– Un altro tassello del colpo di stato

di Giulietto Chiesa, da Youtube.it

.

———————

– L’obiettivo di Monti: dopo pensioni e lavoro, risparmi e case degli italiani

di Giulio Ambrosetti, da Linksicilia.it

Ieri sera ‘Report’, il bellissimo programma di approfondimento di Milena Gabanelli, ha puntato i riflettori sulle grandi banche che ormai controllano il mondo. E ha raccontato che già in alcuni centri degli Stati Uniti e dell’Europa i cittadini si cominciano a organizzare per vivere facendo a meno delle grandi banche che, con artifizi e raggiri, ‘svuotano’ le tasche dei cittadini.

In Italia questo mezzo di difesa è ancora quasi del tutto assente. Anche perché il governo del nostro Paese è finito proprio nelle mani di queste grandi banche. Di tale sistema di potere l’attuale Presidente del Consiglio, Mario Monti, è uno dei più autorevoli rappresentanti. In attesa di difenderci da questi signori che dicono di voler salvare l’Italia ma che, in realtà, stanno solo provando a ‘svuotare’ le tasche degli italiani, è bene avere chiaro quello che sta succedendo.

Continua a leggere su:

http://www.linksicilia.it/2012/04/l%E2%80%99obiettivo-di-monti-dopo-pensioni-e-lavoro-risparmi-e-case-degli-italiani/#more-15858

 

———————

– Sbarazzarsi di Equitalia si può

di Lidia Baratta, da Linkiesta.it e Megachip.info

Sbarazzarsi di Equitalia si può. Niente pacchi bomba o proiettili, basta fare ricorso alla legge numero 166 del settembre 2011, che stabilisce che i Comuni possano non servirsi della società creata da Agenzia delle entrate e Inps per la riscossione nazionale dei tributi. È quello che ha fatto Luca De Carlo, il sindaco di Calalzo di Cadore, sulle montagne di Belluno, che dalla fine del 2011 ha deciso di affidare la raccolta coattiva dei crediti insoluti alla Comunità montana Valbelluna. «In un momento di crisi e difficoltà per le famiglie», dice De Carlo, «abbiamo cercato di umanizzare il servizio disumano da sceriffo di Nottingham adottato da Equitalia, risparmiando per di più ben 13 mila euro all’anno».

Continua a leggere su:

http://www.megachip.info/tematiche/beni-comuni/8105-sbarazzarsi-di-equitalia-si-puo.html

 

——————–

– Sciopero generale: pioggia di arresti a Barcellona. Madrid: incatenarsi sarà reato.

di Marco Santopadre, da Contropiano e vocidallastrada.com

Sei le persone arrestate in Catalogna per aver partecipato allo sciopero generale del 29 marzo scorso. Intanto il Partito Popolare al governo propone il reato di ‘resistenza passiva’, per punire con il carcere proteste simboliche come incatenarsi.

Una impressionante ondata repressiva si sta abbattendo sui due territori dello Stato Spagnolo che più massicciamente hanno risposto all’appello dei sindacati e delle organizzazioni politiche della sinistra a scioperare durante la mobilitazione generale dello scorso 29 marzo. Contemporaneamente alla retata che ha portato giovedì all’arresto di 14 persone nel territorio basco della Navarra, un’altra maxioperazione di Polizia veniva realizzata in Catalogna, anche in questo caso contro attivisti e giovani accusati di aver compiuto dei reati durante le manifestazioni e gli scontri che hanno caratterizzato lo sciopero generale.

Continua a leggere su:

http://www.vocidallastrada.com/2012/04/sciopero-generale-pioggia-di-arresti.html

.

———————–

– Vale la pena soffrire per questa Europa? Hollande se lo chiede e ora…

di Marcello Foa, da Blo.ilgiornale.it e Comedonchisciotte.org

Questa volta non basta parlare di destra e di sinistra, fare il tifo per il gollista Sarkozy o per il socialista Hollande, strizzando magari l’occhio chi a Marine Le Pen, chi ai candidati della sinistra alternativa come Jean-Luc Mélenchon. Questa volta la posta in gioco è molto più alta e non riguarda solo i francesi, ma tutta l’Europa. Perché a votare, per la prima volta da quando è esplosa la crisi del debito pubblico dell’eurozona, è uno dei due grandi Paesi sui quali è stata costruita finora l’Unione europea e perché per la prima volta negli ultimi vent’anni non appare invulnerabile; anzi è fragile, debole, azzoppato da un debito pubblico molto alto e da qualche settimana nel mirino dei mercati.

Continua a leggere su:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10193

 

 

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57