.

– Il Semaforo Borbonico di Capo Gallo a Palermo

di Giovanni Maduli

3.1.2017

Faro 002 (FILEminimizer)

Non si hanno notizie storiche precise sul Semaforo Borbonico di Monte Gallo a Palermo.

Situato all’interno della Riserva Naturale di Monte Gallo, fra le borgate di Mondello e Tommaso Natale, subito a nord di Palermo, dai suoi 525 metri di quota sul livello del mare, domina una porzione di mare immensa che spazia da San Vito Lo Capo ad ovest, a Capo D’Orlando ad Est. Nelle giornate particolarmente limpide non è difficile intravedere la punta innevata dell’Etna ad est.

La sua funzione principale era quella di semaforo marittimo ma si pensa fosse adoperato, oltre che come torre di avvistamento, anche come “regolatore” del traffico marittimo del porto di Palermo.

Ha pianta pressoché quadrata con circa sedici metri di lato. L’elevato è costituito da una sola elevazione furi terra dalla quale si erge un torrino ottagonale al quale si accede tramite corpo scala esterno allo stesso.

In stato di penoso abbandono è stato fatto oggetto di attenzione, in questi ultimi anni, da parte di un particolare personaggio, conosciuto come Ismael, che ha trasformato il corpo di fabbrica in una specie di santuario – abitazione. L’esterno è infatti decorato con figurazioni di stampo religioso come pure l’interno che è pressoché interamente rivestito da una sorta di mosaico realizzato con materiali poveri come pietruzze, pezzi di vetro colorato e simili.

Purtroppo alla data dell’ultima visita, 3 gennaio 2017, l’immobile era inaccessibile ma attraverso i video indicati in calce, di Fabio DmX e di Giovanni Boscaino, reperiti in rete, è possibile prendere visione del panorama e degli interni.

Faro 007 (FILEminimizer)

Faro 008 (FILEminimizer)

Faro 003 (FILEminimizer)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=a2ucvv6j-t8

https://www.youtube.com/watch?v=ACh7hZmDYJU

 

 

Pages: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54