Sez. 5.3.12

Economia – Politica

 

– Paolo Barnard: Lettera a un imprenditore

da Paolobarnard.info

Caro imprenditore, spero che una domenica pomeriggio nella calma del suo salotto lei possa dedicare trenta minuti a leggere questa mia. Il contenuto parla di quanto di più caro lei abbia fuori dall’ambito familiare: il suo lavoro, il suo investimento di una vita, e coloro che lavorano con, per, lei. Vi stanno distruggendo. E peggio: siete soli. Né Confindustria, né le vostre organizzazioni di rappresentanza hanno capito cosa è in atto nell’Unione Europea, non sanno, o vogliono capire, e infatti se ne vedono i risultati. Qui vorrei offrire a lei, e ai suoi omologhi, un contributo di comprensione, ma soprattutto di autodifesa e di riscatto.

Continua a leggere su:

http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=345

 

—————————-

– Ivan Cicconi, esperto di appalti, infrastrutture ed opere pubbliche. (video No-TAV)

da Beppegrillo.it


————————-

– E ora il Corriere vuole gli stati uniti d’Europa

da Byoblu.com

di Claudio Messora


————————-

– Lettera aperta alla Fornero: lei mi fa orrore!

da Mentecritica.net

“Non si può dare il salario minimo agli italiani, o si siederebbero a prendere il sole e mangiare pasta al pomodoro”(1)

In linea di massima, illustrissima signora Ministro Fornero, sono d’accordo con lei. Forse l’unico punto che mi lascia scettica è la scelta degli ingredienti. Fossi stata in lei, e nelle catene d’oro che ama mostrare peggio di una Maria Antonietta con meno classe e più supponenza, avrei detto: “Non si può dare il salario minimo agli italiani, o si siederebbero a prendere il sole e mangiare pasta al caviale a 180 Euro il piatto.”

……………

Mi piacerebbe finire inneggiando a Piazzale Loreto, ma non lo farò perché ho rispetto di tutti i Partigiani che hanno lottato e sono morti per consegnarci uno stato democratico che noi, colpevolmente abbiamo consegnato alla feccia come voi. Non siamo degni di Piazzale Loreto. Quel che le auguro, signora Ministro, è di arrivare a conoscere una vita di stenti, di non sapere come mettere insieme il pranzo con la cena, e di guardare sua figlia negli occhi con la disperazione che dà sapere di non poterle più garantire un futuro.

Continua a leggere su:

http://www.mentecritica.net/lettera-aperta-alla-fornero-lei-mi-fa-orrore/informazione/democrazia-e-diritti/rita-pani/24536/

 

————————

– Anonymous manda giù i sito di Trenitalia

da Notav.info

Buongiorno Trenitalia,

Abbiamo deciso di dedicarvi oggi la nostra totale attenzione.

Le motivazioni per questa nostra visita sono molteplici:

– La cancellazione dei treni ICN, che permettevano ad intere famiglie di spostarsi lungo la penisola italiana, aumenta il gap tra nord e sud e non permette più di viaggiare economicamente.

Continua a leggere su:

http://www.notav.info/top/anonymous-manda-giu-il-sito-di-trenitaliarfi-e-viaggiaintreno-tango-down-opitaly/

 

————————

– Anonymous colpisce Equitalia

da Palermoreport.it

Anonymous, la sigla con cui gli hackers si identificano, continua il proprio attacco ai siti istituzionali italiani. A cadere sotto i colpi dell’ormai celebre sigla, ieri, è stato il sito ufficiale di Equitalia, che adesso risulta irraggiungibile. Prima ancora erano stati presi di mira il sito del Vaticano e quello di Trenitalia.

Continua a leggere su:

http://www.palermoreport.it/notizie/anonymous-colpisce-equitalia

 

————————-

– Francia: inizia la schedatura della popolazione

da Vocidallastrada

I deputati francesi hanno votato Martedì 6 a favore della creazione di uno schedario di identificazione con i dati biometrici di tutta la popolazione francese.

Continua a leggere su:

http://www.vocidallastrada.com/2012/03/le-point.html

 

————————

– MES il nuovo dittatore europeo

da Vocidallastrada

Perché il Meccanismo Europeo di Stabilità MES possa essere emanato, il Trattato che lo istituisce deve essere ratificato dai Parlamenti di 17 Stati membri. Comunque, molti dei passaggi di questo Trattato vengono riconosciuti antidemocratici, e si beffano di principi fondamentali come quello di rendere conto al popolo.
Ai Belgi, da Investig’Action viene raccomandato di reagire inviando la lettera che segue ai loro parlamentari. Diventa indispensabile questa azione anche per gli Italiani!

Continua a leggere su:

http://www.vocidallastrada.com/2012/03/mes-il-nuovo-dittatore-europeo.html

 

————————

– FESF e MES contro i Popoli d’Europa

da Vocidallastrada

In reazione alla crisi greca e di fronte al rischio rappresentato dal contagio delle crisi del debito sovrano, gli Stati membri dell’Eurozona, invece di aggredire il problema alle sue radici, nel maggio 2010 hanno istituito con grande urgenza il Fondo europeo di stabilità finanziaria(FESF).

Continua a leggere su:

http://www.vocidallastrada.com/2012/03/fesf-e-mes-contro-i-popoli-deuropa.html

————————

– Mosca e il nuovo ordine mondiale

da Stampalibera

Alcuni scommettono che, come d’abitudine, avverrà un cambiamento nella posizione russa verso la regione araba, simile a quello che avvenne nel caso iracheno e in quello libico. Tuttavia, quest’ipotesi può essere esclusa da una profonda analisi della posizione russa, per le considerazioni che seguono.

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?p=42115

 

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57