un’ingiustizia! Le conseguenze per Flora, a differenzia mia che sto benissimo da molti anni e non mi curo più, è che lei, invece, la cura la deve continuare.

Com’è possibile che non sia stato nemmeno preso in considerazione che togliere le cure a una persona, la rende a rischio di poter peggiorare la situazione che ad oggi era perfetta?

Ma questo paese è davvero impazzito.

Anzi, non è il paese italiano, sono le persone che lo abitano!

Quanti altri soprusi dovremo ancora sopportare? Io dico basta!

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/flora_nardelli.htm

 

Pages: 1 2 3 4 5