GLI ARTICOLI DI SEGUITO RIPORTATI NON RAPPRESENTANO IN ALCUN MODO INDICAZIONI TERAPEUTICHE, IN QUANTO GLI AMMINISTRATORI DI QUESTO SITO NON SONO MEDICI. GLI ARTICOLI SOTTO RIPORTATI RAPPRESENTANO SOLAMENTE UN PANORAMA DI PARERI E NOTIZIE  TRATTE DAL WEB, CHE IN NESSUN MODO POSSONO ASSUMERSI COME COMPROVATE O CONSIGLIATE TERAPIE. PERTANTO SI CONSIGLIA E SI INVITA AD AVVALERSI COMUNQUE DEL PARERE DEL PROPRIO MEDICO CURANTE.

———————–

2017

 

Pillole di storia della medicina

di Paolo Bellavite, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Pillole_medicina.htm

 

 

—————————

– Servizio Report (RAI) contro i vaccini

di Federico Romano, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=JabCAIiMMJU

 

—————————

– Vaccinisti di tutto il mondo unitevi: ecco la Gavi di Bill Gates

da libreidee.org

Continua su:

http://www.libreidee.org/2017/09/vaccinisti-di-tutto-il-mondo-unitevi-ecco-la-gavi-di-bill-gates/

 

 

—————————

– Il grande inganno

da Facebook.com

VIDEO

https://www.facebook.com/352506198267106/videos/794915524026169/?hc_ref=ARR_tXYX7bZWzwD3fFqrPKD8VkGZ3J29Iqa7YHxHKPh3pV344puhTr305p_L2LSPBxA

 

 

———————–

– Ferdinando Imposimato – Vaccini Obbligatori: Atto Illegittimo, che Viola la Libertà dei Cittadini!

di Themis & Metis, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=4DOfFKSGMWk

 

 

————————

– Intervista a Antonella Gatti, Fisico e Bioingegnere

di PandoraTv, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=4_7j6HZCfds

 

 

——————————

TECH-GLEBA ANCHE PER TE, BISTURIMAN, MEDICO. (noi civili ammalati crepiamo, punto.)

di Paolo Barnard, da paolobarnard.info

Continua su:

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1851

 

————————

– QUANTI SOLDI INTASCANO I MEDICI VACCINATORI?

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Soldi_medici_vaccinatori.htm

 

—————————

– Marcello Pamio – La strategia della creazione di malati

di PandoraTv, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=cXiS65HcQ4M

 

—————————-

– UN SENATORE (E MEDICO) PREPARATO RISPONDE SCIENTIFICAMENTE ALLA LORENZIN !

di Vaccinazioni Pediatriche, da Facebook.com

VIDEO

https://www.facebook.com/vaccinipediatrici/videos/1623270971017153/?hc_ref=ARSNX_qXZ5VZML8WXIfpea6sFwJF0faSholyNPYjCdKMuUziYYuBz7ddN9Wr5_MlRtM

 

—————————–

– Gianni Lannes: VACCINI Dominio Assoluto

di Nexus Edizioni, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=8t9U4YINWJQ

 

 

—————————–

– Il giudice Ferdinando Imposimato alla manifestazione sui vaccini obbligatori

da Facebook.com

VIDEO

https://www.facebook.com/vaccinipediatrici/videos/1617852284892355/?hc_ref=NEWSFEED

 

 

———————–

– Tumore al polmone, trovata la cura: il farmaco che demolisce le cellule maligne

di Melania Rizzoli, da liberoquotidiano.it

Continua su:

http://www.liberoquotidiano.it/news/scienze—tech/12433297/tumore-polmone-keytruda-farmaco-cura.html

 

 

—————————

– Obbligo vaccini, dal 2018 anche per i docenti? Presentato emendamento al decreto

da orizzontescuola.it

Continua su:

http://m.orizzontescuola.it/obbligo-vaccini-dal-2018-anche-docenti-presentato-emendamento-al-decreto/

 

 

—————————

– Vaccini e Germania: fiale analizzate e una verità scioccante

da vacciniinforma.it

Continua su:

http://www.vacciniinforma.it/2017/02/15/vaccini-e-germania-fiale-analizzate-e-una-verita-scioccante/5037

 

 

————————–

– Vaccini: Gianni Lannes minacciato direttamente da Matteo Renzi”

da veraitalia.blogspot.it

Continua su:

http://veraitalia.blogspot.it/2017/06/vaccini-gianni-lannes-minacciato.html?m=1

 

 

—————————–

– VACCINI: Importante SCONTRO tra 3 “PESI MASSIMI” della scienza: Premio Nobel per la Medicina VS. l’accoppiata Diplomata/Vaccinista!

da disquisendo.wordpress.com
ANCHE VIDEO

Continua su:

https://disquisendo.wordpress.com/2017/06/16/vaccini-importante-scontro-tra-3-pesi-massimi-della-scienza-premio-nobel-per-la-medicina-vs-laccoppiata-diplomatavaccinista/

 

 

———————–

– Il sistema attuale di vaccinazione: l’analisi tecnica di un oncologo

da radical-bio.com

Continua su:

http://www.radical-bio.com/2017/06/21/il-sistema-attuale-di-vaccinazione-lanalisi-tecnica-di-un-oncologo/

 

 

———————-

– [PTV Speciale] Intervista al dott Dario Miedico

di PandoraTv, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=_ssVU4t09io

 

————————

– Quelle piante curative osteggiate da chi ci governa

di Marco Cedolin da ilcorrosivo.blogspot.it

Continua su:

http://ilcorrosivo.blogspot.it/2017/06/quelle-piante-curative-osteggiate-da.html

 

 

—————————–

– La dr.ssa Humpries sgretola la immunità di gregge

di Radio Autismo, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=wM1jgrJXqXY

 

 

———————–

– DIEGO FUSARO: Contro i vaccini obbligatori e l'interesse multinazionale

di Diego Fusaro, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=-Q6uwN6TpAc

 

 

—————————

– ECCO COME SONO VERAMENTE FATTI I VACCINI…

di La Verità ci Rende Liberi, da youtube.com

VIDEO

https://www.facebook.com/121083388058285/videos/vb.121083388058285/790413517791932/?type=2&theater

 

 

——————–

– Solidarietà al dottor Paolo Rossaro, perseguitato.

di Maurizio Blondet, da maurizioblondet.it

Continua su:

http://www.maurizioblondet.it/solidarieta-al-dottor-paolo-rossaro-perseguitato/

 

 

 

——————————

– VAXXED – VACCINATI DALL'OCCULTAMENTO ALLA CATASTROFE,CENSURATO PERCHE' TERRORIZZA BIG PHARMA

di La Verità ci rende Liberi, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=3CIAVLH_zOk&feature=share&app=desktop

 

 

—————————–

– SPECIALE VACCINI: Intervista al Dott. Antonio Marfella

 

di TV Channel Sinapsi News, Da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=HEtJTRYoYxE&feature=share

 

 

———————–

– Speciale Medicina Amica: ultimo tango a Bruxelles

di TELECOLOR Green Team, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=TY7YmLZ9-PM

 

 

———————–

– Mattarella firma il decreto vaccini. Imposimato: E’ un atto criminale e una tangente legalizzata.

da freedompress.cc

Leggi su:

http://www.freedompress.cc/vaccini-mattarella-firma-decreto-legge-lorenzin-imposimato-tangente-legalizzata-un-criminale/

 

———————-

– Le Manifestazioni contro i vaccini obbligatori censurate da tutti i media

da dionidream.com

Fonte:

https://www.dionidream.com/manifestazioni-vaccini-obbligatori/

 

 

—————————

VACCINI: 5 PETIZIONI DA FIRMARE!

http://infovaccini.evoluzionari.net

 

—————————-

– SCANDALO VACCINI: ANALISI, DICHIARAZIONI E FATTI a cura del Dott. Stefano Montanari.

di TheAntitanker, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=KzeYBwze9bA

 

————————-

(Vaccini) Una storia tutta italiana

di infovaccinitoscana, youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=MxuhFeUYGFI

 

————————-

– VACCINI: I DATI AIFA SULLE REAZIONI AVVERSE!!!

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Vaccini_dati_AIFA_reazioni_avverse.htm

 

————————

– Dopo il Codacons e l’ADUC , arriva un altra Querela contro la Lorenzin – Gentiloni – Orlando  – del 31-5-2017

da rassegnastampa.eu

Continua su:

http://www.rassegnastampa.eu/2017/06/01/querela-contro-la-lorenzin-gentiloni-orlando-del-31-5-2017/

 

——————————

VACCINI. L’ALLARME ERA NOTO AL GOVERNO USA DA ANNI. DATI UFFICIALI TERRIFICANTI.

di Paolo Barnard, da paolobarnard.info

Continua su:

http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=1756

 

—————————–

– Mentre ci scanniamo sui vaccini loro sono 3 anni avanti! Miscappaladiretta 21/05/2017.

di salvo5puntozero, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=HlSp028fyrI&feature=share

 

 

———————–

– Vaccinazioni: l'appello di oltre 100 medici

di Beatrice Salvemini, da terranuova.it

Continua su:

http://www.terranuova.it/News/Genitori-e-figli/Vaccinazioni-l-appello-di-oltre-100-medici#.WSF-PSg6EWs.facebook

 

 

———————–

– VACCINI: SPARITO RAPPORTO AIFA SU REAZIONI AVVERSE, CODACONS DIFFIDA IL MINISTRO LORENZIN

da vacciniinforma.it

Fonte:

http://www.vacciniinforma.it/2017/05/19/vaccini-sparito-rapporto-aifa-su-reazioni-avverse-codacons-diffida-il-ministro-lorenzin/5146

 

 

———————-

– Vaccini, un altro medico scettico radiato. Dario Miedico firmò lettera all’Iss: “Presenterò ricorso. Non sono contro”

da ilfattoquotidiano.it

Continua su:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/24/vaccini-un-altro-medico-scettico-radiato-dario-miedico-firmo-lettera-destinata-alliss/3610993/

 

 

——————————-

– LETTERA DELLA DR.SSA GABRIELLA LESMO (PEDIATRA, ANESTESISTA) A PAOLO MIELI DEL CORRIERE DELLA SERA AUTORE DELL’ARTICOLO “Cinque stelle, la malattia pericolosa dei complottisti anti-vaccini

 

Preg.mo Signor Paolo Mieli,

Ho letto il Suo editoriale comparso sul “Corriere” del 20 ottobre, dal titolo “Cinque stelle, la malattia pericolosa dei complottisti anti-vaccini” in cui Lei attribuisce a costoro la responsabilità della ondata anti-vaccini che starebbe travolgendo l’Italia e scatenerebbe un’epidemia prossima ventura di malattie come il tetano, la poliomielite, l’epatite B, la difterite e la pertosse. Non commento le Sue opinioni politiche, ma non posso tacere sulle affermazioni che riguardano i vaccini, essendo Medico, Specialista in Pediatria e Anestesia e Rianimazione, nonché madre di un ragazzo con la vita rovinata da una reazione avversa alle vaccinazioni anti-infettive eseguite per obbligo di legge. Con tutto il rispetto, l’articolo dimostra quanto profonda sia la disinformazione. Infatti, non possono verificarsi epidemie di tetano in quanto il tetano non è malattia infettiva e, propriamente, nemmeno epidemie di epatite B, che si trasmette per via parenterale e venerea. Circa la utilità delle vaccinazioni ricordo solo, per brevità, che la malattia invasiva da Haemophilus B, di per sé rara negli Stati Uniti con 1,73 casi ogni 100.000 bambini di età inferiore ai 5 anni, lo è ancor più nel nostro paese. Inoltre essa è più rappresentata negli over 65 che in età pediatrica. Da ultimo, il vaccino anti-Haemophilus B non protegge dalle infezioni invasive di ceppi non tipizzabili, che risultano essere più frequenti. Il vaccino anti-pneumococcico contiene solo alcuni sierotipi di pneumococchi e risulta scarsamente immunogeno, specie nel bambino piccolo. Per ciò che riguarda l’efficacia della pratica vaccinale, non è possibile comprovare l’avvenuta immunizzazione dei vaccinati, sia per inesistenza di parametri specifici, sia perché, quando dosabili gli anticorpi specifici, per ammissione delle stesse ditte produttrici di vaccini, la presenza di un titolo anticorpale specifico, non garantisce la capacità di difesa del vaccinato in caso di contagio futuro per via naturale.

Informazioni e dati non sono una invenzione dei “complottisti anti-vaccini”, bensì sono scritti nel più importante testo di infettivologia pediatrica mondiale, il “Red Book” della American Academy of Pediatrics, regolarmente aggiornato. Personalmente, non nego a priori l’utilità del “farmaco-vaccino”, come strumento di prevenzione di specifica patologia in categorie di persone a rischio, bensì contesto la pretesa innocuità della pratica delle “vaccinazioni di massa”. Con questo termine si indica la somministrazione di 25 -26 vaccinazioni anti-infettive a tutti i nuovi nati nel primo anno di vita, in un lasso di tempo di 10-11 mesi, vaccini rivolti anche verso malattie poco o nulla rappresentate nella fascia di età pediatrica. Nonostante il D.M. 7 aprile 1999 che individua in quattro i vaccini obbligatori, di fatto i nuovi nati ne ricevono SEI perché da anni il Sistema Sanitario Nazionale fornisce solo una formulazione composta contenente sei vaccini, i quattro obbligatori oltre al vaccino anti-Haemophilus B e il vaccino anti-pertosse. Alla inoculazione del vaccino esavalente viene associata la iniezione di vaccino 13-valente anti-pneumococcico, per tre sedute. Oltre a queste, altre vaccinazioni vengono promosse e fornite dal SSN: la vaccinazione anti-morbillo, anti-parotite e anti-rosolia, vaccinazione anti-meningococcica, anti-varicella, anti-epatite A. Secondo le specifiche linee guida del Ministero della Salute, un lattante deve essere vaccinato anche se nato prematuro, di basso peso, epilettico, cerebropatico, HIV positivo, convalescente, “moderatamente” febbrile e persino se ha già avuto una reazione avversa grave ad una vaccinazione. Tale pratica ha sollevato e solleva non poche perplessità nel mondo scientifico internazionale, che ravvisa significativi e inquietanti collegamenti tra la precoce iperstimolazione del sistema immunitario infantile indotta dai vaccini e l’insorgenza di gravi malattie neurologiche infantili, alterazioni dello sviluppo, allergie, sindromi autoimmuni, morte improvvisa in culla, patologie sino a pochi anni fa sconosciute o estremamente rare, ma ancor più preoccupa le tante famiglie che hanno visto ammalarsi un figlio e diventare autistico in concomitanza con un inoculo di vaccini. Nonostante la Medicina Accademica reagisca con estrema lentezza a tale drammatica situazione, è ormai disponibile a livello mondiale una notevole quantità di dati epidemiologici e di studi clinici ed autoptici che indicano che la malattia autistica si realizza nell’organismo infantile nella delicata fase di sviluppo, come effetto di una encefalopatia innescata dalle vaccinazioni che danneggiano il tessuto nervoso con meccanismo immuno-allergo-tossico. Tale patologia non va confusa con l’encefalite

 

 

—————————

– Parli del Decreto Lorenzin sui vaccini? Ti abbattono. Ecco quello che dovete fare.

di Byoblu, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=zZaF_9Moi2s

 

 

————————–

– Vaccini: Vaxxed come Fahrenheit 451 (Il censore ragazzino, segugio meccanico premiato dal regime)

di Emanuela Lorenzi da comedonchisciotte.org

Continua su:

https://comedonchisciotte.org/vaccini-vaxxed-come-fahrenheit-451-il-censore-ragazzino-segugio-meccanico-premiato-dal-regime/

 

 

————————-

– La dittatura ha calato la maschera

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

 

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Dittatura_vaccini.htm

 

 

————————-

– "SPECIALE VACCINI" Intervista al Sen. BARTOLOMEO PEPE membro commissione ECOMAFIE

da TV Channel

VIDEO

https://sinapsinews.info/2017/04/30/parliamo-vaccini-video-intervista-al-senatore-bartolomeo-pepe/

 

 

—————————

– Ipnopedia vaccinale e (Ir)radiazione del pensiero

di Eamanuela Lorenzi, da comedonchisciotte.org

Continua su:

https://comedonchisciotte.org/ipnopdia-vaccinale-e-irradiaione-del-pensiero/

 

 

——————-

– Il Dott. Gava, radiato dall’Ordine dei Medici per la sua posizione sui vaccini, al convegno "Le vaccinazioni di massa" (Padova, ottobre 2013)

VIDEO

https://vimeo.com/85723792

 

 

———————–

Articolo di 7 mesi fa ma ancora attuale:

– Perchè gli Amish non hanno bambini autistici?

di Dott. Massimo Pandiani, da complottisti.com

Continua su:

http://www.complottisti.com/perche-gli-amish-non-bambini-autistici/

 

 

————————–

MAGGIO 2017

– Vaccinazioni e verità, il dr Roberto Gava radiato dall’ordine dei medici di Treviso

da vacciniinforma.it

Continua su:

http://www.vacciniinforma.it/2017/04/21/vaccinazioni-e-verita-il-dr-roberto-gava-radiato-dallordine-dei-medici-di-treviso/5102

 

 

————————–

– Lo psichiatra Fabio Castriota: «Mai più si separino gestante e bambino»

di Lucia Bellaspiga, da avvenire.it

Continua su:

https://www.avvenire.it/famiglia-e-vita/pagine/non-si-separino-gestante-e-bambino-psichiatra-catriota-fabio

 

APRILE 2017

– Gender, i pediatri americani escono allo scoperto: "E' abuso sui minori".

da genderfluidbook.blogspot.it

Fonte:

http://genderfluidbook.blogspot.it/2017/03/gender-i-pediatri-americani-escono-allo.html?m=1

 

 

——————————–

– Micro calcificazioni al seno, e la creazione di malati

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Microcalcificazioni_seno.htm

 

 

————————-

– Malattia: la gallina dalle uova di platino

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/malattia_gallina_uova_oro.htm

 

 

—————————-

– Vaccini sporchi, minacce ai ricercatori

da blog.ilgiornale.it

Continua su:

http://blog.ilgiornale.it/locati/2017/02/11/vaccini-sporchi-minacce-ai-ricercatori-2/

 

 

FEBBRAIO 2017

 

– Facebook Francia, arriva il “marchio” anti bufale

leggi su:

http://www.corrierecomunicazioni.it/digital/45705_facebook-asse-con-i-media-francesi-arriva-il-bollino-anti-bufale.htm

 

 

————————-

Vaccini: Cassazione, bimbo invalido dopo antipolio, va risarcito

di Marina Crisafi, da studiocataldi.it

Continua su:

http://www.studiocataldi.it/articoli/24994-vaccini-cassazione-bimbo-invalido-dopo-antipolio-va-risarcito.asp

 

 

————————–

– Appello di Stefano Montanari sosteniamo l'operazione "vaccini puliti"

di Le interviste di Attivo Tv, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=hhr70kGUtqk

 

 

—————————-

– Propaganda Lgbt smentita da 200 studi scientifici

da ontologismi.wordpress.com

Continua su:

https://ontologismi.wordpress.com/2017/01/31/propaganda-lgbt-smentita-da-200-studi-scientifici/

 

 

—————————–

Vaccinazioni: Lettera al Presidente dell'Ordine dei Medici di Milano

di Dario Medico, da disinformazione.it

 

Continua su:

http://www.disinformazione.it/vaccini_lettera_Miedico.htm

 

 

————————

– Accordo Ministro – Regioni per rendere obbligatori i vaccini

da ansa.it

Leggi su:

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2017/01/26/-vacciniministro-e-regioni-opportuna-legge-su-obbligo-_fe34ceb6-383e-4a4a-92e0-83eb2367f66c.html

 

 

GENNAIO 2017

 

– Siete pazzi a mangiarlo! Il libro che ti fa passare la voglia di fare la spesa

di Davide Turrini, da ilfattoquotidiano.it

Continua su:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/19/siete-pazzi-a-mangiarlo-il-libro-che-ti-fa-passare-la-voglia-di-fare-la-spesa/3326992/

 

 

—————————

– Il chirurgo Silvana De Mari: "Curo gli omossessuali da 40 anni. La loro condizione non è normale"

di Rachele Nenzi, da ilgiornale.it

Continua su:

http://www.ilgiornale.it/news/weird-news/chirurgo-silvana-de-mari-curo-omossessuali-40-anni-loro-1351450.html

 

 

—————————-

DICEMBRE 2016

Comitato Primo Non Nuocere

di Ferdinando Donolato, da disinformazione.it

 

3188 medici italiani sono in procinto di lasciare l’ordine.

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Comitato_Primo_Non_Nuocere.htm

 

 

————————

Cancro & vaccini: il business intoccabile

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Cancro_Vaccini.htm

 

 

———————

– Mario Albanesi – Le scie della pazzia

di Pandora TV, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=wbmsLSWIM7Q

 

 

————————-

– Vaccini e scienza. Le nuove sofisticate armi batteriologiche di sterminio

da antimassoneria.altervista.org

Continua su:

http://antimassoneria.altervista.org/vaccini-scienza-moderne-armi-battereologiche-del-xx-secolo/

 

 

OTTOBRE 2016

 

– Cosa c'è nel pane che mangiamo

di La7 Attualità, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=uYx-mqZD-PY

 

 

————————

– Nuovi ticket, la sanità diventa (quasi) privata

da contropiano.org

Fonte:

http://contropiano.org/altro/2016/09/25/nuovi-ticket-la-sanita-diventa-quasi-privata-083939

 

 

———————–

Cancro: la rivoluzione scientifica e il cambio di paradigma

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

 

Continua su:

http://www.disinformazione.it/Cancro_cambio_paradigma.htm

 

 

SETTEMBRE 2016

 

– Tumori della tiroide, fino al 90% di diagnosi «superflue»

di Vera Martinella, Il Corriere della Sera 12 settembre 2016 e da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/tumori_tiroide.htm

 

 

————————

– Così l’Agenzia europea imbosca i dati sul vaccino anti-papilloma

di Gioia Locati, da informarexresistere.fr

Continua su:

http://www.informarexresistere.fr/2016/09/14/cosi-lagenzia-europea-imbosca-i-dati-sul-vaccino-anti-papilloma/

 

 

———————-

– Algoritmi di ingegneria sociale usati per persuadere i cittadini ad accettare le vaccinazioni

di L. J. Devon, da comedonchisciotte.org

Continua su:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=16845

 

 

——————————-

– Utero in affitto – TRAILER – BREEDERS: donne di seconda categoria?

di ProVita, da youtube.com

trailer – a breve il video completo

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=YRK37peWm74

 

 

————————–

– E’ ufficiale: il glifosato contenuto nella pasta provoca la Sla e il morbo di Alzheimer

di Giulio Ambrosetti, da inuovivespri.it

Continua su:

http://www.inuovivespri.it/2016/09/05/e-ufficiale-il-glifosato-contenuto-nella-pasta-provoca-la-sla-e-il-morbo-di-alzheimer/

 

 

—————————

Per 17 volte hanno invitato la donna a praticare l’eutanasia al marito

da notizieprovita.it

Continua su:

http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/eutanasia-i-medici-ci-provano-17-volte-ma-oggi-il-malato-parla/

 

 

———————-

Le case farmaceutiche ringraziano…

– Si dimezzano i limiti colesterolo cattivo, non deve superare 100

da ANSA.it

Continua su:

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2016/08/29/scendono-limiti-colesterolo-cattivo-non-deve-superare-100_cfda83f4-dd19-4509-ac3e-d37736a00a60.html

 

 

———————-

Vaccini e medici: la dittatura è al lavoro

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

Continua su:

http://www.disinformazione.it/dittatura_medica.htm

 

———————-

– Ddl Lo Giudice, Crepet: "C'è segreto professionale: sfido senatore a un confronto". E su surrogata…

di Adriano Scianca, da intelligonews.it

Continua su:

http://www.intelligonews.it/articoli/21-luglio-2016/46644/lo-giudice-maternita-surrogata-crepet-utero-in-affitto-psicologi-identita-sessuale

 

———————–

– «Chi propone di legalizzare la cannabis eviti di appellarsi alla scienza: non sa di cosa parla»

di Benedetta Frigerio, da tempi.it

(foto da radioondadurto.org)

Continua su:

http://www.tempi.it/chi-propone-di-legalizzare-la-cannabis-eviti-di-appellarsi-alla-scienza-non-sa-di-cosa-parla#.V5hSNqLl1OW

 

 

LUGLIO 2016

– IL GRANDE INGANNO: SMART METER E SMART GRID

da nogeoingegneria.com

DANNI DA CONTATORI INTELLIGENTI:

PERICOLI PER LA SALUTE LEGATI ALL’ESPOSIZIONE A RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE DI STRUMENTI SENZA FILO. 

Continua su:

http://www.nogeoingegneria.com/effetti/salute/il-grande-inganno-smart-meter-e-smart-grid/

———————–

– Cancro. De Lorenzo confermato Presidente della Federazione europea delle associazioni dei malati

da quotidianosanita.it

(foto da dagospia.com)

Continua su:

http://www.quotidianosanita.it/cronache/articolo.php?articolo_id=40495

Per approfondire:

– Danni d’immagine da De Lorenzo e Poggiolini Dovranno pagare 5 milioni a testa allo Stato

da ilfattoquotidiano.it

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/12/lorenzo-poggiolini-condannati-cassazione-dovranno-pagare-milioni-testa-allo-stato/204037/

– Duilio Poggiolini, dopo 20 anni ritrovato il tesoro: 26 milioni nei caveau Bankitalia

da huffingtonpost.it

http://www.huffingtonpost.it/2013/08/12/duilio-poggiolini-ritrovato-il-tesoro-nei-caveau-bankitalia_n_3741708.html

 

 

———————–

Medicina(e) letali e crimine organizzato

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

 

Continua su:

http://www.disinformazione.it/medicine_letali.htm

 

 

———————–

– Servizio Sanitario Nazionale: gli italiani preferiscono non curarsi

da lindro.it

Continua su:

http://www.lindro.it/servizio-sanitario-nazionale-gli-italiani-preferiscono-non-curarsi/

 

 

———————–

– Bambini disabili nelle scuole +40% in 10 anni, appello ai blogger: parlatene!

di Alessandro Raffa, da nocensura.com

Continua su:

http://www.nocensura.com/2016/05/bambini-disabili-nelle-scuole-40-in-10_30.html

Vedi anche:

http://www.nocensura.com/2016/05/bambini-disabili-nelle-scuole-40-in-10.html

 

 

GIUGNO 2016

– ll "Simpsonwood Memo": la pistola fumante sui vaccini al mercurio

di luogocomune2, da youtube.com

(foto da sulatestagiannilannesblogspot.it)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=HMADjE-dC1s

 

 

———————–

– Gli psichiatri ora dicono che il non conformarsi è una malattia mentale …

di Jonathan Benson, da sapereeundovere.com

… solo i pecoroni sarebbero “sani”

Oggigiorno la psichiatria è diventata fonte di corruzione, in modo particolare il tipo di corruzione che vorrebbe demonizzare e dichiarare malato chiunque si discosti dalla norma comunemente accettata. La cosa risalta subito da una lettura del DSM – Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali – in cui chiunque non si uniformi a quanto giudicato normale dalla classe dominante, viene etichettato malato mentale.

La cosiddetta “condizione” per cui una persona potrebbe rifiutare di conformarsi viene definita “Disturbo Oppositivo Provocatorio” o DOP. Il DSM definisce questo presunto disturbo come un “modello continuativo di comportamento disobbediente, ostile e provocatorio” e lo collega al cosiddetto Disturbo da Deficit d’Attenzione e Iperattività (ADHD), un altro disturbo creato dal nulla di cui l’inventore – Dr. Leon Eisenberg – ha dichiarato sul letto di morte trattarsi di un disturbo finto.

Continua su:

http://sapereeundovere.com/gli-psichiatri-ora-dicono-che-il-non-conformarsi-e-una-malattia-mentale/

 

 

————————

LA NASA AMMETTE LE SCIE CHIMICHE CHE AVVELENANO GLI AMERICANI

di CHRISTINA SARICH, da comedonchisciotte.org

La NASA ha ammesso di spargere nell'atmosfera terrestre delle scie chimiche letali – e afferma che il litio che viene sparso nella ionosfera terrestre aiuta nel trattamento della depressione maniacale e dei disturbi bipolari di cui soffre la popolazione. 

Il personale della NASA se ne è uscito dicendo che il litio, insieme ad altre sostanze chimiche potenzialmente dannose, vengono  intenzionalmente e regolarmente sparse nell'ambiente in cui viviamo.

Come scrive Wakingtimes.com :

La NASA confessa di somministrare agli Americani dosi-spray di Litio & Altri Prodotti Chimici

C'è una spiegazione ufficiale del perché la NASA stia spruzzando nella ionosfera il litio, un farmaco spesso usato per trattare persone affette da depressione maniacale o da disturbi bipolari e poi ci può essere anche un altro motivo. Sarebbe molto più facile accettare le spiegazioni ufficiali della NASA se non ci fossero così tanti segreti intorno a tutto quello che viene studiato e che si fa nello spazio – ma una cosa è certa – lo stesso personale della NASA ha ammesso che il litio, insieme ad altri prodotti chimici, viene intenzionalmente e regolarmente immesso nell'ambiente. E' anche possibile che molte delle persone che lavorano per la NASA non siano neanche a conoscenza delle vere motivazioni per cui si sta mettendo in atto un tale progetto, tanto che, ironicamente, sono loro stessi a spiegare quali possono essere i comportamenti che queste sostanze chimiche – questi farmaci – possono provocare, possono instillare nelle persone.

Continua su:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=16486

 

 

———————–

– Eutanasia: nel Regno Unito cresce la pratica di “staccare la spina” senza avvisare i parenti

di Stefano Grossi Grondi, da documentazione.info

Nessun consenso della famiglia, nessun preavviso. In un anno, 40mila malati nel Regno Unito (un quinto del totale) sono morti così, l’equipe medica ha deciso autonomamente di non rianimarli in punto di morte. Il Royal College of Physicians ha puntato il dito contro questo fenomeno in crescita negli ospedali britannici, e il Daily Telegraph ha montato il caso, mettendolo in relazione con i tagli alla spesa pubblica, in particolare in ambito sanitario.

Continua su:

http://www.documentazione.info/eutanasia-nel-regno-unito-cresce-la-pratica-di-staccare-la-spina-senza-avvisare-i-parenti

 

 

MAGGIO 2016

– Normalizzare la devianza e patologizzare la normalità

da ontologismi.wordpress.com

E’ impressionante la velocità con cui questa specie di morsa a tenaglia si stringe sul mondo occidentale, nel disinteresse quasi totale.

Da una parte si normalizza ogni devianza (e c’è già chi ipotizza che nel prossimo DSM la pedofilia verrà completamente sdoganata: già alcune recenti conferenze si sono mosse in questa direzione, arrivando ad affermare che non si può dire con certezza che la pedofilia provochi dei danni misurabili nei bambini) mentre dall’altra si patologizza la normalità.

Due esempi:

Il primo è l’ oppositional defiant disorderor ODD. Così definito nel DSM IV (ma ildiscorso vale anche per l’ultima edizione del manuale), questo curioso disordine mentale consisterebbe in un “atteggiamento continuo di ostilità, disobbedienza e comportamento ribelle”, e i sintomi includono per l’appunto ribellione, negatività, contestazione dell’autorità, ed essere polemici.
Non ci vuole un genio per intravedere che cosa si nasconde dietro questa nuova lingua universale e dogmatica che è lo psichiatrese: un globale silenziatore per ogni pensiero divergente, per ogni dissidenza, per ogni critica all’ideologia dominante che è espressione del potere.

Il secondo: con il DMS-5, anche la comune sofferenza umana viene considerata una specie di malattia mentale. L’APA fa meraviglie!

Allen Frances (il direttore della squadra che ha messo a punto il DSM-4) ha sentenziato in merito: «Il mio miglior consiglio ai clinici, alla stampa ed al pubblico in generale è: siate scettici e non seguite ciecamente il DSM-5 lungo una direzione che porterà facilmente ad un eccesso di diagnosi e ad un dannoso eccesso di somministrazione di farmaci».

Continua su:

https://ontologismi.wordpress.com/2015/04/02/31-normalizzare-la-devianza-e-patologizzare-la-normalita/

 

 

————————-

– "SLA e METALLI PESANTI" NUOVO INTERESSANTE SERVIZIO ANDATO IN ONDA NEL TG REGIONALE SARDO

di Comitato Sardo Scie Chimiche, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=n6GNq46_1Dc&feature=youtu.be

 

 

————————–

– E comincia la persecuzione dei cristiani. Dai medici.

di Maurizio Blondet, da maurizioblondet.it

 

I medici saranno obbligati a procurare aborti.  Sarà cancellato il diritto all’obiezione di coscienza.  E quelli che non vorranno uccidere, saranno espulsi dal Servizio Sanitario Nazionale, ossia perderanno il lavoro. E’ questo a cui mira la “pronuncia” del Consiglio d’Europa, che ha dato ragione ad un ripetuto ricorso – ebbene sì – della CGIL.  L’ex sindacato comunista “dei lavoratori”, avendo abbandonato allo sfruttamento iper capitalistico questi ultimi, si ricicla come Mammana Collettiva.  “Una sentenza importante”, ha plaudito la capo-mammana Camusso. La madama, a nome del suo sindacato, ha denunciato l’Italia perché, dato l’alto numero di “medici obiettori”, alle “donne” viene negato “il diritto all’interruzione di gravidanza – e questa è una “violazione della legge 194”  e del  loro “diritto alla salute” sancito dalla Carta Sociale europea (Art.11, diritto alla salute).

Continua su:

http://www.maurizioblondet.it/comincia-la-persecuzione-dei-cristiani-dai-medici/

 

 

—————————–

– Il sangue dei vegani combatte la crescita del tumore 8 volte meglio di quello degli onnivori.

di Barnard RJ, Gonzalez JH., Liva ME., Ngo TH., da disinformazione.it

La dieta vegana negli ultimi anni si sta rivelando il modo più efficace per prevenire, arrestare ed invertire la progressione del cancro, in modo naturale e senza effetti collaterali debilitanti.

Due recenti studi lo confermano, uno del dottor Ornish, ricercatore di fama mondiale in seguito ai suoi studi sulle cause e sui metodi di prevenzione e di cura delle malattie cardiache attraverso una corretta alimentazione, e uno del Pritikin Center, clinica promotrice del trattamento di patologie croniche unicamente grazie a dieta ed esercizio fisico.

Il sangue dei vegani combatte la crescita del tumore 8 volte meglio di quello degli onnivori – bastano 2 settimane di dieta vegetale per alzare le difese contro il cancro.

Continua su:

http://www.disinformazione.it/sangue_vegani.htm

 

 

———————-

– Gender: il fronte della libertà

di Enzo Pennetta, da enzopennetta.it

Si apre una questione importantissima che è quella della lotta per la libertà di ricerca e di pensiero.

L’ordine degli psicologi cerca di intimidire coloro la pensano in modo diverso dal politically correct, la loro battaglia è la nostra.

Che i vari ordini professionali degli psicologi stessero impiegando la loro autorità per impedire la partecipazione di loro affiliati ad iniziative nelle quali si accennasse anche solo all’esistenza di una teoria del gender era noto da tempo, ma si trattava di notizie che restavano all’interno di una ristretta cerchia di persone direttamente interessate.

Continua a leggere su:

http://www.enzopennetta.it/2016/04/gender-il-fronte-della-liberta/

 

 

APRILE 2016

 

– SE VUOI FAR CARRIERA NON FARE MAI INCHIESTE SUI VACCINI

di Massimo Montinari, da internationalpost.org

Robert F.Kennedy e Dan Schulman sostengono che se sei giornalista e vuoi fare un’inchiesta approfondita sui vaccini non fai più carriera, è come voler offendere un dio maggiore della Grecia classica. Scandire semplicemente la parola “vaccino” fa scatenare le ire dell’Olimpo: il vaccino è un dogma e il dogma non si discute, lo si accetta per fede. E colui che mette in discussione il dogma? Semplice, diviene un eretico da lapidare in pubblico, da ardere in piazza, da allontanare ai margini della società “detta” civile. La Storia è maestra di vita, la Scienza, la Medicina, l’Astronomia sono costellate da epurazioni, roghi condanne inflitte dalle autoproclamate Accademie.

Continua a leggere su:

http://www.internationalpost.org/contents/SE_VUOI_FAR_CARRIERA_NON_FARE_MAI_INCHIESTE_SUI_VACCINI_3350.html#.VwF31Hrl3g_

 

 

——————————-

– Robert De Niro obbligato a ritirare il film ‘VAXXED’ dal Tribeca Film Festival

da autismovaccini.org

(foto tratta da sciencebasedmedicine.org)

Con sgomento, abbiamo appreso oggi la decisione del Tribeca Film Festival di ritirare dalla selezione ufficiale il documentario dossier ‘Vaxxed: dall’occultamento alla catastrofe‘.

A nulla è servita la pubblica difesa del film da parte di Robert De Niro né una conversazione di un’ora tra De Niro e Bill Posey, il deputato che ha interagito direttamente e a lungo con l’informatore dei CDC (William Thompson) e il cui team ha esaminato i documenti che provano la frode al CDC.

Comprendiamo bene che alcune persone di un’organizzazione affiliata al festival hanno mosso accuse non specificate nei confronti del film. Accuse alle quali non abbiamo avuto alcuna possibilità di ribattere e/o contestare. Ci è stato negato un giusto processo.

Siamo stati testimoni di un ennesimo esempio del potere di interessi corporativi che censurano la liberta di parola, l’arte e la verità.

L’azione di Tribeca non riuscirà a negare al mondo l’accesso alla verità riportata dal documentario Vaxxed.

Siamo grati alle molte migliaia di persone che si sono già mobilitate in nostra difesa, tra cui medici, scienziati, educatori e tutta la comunità autistica.

Saremo pressanti nel perseguire e condividere i nostri piani in un futuro molto prossimo.

Andiamo avanti!

E’ con questo comunicato stampa che il Dr. Andrew Wakefield [direttore] e Del Bigtree [produttore] rispondono all’ennesimo esempio del potere di interessi corporativi che censurano la liberta di parola, l’arte e la verità.

Continua a leggere su:

http://autismovaccini.org/2016/03/27/robert-de-niro-obbligato-a-ritirare-il-film-vaxxed-dal-tribeca-film-festival/

 

 

——————————

– Il cervello maschile e quello femminile

di Francesco Agnoli, da it.aleteia.org

http://it.aleteia.org/2016/03/30/il-cervello-maschile-e-quello-femminile/

 

 

——————————

– “Gender, il biologo: i cromosomi non sono una teoria”

da enzopennetta.it

http://www.enzopennetta.it/2016/03/gender-il-biologo-i-cromosomi-non-sono-una-teoria/

 

—————————–

– LA BRUTTA E TACIUTA STORIA DEL VACCINO ANTIPERTOSSE

da laleva.org

 

Il New York Times riferisce di un nuovo studio che ha rilevato come il maggior rischio per i bambini di essere infettati con il batterio che causa la pertosse arrivi dai fratelli maggiori. I Times spiega che questo “è probabilmente il risultato della diminuita immunità tra i bambini e adolescenti che hanno ricevuto il vaccino DTaP (ndt: difterite, tetano pertosse acellulare)”.

Continua a leggere su:

http://www.laleva.org/it/2016/03/la_brutta_e_taciuta_storia_del_vaccino_antipertosse.html

 

MARZO 2016

 

– Trapianto dell'utero: "Tra 10 anni gli uomini potranno partorire"

da tgcom24.mediaset.it

Un gruppo di medici della Cleveland Clinic, nell'Ohio, avrebbe avviato le sperimentazioni. La dottoressa Karine Chung: "Anche per il genere maschile sarà possibile portare a termine una gravidanza".

Tra cinque, massimo dieci anni, il trapianto dell'utero per gli uomini potrebbe essere realtà. Un gruppo di medici della Cleveland Clinic, nell'Ohio, avrebbe iniziato lo screening dei candidati per una sperimentazione clinica del trapianto uterino maschile. E la dottoressa Karine Chung afferma: "Non ci sono così tante differenze tra l'anatomia maschile e quella femminile. Probabilmente qualcuno prima o poi sarà in grado di farlo".

La notizia è riportata da Yahoo. Karine Chung, direttrice del programma di conservazione della fertilità presso la University of Southern California's Keck School of Medicine sostiene: "La mia ipotesi è che tra cinque, dieci anni o forse prima, anche per gli uomini sarà possibile portare a termine una gravidanza e partorire". 

Continua a leggere su:

http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/trapianto-dell-utero-tra-10-anni-gli-uomini-potranno-partorire-_2147432-201502a.shtml

 

 

————————-

– Psicologo condannato per aver sostenuto che un gay può uscire dall’omosessualità

da ritasberna.it

Eppure aveva solo risposto a una domanda di aiuto consigliando le teorie riparative (che funzionano!)

Fa lo psicologo da trent’anni. È specializzato in psicoterapia cognitivo comportamentale, ha conseguito sette perfezionamenti universitari e tre master, ha scritto anche saggi e insegnato la materia a cui ha dedicato la vita. Ma secondo il Consiglio dell’ordine degli psicologi della Lombardia ci sarebbero lacune nelle sue conoscenze scientifiche. Tanto gravi da fargli meritare una condanna a tre mesi di sospensione. Non appena l’atto sarà formalizzato non potrà lavorare e dovrà anche cancellare da tutti i siti la pubblicità del suo studio. Vittima del provvedimento è Paolo Zucconi, 64 anni, sposato, due figli, udinese d’origine ma con studio a Milano, zona Loreto.
La sua colpa? Il 19 luglio 2013, sul sito ‘guida psicologi.it’ ha osato rispondere a un visitatore che, non si sa quanto ingenuamente, aveva chiesto: «È possibile uscire dall’omosessualità?».
Zucconi articola la sua risposta citando i protocolli della terapia cognitivo-comportamentale, da tempo utilizzati con successo negli Stati Uniti ma anche in Europa, e spiega che «quando una persona avverta un evidente disagio nel suo comportamento sessuale», è possibile ricorrere a queste terapie. Apriti cielo.

Continua a leggere su:

http://www.ritasberna.it/web/psicologo-condannato-per-aver-sostenuto-che-un-gay-puo-uscire-dallomosessualita/

 

 

—————————-

– Ecco come le “big pharma” mettono fuori gioco le cure naturali

da veritanwo.altervista.org

Le cure proibite

Un ottimo modo per togliere di mezzo piante medicinali, è farle proibire. Farle mettere “fuori legge”, impedendone la diffusione. Per indurre i governi a proibire una determinata pianta, è sufficiente che questa sia ritenuta pericolosa per la salute. Ci sono potenti alcaloidi naturali che hanno spiccate doti curative. Ma che se assunti in modo scorretto, possono nuocere. E’ una cosa “normale”, ovvia. Ma la pericolosità viene strumentalizzata per eliminare la pianta. Sarebbe come vietare il caffè, perché se ne bevi due litri rischi di morire. Un medico ha analizzato numerose “piante proibite”, scoprendo che quasi tutte avevano spiccate proprietà terapeutiche.

Il caso melatonina

La melatonina è ampiamente diffusa come integratore per gestire il jet lag e per coadiuvare e migliorare il sonno. Ma alcuni scienziati, tra cui Di Bella, ma non solo lui, si sono accorti che la melatonina possiede anche proprietà anti-cancro, e sono stati duramente contrastati, salvo poi dargli ragione dopo molti anni.

Continua a leggere su:

http://veritanwo.altervista.org/ecco-come-il-sistema-big-pharma-mette-fuori-gioco-le-cure-naturali/

 

 

———————–

– Vaccini: che vogliamo fare?

da autismovaccini.org

Ora noi siamo arrivati a quota 29 vaccini analizzati, qualcuno in un solo esemplare, altri in più campioni, altri ancora, in particolare quelli antinfluenzali, seguìti saltuariamente negli anni. In tutto fa un bel po’ di campioni.

L’ho già detto fino all’esaurimento: l’unico vaccino a dimostrarsi senza inquinanti sotto forma di particelle è stato il Feligen, un trivalente per gatti, il solo esemplare per uso veterinario che ci è capitato di controllare. Perché proprio quello fosse pulito non saprei dire.

Che cosa sono queste particelle è presto detto: sono pezzi solidi di materia inorganica, quasi sempre combinazioni di vari elementi chimici con una certa prevalenza, almeno da quanto vediamo in laboratorio, di ferro, cromo e nichel, vale a dire acciaio. La loro dimensione varia da qualche decina di micron (un micron è un millesimo di millimetro) giù fino a poche centinaia di nanometri (un nanometro è un milionesimo di millimetro). La loro forma, un parametro di grande importanza, è davvero la più varia, compresa quella sferica tipica delle produzioni ad alta temperatura.

Continua a leggere su:

http://autismovaccini.org/2016/03/02/vaccini-che-vogliamo-fare/

 

——————————-

– I vaccini danneggiano il sistema immunitario: lo studio del dott. Kremer

di vacciniinforma.it

 

(foto tratta da tuttosteopatia.it)

Il Dott. Heinrich Kremer, medico, ricercatore e fondatore insieme al Dott. Stefan Lanka di REGIMED, un gruppo di ricerca scientifica che si avvaleva della collaborazione di scienziati, medici e giornalisti, ha condotto un interessante studio sulle dinamiche dell’aggressione che i vaccini compiono a danno del sistema immunitario con risultati sorprendenti che non possono lasciare indifferenti.

Kremer dimostra che a seconda del gruppo sanguigno posseduto e della predominanza di un tipo di cellule immunitarie (o T o B) ci sono reazioni diverse all’aggressione da parte di virus o di altre sostanze tossiche per l’organismo. Questa è una delle osservazioni del dott. Kremer il quale, in sostanza, mette in luce quanto siano antiquati i fondamenti su cui si impernia la teoria vaccinale, accendendo i riflettori su un argomento scottante.

Continua a leggere su:

http://www.vacciniinforma.it/?p=1337

 

 

————————-

– LA SANITÀ È UNA TRUFFA GLOBALE, GUARDATE COSA HANNO SCOPERTO, ITALIANI IN SERIO PERICOLO!

da videoclamorosi.com

(foto tratta da genitoriveg.com)

VIDEO

http://www.videoclamorosi.com/video-shock-la-sanita-e-una-truffa-globale-guardate-cosa-hanno-scoperto-italiani-in-serio-pericolo/

 

 

FEBBRAIO 2016

 

– “Spargere virus per poi vendere vaccini”: L’inchiesta segreta dei Nas e della procura di Roma

da attivotv.it

Leggi su:

http://www.attivotv.it/linchiesta-segreta-dei-nas-e-della-procura/

 

 

———————-

– Zika Virus – quello che non vi stanno dicendo

di Luigi Quintavalle, da quival.it

La recente comparsa di un focolaio del virus Zika in Brasile viene attualmente ricollegata alle zanzare geneticamente modificate sviluppate dalla società di biotecnologie britannica Oxitec, che è finanziata dalla fondazione dei coniugi Bill e Melinda Gates.

L’Oxitec introduce zanzare Aedes geneticamente modificate nelle foreste brasiliane dal 2011 per far fronte alla febbre dengue. La società produce ben due milioni di zanzare GM a settimana nella propria sede di Campinas, in Brasile.

La zanzara Aedes è la varietà di zanzara più diffusa al mondo e gli unici due Paesi americani in cui non è presente questa specie sono Cile e Canada. Il virus Zika, che è stato rilevato in 18 dei 26 stati brasiliani, è trasmesso dalla zanzara Aedes.

Dal 1° novembre 2015 in Brasile sono nati oltre 4.000 bambini microcefali. Il Brasile, normalmente, registra circa 150 casi all’anno di questa malformazione congenita, il che significa che il numero di nati con tale malformazione è aumentato di circa il 13.000%.

Continua a leggere su:

http://www.quival.it/foods-and-drugs/zika-virus.html

 

 

———————–

– Uomini e Donne OGM: come in UK vogliono cambiare i nostri figli.

di Claudio Messora, da byoblu.com

Uomini e donne più piccoli, che mangino e bevano di meno, più socievoli e ingenui, più resistenti al calore e alle malattie tropicali e in grado di comprendere meglio le richieste dell’establishment. Ecco come in UK vogliono combattere i cambiamenti climatici, in un paper del 2012.

Si chiamano S. Matthew Liao, Anders Sandberg e Rebecca Roache. Non sono tre persone qualunque: il primo insegna alla New York University e partecipa ai talks di Ted, dove promuove l’uso della tecnologia per la selezione (o la rimozione) dei ricordi. Il secondo è un ricercatore transumanista, con un dottorato in Computational Neuroscience completato all’università di Stoccolma, fondatore di un think tank, Eudoxa,  e membro del Future of Humanity Institute, un centro di ricerca della Oxford University che seleziona gli intelletti migliori per studiare come migliorare il futuro della specie. La terza ha un dottorato a Cambridge, ha avuto ruoli importanti in molti centri di ricerca a Oxford, insegna etica, logica e filosofia della mente alla Royal Holloway – University of London ed è una che si interroga su come rendere le punizioni per crimini particolarmente odiosi più intense e dolorose, rendendo per esempio l’ergastolo più duraturo “estendendo artificialmente nel tempo la vita dei condannati“.

Questi tre signori, tutti insieme, nel 2012 hanno pubblicato un paper, dal titolo “Human Engineering and Climate Change“, cioè più o meno “Ingegneria genetica applicata all’uomo e cambiamenti climatici“, dove sostengono cose che, se Londra non avesse dato proprio adesso il via ai cosiddetti “bambini OGM” (iniziando così un percorso e tracciando una linea), forse sarebbero da annoverare fra le migliori trame dei movie di ispirazione orwelliana, o dei libri scritti dai discendenti di Aldous Huxley. Invece, quello che leggerete, potrebbe anche diventare realtà, visto che loro stessi concludono il paper citando esempi di proposte o teorie apparse risibili e ora realizzate, come la Teoria dei Germi di Pasteur, come la bocciatura del telefono come mezzo di comunicazione da parte di Western Union nel 1876, come la ridicolizzazione nel 1895 della possibilità di volare da parte di macchine più pesanti dell’aria, o ancora come lo scetticismo di Thomas Watson, a capo dell’IBM, che nel 1943 dubitava che il mondo avesse bisogno di più di soli cinque computer.

Continua a leggere su:

http://www.byoblu.com/post/2016/02/02/uomini-e-donne-ogm-come-in-uk-vogliono-cambiare-i-nostri-figli.aspx

 

 

————————-

– Stepchild adoption, il dubbio dei pediatri: "Possibili ricadute sui figli"

di Luca Romano, da ilgiornale.it

Non è soltanto politica la lotta sulle unioni civili. A ricordarlo, nella bailamme generale generatasi sul ddl Cirinnà ci pensa ora chi, più che dei diritti dei genitori, si preoccupa del benessere degli eventuali figli.

La stepchild adoption non può essere soltanto terreno per uno scontro ideologico, ma deve tenere conto anche degli aspetti legati alla salute.

"Non si può escludere che convivere con due genitori dello stesso sesso abbia ricadute negative sui processi di sviluppo psichico e relazionale nell'età evolutiva", dicono i pediatri italiani della Sip, scendendo in campo con un parere da professionisti del settore.

Il presidente della Società italiana di pediatria, Giovanni Corsello, aggiunge che "la discussione dovrebbe comprendere anche i profili clinici e psicologici del bambino e dell'adolescente", un "interesse superiore" rispetto a quello "della coppia".

Il consiglio della Sip è quello di esaminare comunque ogni caso singolarmente, "tenendo conto dell'individualità biologica e psicologica" dei minori.

Diverso il punto di vista della Società italiana di psichiatria. Il presidente, Claudio Mencacci, commenta: "Ciò che conta è la capacità affettiva dei genitori, la capacità di accogliere e seguire la crescita dei bambini, creando un ambiente sicuro, sereno e protettivo. E questo non dipende certo dal 'generè dei genitori'".

Fonte:

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/unioni-civili-i-pediatri-frenano-sulladozione-possibili-rica-1220182.html

 

 

GENNAIO 2016

– Studio Scientifico: Lo Zenzero è meglio dell’Ibuprofene e Cortisone

da dionidream.com

Un nuovo studio che ha comparato l’efficacia dello zenzero con i più comuni antidolorifici somministrati dai medici come l’ibuprofene e il cortisone ha dimostrato che questa spezia usata da millenni nella medicina Ayurvedica è molto più efficace dell’ibuprofene e ha la stessa efficacia del cortisone, con una differenza sostanziale: lo zenzero non produce i pesanti effetti collaterali dei farmaci chimici, ma anzi apporta benefici anche ad altri livelli.

Lo studio pubblicato sulla rivista medica Arthritis rivela che lo zenzero contiene dei composti in grado di inibire la produzione di citochine, le molecole che causano infiammazione e quindi dolore.

Questa capacità curativa è assente nell’ibuprofene (principio attivo di molti farmaci comuni) mentre invece è presente nel cortisone. I ricercatori hanno sottolineato che lo zenzero è migliore però anche del cortisone perché quest’ultimo può causare gonfiore, debolezza muscolare, aritmia cardiaca, pressione alta, ansia e problemi di insonnia.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/zenzero-miglior-antidolorifico-ibuprofene-cortisone/

 

 

————————–

– Più bevi latte più le ossa si decalcificano

da stampalibera.com

Il latte è stato a lungo raccomandato da medici e nutrizionisti per aumentare l’assunzione di calcio e aiutare a mantenere le ossa forti. Ma una nuova ricerca dell’Università di Uppsala,
in Svezia, pubblicata sul British Medical Journal, indicherebbe che non è esattamente così che stanno le cose

Nello studio sono state monitorate 61.000 donne e 45.000 uomini per 20 anni, scoprendo che non vi era alcuna riduzione delle fratture per coloro che hanno consumato latte nella loro vita. Anzi, nelle donne il consumo dell’alimento è stato associato ad una maggiore probabilità di subire una frattura. Coloro che hanno bevuto tre bicchieri o più al giorno (680ml) avevano il doppio delle probabilità di morire presto rispetto a chi ne ha consumato meno di uno.

L’autore principale dello studio, il professor Karl Michaelsson,spiega:

“I nostri risultati possono mettere in dubbio la validità delle raccomandazioni su un consumo elevato quantità di latte per prevenire le fratture da fragilità. Un maggior consumo di latte nelle donne e uomini non è accompagnato da un minor rischio di frattura. Invece può essere associato ad un più alto tasso di morte“.

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?a=31168

 

 

————————–

– Volevano espiantare gli organi del figlio, lui minaccia i medici con una pistola e il figlio si riprende

di Alfredo de Matteo, da losai.eu

Il concetto di morte cerebrale, lungi dal soddisfare pienamente i criteri di accertamento della morte (storicamente determinata dalla cessazione di tutte le funzioni vitali di un organismo umano), fu elaborato nel 1968 da un comitato dell’Harvard Medical School, appositamente istituito per fornire una legittimazione scientifica e giuridica alla pratica dei trapianti di organi vitali, che notoriamente non può effettuarsi da cadavere. Emergono di tanto in tanto episodi di cronaca che gettano luce sulla totale inaffidabilità del criterio della morte cerebrale, evidenze anche clamorose che però non riescono a dipanare la coltre di menzogne e disinformazione che copre uno dei più grandi inganni dell’epoca moderna.

Negli Stati Uniti, ad esempio il signor George Pickering III era stato dichiarato morto cerebralmente in seguito ad un ictus ed i medici dell’ospedale Tomball Regional Medical Centre di Houston, in Texas, si erano subito attivati per espletare tutte le procedure necessarie per procedere all’espianto di organi, dato che i familiari del paziente avevano prestato il loro consenso alla “donazione” dei tessuti. Tuttavia, un incredibile imprevisto ha fermato la macchina dei trapianti: il padre del malcapitato, avendo notato che tutto si stava muovendo troppo in fretta (cosa che accade assai spesso nel caso dei trapianti), ha impugnato la pistola ed ha minacciato di sparare ai medici che si apprestavano a “staccare la spina” al figlio.

In tal modo egli è riuscito a tenere lontani per ben tre ore la polizia ed il personale di servizio, ossia il tempo sufficiente a notare che dietro sollecitazione il figlio riusciva a stringergli la mano. A circa un anno di distanza George Pickering III non solo non è morto ma ha pienamente recuperato la sua salute ed il padre è uscito dal carcere (Il Messaggero.it,  25 dicembre 2015).

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/espiantare-gli-organi/

 

 

——————————–

– Si scopre che la Marijuana guarisce le fratture ossee è di aiuto nel trattamento dell’osteoporosi!

di Lynn Griffith, da sapereeundovere.com

 

Un sondaggio Gallup indica che per il 58 per cento degli americani la marijuana dovrebbe essere legalizzata per l’uso ricreativo. (1)
La cannabis è stata un rimedio medico da parte delle società di tutto il mondo per secoli, ma è stata vietata in molti paesi nel 1930 e 40 per pericolo di dipendenza. (2)

Il 58 per cento degli americani pensa che la marijuana dovrebbe essere legale per l’uso ricreativo!

Nel 1970, il Congresso degli Stati Uniti diede luogo alla Tabella I sulla marijuana del Controlled Substances Act e ha deciso di non accettre “alcun uso medico.” Da allora, 23 dei 50 stati e DC hanno legalizzato l’uso medico della marijuana . (3)

La marijuana , è stato scoperto, sia sicura ed efficace nel trattamento dei sintomi del cancro, l’AIDS, sclerosi multipla, dolore, il glaucoma, epilessia e altre condizioni mediche. (3)

La marijuana è stata provata efficace nel trattamento dei sintomi del cancro, dell’AIDS, sclerosi multipla, dolore, glaucoma e l’epilessia!

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.com/si-scopre-che-la-marijuana-guarisce-le-fratture-ossee-e-di-aiuto-nel-trattamento-dellosteoporosi/

 

 

————————–

– La cura proibita al cancro esiste: “Sentivo che la chemio mi stava uccidendo, ormai non avevo più niente da perdere”.

da attivotv.it

Continua a leggere su:

http://www.attivotv.it/la-cura-proibita-al-cancro-esiste/

 

 

—————————–

– PTV Speciale – Vaccini, il diritto di sapere

di PandoraTv, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=nYm6umWSnQA

 

Altri video… 

  

– Bill Gates SHOCK: RIDUZIONE DELLA POPOLAZIONE

di NoMondialismo, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=loxSZ9u1rt0

 

– NWO Riduzione della popolazione mondiale

di Giuseppe D’Angelo, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=usay3MiA3kw

 

DICEMBRE 2015

 

– COMUNICATO CONVELVA SU SCUOLA E VACCINI

del Direttivo COLVELVA, da stampalibera.com

"i vaccini, allora non funzionano, se si ammalano i VACCINATI, a che serve spendere tutti quei soldi per rischiare gli effetti collaterali della vaccinazione se poi possono ammalarsi?"

 

SCUOLA E VACCINAZIONE

Soci e simpatizzanti,

in questo periodo, molti ci hanno contattato per avere notizie approfondimenti riguardo alla vomitevole campagna di stampa e televisiva riguardante la reintroduzione delle vaccinazioni obbligatorie sulle scuole.

Noi veniamo definiti degli “untori”, nel medio evo venivamo bruciati, ora ci manca poco.

Noi siamo accusati di far ammalare i VACCINATI.

Noi diffondiamo notizie non vere.

Noi diciamo che i vaccini causano molte patologie.

Ci chiediamo:

i vaccini, allora non funzionano, se si ammalano i VACCINATI, a che serve spendere tutti quei soldi per rischiare gli effetti collaterali della vaccinazione se poi possono ammalarsi?

I dati che divulghiamo e portiamo a conoscenza di tutti sono quelli che pubblicano loro.

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?a=30933

 

 

—————————-

– Scelte alimentari non autorizzate

di Qui tacet consentire videtur, da youtube.com

(foto tratta da ilfattoalimetare.it)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=P-7i2lYO6Js&feature=youtu.be

 

 

—————————-

– Danni irreversibili da vaccino, «in Abruzzo risarcite 18 famiglie»

da laleva.org

Il Coordinamento Nazionale Danneggiati affianca le vittime

ABRUZZO. In Italia sono 631 le persone che hanno riportato casi di danno irreversibile a causa di vaccinazione e che hanno ottenuto l'indennizzo previsto dalla legge, di cui alcuni anche in Abruzzo.

Molti stanno ancora attendendo la conclusione di iter burocratici e giudiziari lunghissimi, per altri ancora è stato riconosciuto il nesso di causalità ma non è stata prevista l'erogazione dell'indennizzo.

Di questo si parlerà al convegno annuale del Coordinamento Nazionale Danneggiati da Vaccino che si terrà l'1 dicembre a Palazzo San Macuto, Roma.

Continua a leggere su:

http://www.laleva.org/it/2015/11/danni_irreversibili_da_vaccino_in_abruzzo_risarcite_18_famiglie.html

 

 

—————————–

– Il transgenderismo è un disturbo mentale: parola di psichiatra

da rassegnastampa-totustuus.it

Il dott. Paul R. McHugh è uno dei più autorevoli psichiatri a livello mondiale, con quasi mezzo secolo di pratica professionale. Già Primario di psichiatria nel celebre Johns Hopkins Hospital, di Baltimora, oggi è Distinguished Service Professor of Psychiatry. Autore di sei libri, ha pubblicato più di 130 saggi in riviste specializzate.

Qualche settimana fa, il dott. McHugh ha sollevato un piccolo tsunami nel mondo accademico affermando che il transgenderismo è un “disturbo mentale” che va trattato, e che il cambio di sesso è “biologicamente impossibile”. La chirurgia per cambiare sesso, secondo lui, non è la soluzione per persone che soffrono di “disordine di assunzione”, vale a dire la percezione che la propria mascolinità o femminilità sia diversa da quella che la natura le ha assegnato biologicamente. Secondo McHugh, le persone che promuovono un tale intervento chirurgico stanno favorendo la diffusione di un disturbo mentale.

Nell’articolo, pubblicato sul Wall Street Journal, lo psichiatra statunitense riporta vari studi che mostrano come il tasso di suicidi tra le persone transgender sia venti volte superiore a quello tra persone non transgender. Egli cita inoltre studi della Vanderbilt University e della Portman Clinic di Londra che mostrano come, nel 70% dei casi, i sentimenti transgender spariscono spontaneamente col passare del tempo.

L’ex Primario di psichiatria critica l’amministrazione Obama, Hollywood e i grandi mezzi di co­municazione, come la rivista Time: “Promovendo il transgenderismo come normale, questi signori non fanno affatto un favore né al pubblico né ai transgender, nel trattare le loro confusioni mentali come un diritto che va difeso piuttosto che come un disturbo mentale che merita comprensione, trattamento e prevenzione “.

“Il sentimento di essere transgender costituisce un disturbo mentale in due aspetti – scrive McHugh – il primo è che il cambio di sesso è semplicemente sbagliato, non corrisponde alla realtà fisica. Il secondo è che può portare a conseguenze psicologiche atroci “.

Continua a leggere su:

http://www.rassegnastampa-totustuus.it/cattolica/?p=27055

 

 

—————————-

– La nostra tavola invasa dai veleni americani

da La7 Attualità, da youtube.com

(foto tratta da popoffquotidiano.it)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=EOObt1zou_Q

 

 

————————-

– Tumori che scompaiono in soli 30 minuti grazie alla termoablazione percutanea

da segnidalcielo.it

Un tumore endocrino al pancreas è stato distrutto in una donna anziana con sole tre sedute da 10 minuti ciascuna all’IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia.

La nuova tecnica è molto meno invasiva, dolorosa e senza effetti collaterali rispetto alle cure tradizionali, che prevedono interventi chirurgici, radioterapia, chemioterapia, e non sempre ottengono risultato portando pesanti ripercussioni al corpo.

La tecnica usata si chiama termoablazione per via percutanea, che ha permesso di rimuovere completamente la massa del tumore. Ma in cosa consiste? Si inserisce un ago sottile su cui viene trasmessa una energia elettromagnetica che produce calore riuscendo a bruciare il tumore.

Questo è avvenuto nel 2009 e non se n’è più sentito parlare. I medici più all’avanguardia conoscono il potere delle frequenze e di come esse abbiano un’enorme efficacia in tutti i campi.   Il medico italiano che ha usato questa tecnica è il Dott. Sandro Rossi che dal 2002 al 2009 l’ha usata con successo su migliaia di pazienti facendo scomparire con successo tumori al fegato, colon, reni, polmoni e pancreas. Come mai non ne sappiamo nulla? Forse la risposta la dobbiamo cercare nella disinformazione messa in atto dalle holding farmaceutiche e dai vari enti preposti all’abilitazione delle terapie anti tumorali.

Per Informazioni e contatti sulla terapia:
IRCCS POLICLINICO SAN MATTEO
viale Camillo Golgi 19, 27100 Pavia
Centralino telefonico: 0382.5011
CUP – Centro Unico Prenotazioni: 0382.503 878 e 0382.503 879
Informazioni: 0382.503 151

Fonte:

http://www.segnidalcielo.it/tumori-che-scompaiono-in-soli-30-minuti-grazie-alla-termoablazione-percutanea/

 

 

———————–

– Vaccini: 120 dottori affermano che: “I bambini NON vaccinati sono indubbiamente più sani”.

da attiviamoci.it

(foto tratta da laleva.org)

Leggi su:

http://www.attiviamoci.it/vaccini-120-dottori-affermano-che-i-bambini-non-vaccinati-sono-indubbiamente-piu-sani/

————————

NOVEMBRE 2015

 

– Stiamo mangiando OGM a nostra insaputa. Ecco la lista di tutte le Marche.

da attivotv.it

(foto tratta da informarexresistere.fr)

 

Leggi su:

http://www.attivotv.it/stiamo-mangiando-ogm-a-nostra-insaputa-2/

 

 

————————-

– Dalle carni cancerogene alle bistecche di vermi…

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

 

Il mostro sacro dell’ufficialità in ambito sanitario ha emesso il suo verdetto.

L’oracolo di Ginevra, cioè l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS o WHO) ha decretato che la carne rossa lavorata è cancerogena come il fumo di sigaretta e l’amianto.

Leggermente meno tossica per l’organismo umano sarebbe la carne rossa non processata, che è stata classificata per questo motivo come un “probabile cancerogeno”.

A sconvolgere le notti di molti allevatori e di moltissime persone dedite a mangiare abitualmente questo tipo di carne è stato l’ufficialissimo ente Iarc, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro di Lione.

Lo Iarc ha analizzato 800 studi pubblicati e il risultato è stato ufficializzato su The Lancet Oncology, una delle più rinomate riviste in ambito oncologico.

In pratica la carne lavorata è stata inserita nel Gruppo 1 delle sostanze cancerogene per le quali “esiste una evidenza sufficiente che causino il cancro nell’uomo” in particolare allo stomaco e all’intestino crasso. Quella non processata è stata inserita invece nel Gruppo 2.

Incredibilmente nello stesso articolo in cui la carne rossa viene paragonata all’amianto, si ricorda anche che la stessa carne “contiene proteine di alto valore biologico e nutrienti importanti come vitamina B, ferro e zinco”. Della serie: se mangi la carne ti viene il cancro, ma non puoi non mangiarla perché sono proteine nobili! Un ossimoro di livello psichiatrico.

Quindi è meglio un uomo col cancro ma con la vitamina B, il ferro e lo zinco in regola o un uomo sanissimo senza cancro ma con un po’ di ferro in meno? Mistero della scienza…

Dopo l’uscita dello Iarc, l’attentissima ministra della salute pubblica Beatrice Lorenzin, la stessa che ha pubblicamente dichiarato che i vaccini pediatrici di massa sono assolutamente sicuri e innocui per i bambini, ha attivato subito il comitato nazionale per la sicurezza alimentare perché fornisca un parere in merito. Vuole sapere se deve o no mangiare lo zampone a Natale.

Le associazioni delle carni e dei salami (Assocarni e Assica) ovviamente hanno subito ribattuto che qui da noi in Italia il consumo di carne è basso e quindi non c’è alcun pericolo per i consumatori.
Avete capito? Nessun pericolo. Parola delle industrie che macellano tonnellate di carne da mattina a sera! Ci si può fidare.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/carne_cancerogena.htm

 

OTTOBRE 2015

 

– Watch IL LATO OSCURO DELLE VACCINAZIONI

di Walter Sulla, da youtube.com

(immagine tratta da temi.repubblica.it)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=upP26xH4n8Q

 

 

———————–

– Dopo l’ISIS, vaccini e pertosse una priorità nazionale

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

 

I servi o “camerieri dei banchieri[1] hanno deciso. La manovalanza delle lobbies farmaceutiche hanno preso la decisione per tutti noi. A Roma gli assessori alla Sanità delle Regioni italiane hanno deciso all'unanimità di inserire nel nuovo "Piano nazionale di prevenzione vaccinale", la previsione di non ammettere nelle scuole i bambini che non siano in regola con il libretto delle vaccinazioni.
Della serie: “Per andare a scuola bisogna essere vaccinati”.

Gongolano le case farmaceutiche perché il piano vaccinale costerà a noi contribuenti la bellezza di 200 milioni di euro, senza parlare del costo incalcolabile che pagheremo in termini di salute…
Tale misura da Stato totalitario è sollecitata, tra l'altro, da una “firmatissima” petizione lanciata sul sito change.org dalla madre di una bimba di Cesena che ha contratto la pertosse.
Tale “firmatissima” petizione – come l’ha etichettata La Repubblica – riguarda circa 20 mila persone, quindi non proprio una petizione a furor di popolo, anche se grazie al terrorismo di Stato e alla vergognosa campagna mediatica di giornali e televisione, molte persone impaurite finiranno per cedere alle pressioni…

Ovviamente non poteva esimersi la neomamma nonché ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, dal concordare in pieno con l’iniziativa. Un ministro della salute che non è stato eletto da nessuno, che non ha una laurea ma solo la maturità classica, che si fa immortalare mentre va a vaccinare le sue due povere gemelle. Per chi lavora, per il popolo o per le case farmaceutiche? Da chi prende realmente gli ordini?

Quindi oggi, dopo i terroristi dello Stato Islamico, sembra che la pertosse e le vaccinazioni pediatriche siano diventate una priorità nazionale. Un problema sanitario così grave da far impallidire il virus dell’Ebola.
Questo non è dovuto alla ridicola petizione in atto, ma alla morte di un neonato. Quando muore un neonato, a prescindere dalla causa, è sempre una tragedia per tutta la collettività!
Al Sant’Orsola di Bologna una bimba di 28 giorni purtroppo non ce l’ha fatta. “Era troppo piccola per essere vaccinata” ha subito spiegato il primario di neonatologia “ma se cresce la quota di persone non vaccinate cala l’immunità di gregge”.

L'immunità di branco è soltanto un’idea e non un fatto scientifico. Se è vero come dicono che il vaccino funziona, verrebbero protetti coloro che sono stati vaccinati anche se dovessero trovarsi in mezzo ad ammalati. Se così non fosse, a cosa serve il vaccino?
L'immunità di gregge è una fantasia mirata a convincere i medici per poi convincere le persone.
Se di gregge dobbiamo parlare allora intendiamo coloro che pendono dalle labbra degli esperti, che prendono per oro colato, per Verità assolute quello che viene detto a livello ufficiale.

Se i bimbi vaccinati sono coperti dalle malattie infettive grazie ai vaccini, perché dovrebbero preoccuparsi di quelli non vaccinati? Cosa c’entra l’immunità di gregge? Forse i vaccini NON coprono effettivamente dalle malattie? E allora basta dirlo.
Al Sant’Orsola e come in tutti gli altri casi similari, nessuno spiega nel dettaglio quali erano le reali condizioni pregresse della povera bimba. Se aveva complicanze cardiache e/o respiratorie o altre patologie ereditate dai genitori. Non dicono qual era per esempio la condizione psicofisica della mamma; se la bimba era allattata al seno o nutrita con latti chimici e artificiali che intasano di muco i bronchi e gli alveoli polmonari…
Niente di niente. “La bambina è morta di pertosse e la colpa è dei non vaccinati!
I delinquenti sono quei genitori che decidono in scienza e coscienza di non vaccinare i propri figli, mettendo così a repentaglio la salute di tutti, vaccinati e non.

La logica conseguenza è arrestarli tutti, sospendere loro la patria potestà e inoculare – con tanto di arma dei carabinieri – dei veleni nel corpo dei figli. Semplice, vero?
Questo risolverà tutto. Saranno così debellati tutti i problemi della società: la pertosse, il morbillo, la difterite, la poliomielite, il vaiolo, il tetano, la meningite, l’epatite A e B, l’influenza e per finire anche la libertà individuale di scelta.
E’ questa la cosa più pericolosa per il Sistema e non un batterio o un virus: è la libertà individuale di poter scegliere con la propria coscienza quello che va bene o meno per se stessi e per la propria famiglia.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/isis_pertosse_vaccini.htm

 

 

—————————-

– Finalmente in galera chi non vaccina i figli

di Stefano Montanari, da stefanomontanari.net

(foto tratta da iltempo.it)

L’Emilia Romagna è una terra ricca e fortunata. E tra le grandi fortune c’è quella di avere un assessore alla salute semplicemente illuminato e illuminante. Si tratta di tale Sergio Venturi. Anzi, del dottor Sergio Venturi, laureato in Medicina e burocrate di lungo corso.

Terrorizzato come è giusto che sia dal drastico calo delle vaccinazioni (poliomielite, malattia inesistente in Italia dal 1982, precipitata da una percentuale di copertura del 96,10% al 94,8%; difterite, di cui abbiamo avuto in Italia 5 casi tra il 1990 e il 2000 e poi più nulla, dal 96% al 94,72%; pertosse dal 95,78% al 94,44%, epatite B dal 95,78% al 94,49%) e dalle notizie della strage che sta facendo una malattia terribile come la pertosse, il dottor Venturi ha detto basta. Così in un articolo della giornalista Eleonora Capelli, superesperta dell’argomento tanto da aver scoperto l’esistenza della polioMELITE, probabilmente l’infiammazione cronica di molte mele (http://bologna.repubblica.it/cronaca/2015/10/12/news/venturi_segnalare_alla_procura_chi_non_vaccina_i_figli-124858909/)

lo statista scienziato annuncia la sua intenzione di denunciare alla Procura della Repubblica quei genitori che non vaccinano i figli. Ecco: finalmente quei delinquenti faranno la fine che meritano.

Intanto, qualcuno, magari informato in modo diverso di quanto non sia l’assessore Venturi, potrebbe proporre il carcere per chi fabbrica vaccini contaminati da pezzi piccini piccini di metallo; per chi mette in commercio i vaccini senza denunciarne tutti i componenti; per chi mette in circolazione vaccini senza aver fatto la sperimentazione che Biologia comanda; per chi dà il permesso di commercializzazione senza aver completato tutti i controlli del caso; per i funzionari degli enti di controllo che hanno in mano documentazione imbarazzante sui vaccini e insabbiano il caso; per chi somministra quella roba inquinata; per chi vaccina senza aver valutato in modo esaustivo se il soggetto sia già immune dalla/e patologia/e; per chi pratica vaccinazioni in modo illegale (ad esempio, un’esavalente al posto della tetravalente); per chi, pur obbligato, non denuncia gli effetti deleteri delle vaccinazioni;  per chi dà informazioni false o incomplete (esempio: illudendo il soggetto di essere protetto contro una malattia e non contro un solo ceppo della malattia o non dicendo che nessun vaccino è attivo su ogni soggetto); per chi vaccina soggetti che per età non potranno mai essere immunizzati in quel modo; per chi fa terrorismo distorcendo i dati reali (per esempio “morire DI morbillo” invece di “morire CON il morbillo”, e la pertosse non fa differenza) o favoleggiando di epidemie del tutto inesistenti (per esempio, fantasiose epidemie di meningite).

Continua a leggere su:

http://www.stefanomontanari.net/sito/blog/2756-finalmente-in-galera-chi-non-vaccina-i-figli.html

 

 

———————–

– Gay si nasce o si diventa?

di Lupo Glory, da corrispondenzaromana.it

Gay si nasce o si diventa? La fatidica domanda, riguardo l’esistenza di un presunto gene gay innato, ogni tanto ritorna, sebbene il quesito abbia, da tempo, ricevuto ampie e inequivocabili risposte. Recentemente la questione è stata portata nuovamente alla ribalta da una organizzazione di ex gay, americana, chiamata PFOX, la quale ha promosso a Richmond, capitale dello Stato della Virginia, una ampia campagna pubblicitaria per far conoscere i reali dati scientifici riguardo l’omosessualità.

In particolare, tali dati riportano diversi casi di gemelli omozigoti, quindi perfettamente identici, che tuttavia differiscono per tendenze sessuali. Esistono almeno otto importanti studi scientifici condotti su gemelli identici in Australia, Stati Uniti, e in Scandinavia, durante gli ultimi due decenni che mostrano come gli omosessuali non sono nati omosessuali.

Il dott. Neil Whitehead, che dopo avere prestato servizio per 24 anni come ricercatore scientifico per il governo della Nuova Zelanda, e aver lavorato alle Nazioni Unite e l’Agenzia internazionale per l’energia atomica, oggi ricopre il ruolo di consulente per alcune università giapponesi, sottolinea il ruolo irrilevante della genetica nella scelta dell’orientamento sessuale, affermando: «al meglio la genetica è un fattore secondario». I gemelli monozigoti derivano da una singola cellula uovo fecondata, ciò significa che essi sono nutriti in condizioni prenatali uguali e condividono il medesimo patrimonio genetico.

Da qui consegue che, se l’omosessualità fosse una tendenza innata, stabilita dai geni, ci si aspetterebbe che tale attrazione fosse sempre identica nei gemelli monozigoti.

Continua a leggere su:

http://www.corrispondenzaromana.it/gay-si-nasce-o-si-diventa/

 

 

—————————-

– I problemi del latte e dei suoi derivati. Falsi miti e verità scientifica su latticini e salute, con intervista su Rai 3 alla Dott.ssa Anna Villarini, biologa nutrizionista

da caldosullevette.wordpress.com

Quello che finalmente sappiamo oggi sul latte grazie alla ricerca scientifica si può riassumere nei seguenti punti:

1) il latte vaccino (o di altro animale) è un alimento specie-specifico, e quindi bilanciato, per lo svezzamento del vitello o di altro cucciolo, del tutto sbilanciato (e dunque dannoso), invece, per la specie umana;

2) il latte animale non previene l’osteoporosi (semmai sembra causarla) e il suo consumo incide negativamente sulla salute ossea dell’uomo;

3) il latte animale altera l’asse ormonale GH/IGF-1, indebolendo il sistema immunitario e favorendo il rischio di: diabete mellito; tumori; infertilità; malattie cardiovascolari; malattie neuro-degenerative;

4) il latte animale contiene (troppi) potenziali allergeni e sostanze in generale dannose (cellule somatiche cioè pus, residui di antibiotici, ormoni che si danno agli animali, cellule epiteliali dell’animale), il cui livello è certamente regolato dalla legge. Tuttavia la legge può solo porre (anche nel caso in cui venisse sempre rispettata al 100%) dei limiti massimi, quindi tali particelle sono sempre presenti in quantitativi del tutto legali , che hanno un effetto infiammatorio e poco prevedibile sul nostro organismo;

5) il latte animale può subire facile contaminazione batterica, specie se non è ben conservato o se il tempo di trasporto tra frigoriferi-supermercati e supermercati-frigoriferi supera un certo limite;

6) il latte animale contiene importanti quantitativi di caso-morfina (che è un oppiaceo), genera una certa dipendenza e assuefazione (prevista in natura per il vitello o agnello, sull’uomo presumibilmente ancora maggiore).

Nella puntata di Elisir, programma di Rai 3 condotto da Michele Mirabella che si occupa di medicina, benessere e salute, viene intervistata la Dott.ssa Anna Villarini biologa nutrizionista, specialista in Scienza dell’alimentazione, ricercatrice del dipartimento di Medicina preventiva all’Istituto dei tumori di Milano, in merito alla tossicità dell’uso del latte e dei suoi derivati nella nostra alimentazione.

Continua a leggere su:

https://caldosullevette.wordpress.com/2015/10/04/i-problemi-del-latte-e-dei-suoi-derivati-falsi-miti-e-verita-scientifica-su-latticini-e-salute-con-intervista-su-rai-3-alla-dott-ssa-anna-villarini-biologa-nutrizionista/

 

 

—————————-

– Una ricerca italiana: i 10 migliori fitonutrienti che uccidono il cancro

di Luca Berdini, da dionidream.com e da una segnalazione di Giuseppe Centinaro da pag. Fb.

Trenta anni di ricerche rivelano quali siano i 10 migliori fitonutrienti per proteggerci o trattare la radice che è la causa di molti tumori. Un nuovo modello medico in linea con l’antica saggezza sta emergendo rapidamente: lo scopo è colpire la causa del disturbo e risolverlo definitivamente ed è chiamato “medicina funzionale”.

LE CELLULE STAMINALI CANCEROGENE: LA RADICE DEI TUMORI

Nel trattamento dei tumori, c’è un approccio fortemente razionale che prevede l’individuazione delle cellule staminali cancerogene (CSCs) come la radice della malignità dei tumori. Ad oggi sappiamo che le CSCs sono resistenti alla chemioterapia e alla radioterapia e possono anche crescere in numero e diventare più invasive se sottoposte a terapie datate. Non è etico continuare con gli standard convenzionali proposti dagli oncologi. È evidente che, a meno che il trattamento non sia capace di uccidere in maniera selettiva e/o indurre una morte programmata delle cellule cancerogene, queste cure non porteranno alla guarigione.

Alla luce di ciò siamo orgogliosi di riportare un nuovo studio italiano di  Emanuele-Salvatore Scarpa e Paolo Ninfali, ricercatori nel dipartimento di scienze biomolecolari all’ Università Carlo bo di Pesaro, pubblicato nell’ International Journal of Molecular Sciences. Lo studio è intitolato “I fitochimici come nuovi strumenti terapeutici innovativi contro le cellule staminali cancerogene”, che ha valutato l’evidenza dell’uso dei composti naturali nei vari cibi e spezie come i trattamenti più efficaci nell’individuazione delle CSCs.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/una-ricerca-italiana-10-migliori-fitonutrienti-che-uccidono-il-cancro/

 

————————

– Sanità da medioevo, solo per ricchi: l’infame modello Renzi

da libreidee.org, tratto da Giorgio Cremaschi, “La sanità modello Marchionne”, da “Micromega” del 24 settembre 2015

Che cosa rende una visita, un esame clinico, inutile? Il fatto che il paziente non abbia nulla. Che cosa lo rende particolarmente inutile? Il fatto che questo esame sia stato prescritto solo in via precauzionale, magari proprio solo per escludere il rischio malattia e tranquillizzare il paziente. Questi esami inutili, se passa il provvedimento legislativo annunciato dal governo, non si potranno più fare, pena sanzioni contro il medico che li prescrive. Quindi saranno utili solo gli esami clinici che riscontrino effettive patologie, magari irrecuperabili. Ci rendiamo conto della mostruosità di questa misura, naturalmente giustificata con la necessità del rigore nei conti dello Stato? Naturalmente i soliti pifferai liberisti spiegheranno che si tratta di eliminare sprechi, definendo standard validi per tutti, senza danni per nessuno. Mi pare che abbiano annunciato come esempio che gli esami sul colesterolo dovrebbero farsi ogni cinque anni. Immaginiamo una persona che improvvisamente abbia sintomi di malanni che il medico giudichi dovuti a cause di scompensi nel metabolismo, da sottoporre ad analisi. Se il paziente ha oltrepassato i tempi standard dall’ultimo controllo il medico potrà fare la prescrizione, se invece così non è dovrà aspettare. Oppure rischiare di finire sotto procedura di controllo e sanzione.

Continua a leggere su:

http://www.libreidee.org/2015/10/sanita-da-medioevo-solo-per-ricchi-linfame-modello-renzi/

 

 

————————–

– Ragazze colombiane dopo la vaccinazione per il papilloma virus

di Losai.eu, da youtube.com

(foto tratta da informasalus.it)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=I6y77Dq2ND4

 

————————

– Come guarire dall’artrite

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

 

Nonostante l’artrite sia la più grande causa di prolungata disabilità nei paesi occidentali, ufficialmente non esiste una cura. Cosa questa, purtroppo per noi, non strana nell’ambito medico!
Quando infatti viene diagnosticata l’artrite, l’effetto è quello di conferire una sentenza di sofferenza a vita, con poca o nessuna speranza di guarigione.

Questo ahinoi è il messaggio, divenuto oramai credenza, che la medicina allopatica non si stanca mai di ripetere. Fortuna vuole che spesso la realtà non è come ce la raccontano…

Reumatismi, artrite, gotta, ecc. sono tutti termini indicanti, più o meno, le medesime condizioni: infiammazioni e dolori alle articolazioni.

Qual è la causa dell’artrite? Cosa genera le infiammazioni alle articolazioni?

Dal punto di vista igienistico, la causa dei reumatismi e dell’artrite riguarda tutto quello che indebolisce i poteri digestivi: fermentazioni e putrefazioni intestinali alterano l’alcalinità del sangue e preparano il terreno allo sviluppo di tali problematiche.

Questo è il motivo per cui l’alimentazione, anche in questo caso, gioca un ruolo centrale.

Tanto per fare solo un esempio, un eccesso di amido combinato con lo zucchero (dolci, biscotti, ecc.) è una delle cause primarie dell’artrite.

In un reumatismo articolare cronico c’è, come regola,una rigidità più o meno accentuata e l’intorpidimento delle articolazioni. Questa situazione di solito peggiora dopo aver mangiato, aggravandosi maggiormente con alcuni alimenti specifici (per esempio glutine, caseina e solanacee) e al mattino dopo il riposo notturno.

L’eliminazione di tutte le abitudini di vita che producono indebolimento e assorbimento di veleni nel tratto gastro-intestinale (tossine metaboliche, acidi, metalli pesanti, ecc.) possono far evitare gli attacchi di reumatismi/gotta/artrite, nonostante si abbia la predisposizione ad essi.
Questa informazione è assai preziosa, perché da una parte infonde speranza e dall’altra fa intravedere un possibile percorso terapeutico.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/guarire_artrite.htm

 

 

———————-

(Vaccini)

– IGNORANTIA LEGIS NON EXCUSAT. INTERVISTA ALL’AVVOCATO ROBERTO MASTALIA

da laleva.org

(foto tratta da usl6toscana.it)

L’avvocato Roberto Mastalia ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Perugia. Fin dall’inizio della professione la sua attività si è indirizzata verso cause relative alla malasanità ed alla tutela delle disabilità; argomenti per i quali ha dimostrato da sempre grande interesse. Da anni la sua attività si è incentrata nello studio delle problematiche connesse con i danni da vaccino in generale (sia indennizzo ex lege 210/92, conseguenti e collegate sia risarcimento del danno) con particolare attenzione, anche per motivi personali, per l’Autismo. La sua preparazione ed il suo impegno ne fanno uno dei maggiori esperti della materia a livello nazionale, molto apprezzato dai migliori specialisti medici con i quali collabora. Attualmente segue decine di cause di indennizzo e di risarcimento danni da vaccino davanti ai tribunali di tutta Italia, collabora con numerose pubblicazioni e siti internet e partecipa a convegni su tutto il territorio nazionale.

Continua a leggere su:

http://www.laleva.org/it/2015/09/ignorantia_legis_non_excusat_intervista_allavvocato_roberto_mastalia.html#more

 

 

—————————

– Tumori in fase iniziale regrediscono al 100% con il Metodo Pantellini

da dionidream.com

E’ incredibile come un metodo semplice che ha curato tantissime persone a partire dagli anni ’50 ad oggi sia praticamente sconosciuto, eppure tratta con successo il cancro e le malattie degenerative. Purtroppo non è un business per le case farmaceutiche dato che il trattamento costa solo pochi euro.  In questo articolo spiego come è stato scoperto, il successo e come metterlo in pratica.

Prima che scoppiasse il caso Di Bella, il metodo del Dott. Gianfranco Valsé Pantellini era sicuramente la terapia contro il cancro più usata e più conosciuta in Italia, nel campo della medicina alternativa. Come la maggior parte delle scoperte scientifiche più importanti, anche questa trae origine da un caso fortuito e da un errore.

Nel 1947, il Dott. Pantellini consigliò ad un malato di cancro inoperabile allo stomaco, con prognosi di pochi mesi di vita, di bere limonate con bicarbonato di sodio al fine di calmare i forti dolori. Immaginatevi la sorpresa quando dopo sei mesi il suo problema oncologico regredì al punto di non essere visibile all’indagine radiografica.  Cos’era successo ? Il paziente, per errore, non aveva usato il Bicarbonato di Sodio, ma il Bicarbonato di Potassio.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/tumori-regrediscono-metodo-pantellini/

 

 

———————-

SETTEMBRE 2015

– I segreti della Celiachia

da sapereeundovere.com

Come una modificazione genetica può portare un’intolleranza epidemica.

Di Claudia Benatti – tratto da AAM Terranuova n.193E’ mai possibile che la diffusione pressoché «epidemica» della celiachia, cioè dell’assoluta intolleranza al glutine che può innescare anche gravi patologie conseguenti, possa essere dovuta ad una modificazione genetica approntata sul frumento? Questa ipotesi non è nuova e su di essa si sono spesso avventati, smentendola con ferocia, i sostenitori delle biotecnologie e dei cibi Ogm.Ma ora, grazie all’intuizione di uno scienziato di esperienza pluridecennale in campo medico, pare possa arricchirsi di ulteriori dettagli, chiarendosi all’opinione pubblica.

Un frumento nanizzato.

Il professor Luciano Pecchiai, storico fondatore dell’Eubiotica in Italia e attuale primario ematologo emerito all’ospedale Buzzi di Milano, ha avanzato una spiegazione di questa possibile correlazione causa-effetto su cui occorrerebbe produrre indagini scientifiche ed epidemiologiche accurate.

«E’ ben noto che il frumento del passato era ad alto fusto – spiega Pecchial – cosicché facilmente allettava, cioè si piegava verso terra all’azione del vento e della pioggia. Per ovviare a questo inconveniente, in questi ultimi decenni il frumento è stato quindi per così dire “nanizzato” attraverso una modificazione genetica»…

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.com/segreti-della-celiachia/

 

 

———————-

– Patologie del neurosviluppo, autismo la mia ipotesi…

 

di Maurizio Proietti, da disinformazione.it

 

Da oltre 33 anni da medico mi interesso di patologia ambientale, in particolare di inquinanti; dopo aver passato in rassegna migliaia di lavori disponibili in letteratura e attraverso evidenze scientifiche mi sono convinto del loro ruolo nella patogenesi di moltissime malattie.
Attualmente osserviamo livelli di inquinamento fuori controllo, con ricadute negative sulla salute umana; il problema più importante è l’inquinamento della catena alimentare, umana e animale, l’uso indiscriminato dei pesticidi, erbicidi e tante altre sostanze chimiche in agricoltura hanno contribuito a creare questa situazione. E’ la prima volta nella storia, che l’uomo è esposto in maniera massiva a questo tipo di sostanze, estranee all’organismo, e soprattutto non biodegradabili. La IARC lo scorso marzo ha cambiato la classificazione del glifosato da 2b a 2°, cioè da possibilmente cancerogeno, a probabilmente cancerogeno, ha inoltre rivalutato la cancerogenicità di altri composti organofosfati, come diazinon, malathion, parathion, tetraclorvinfos.   
Articolo integrale http://www.sanita24.ilsole24ore.com/art/medicina-e-ricerca/2015-06-22/pillole-prevenzione-caso-glifosato-192107.php?uuid=AC5HsqE

Nell’organismo il primo impatto negativo si ha a livello delle barriere mucose, tra le quali quella gastrointestinale che sotto l’azione degli inquinanti, ma anche dall’abuso degli antibiotici subisce una serie di insulti. A risentire di questa azione nefasta degli xenobiotici è il microbiota, forse fino ad oggi il problema è stato sottovalutato. Attualmente il mio interesse è rivolto alle patologie in ambito neurologico, in particolare all’autismo* che, a mio avviso, è una patologia ancora non ben inquadrata dal punto di vista nosologico, probabilmente perché la si vuole limitare al solo ambito della neuropsichiatria infantile. Molte evidenze invece ci indicano problematiche di tipo immunologico e cerchiamo di vederne il perché. L’attuale inquinamento soprattutto della catena alimentare ha avuto come conseguenza ripercussioni negative a carico dell’apparato gastrointestinale, mi riferisco in particolare alla permeabilità intestinale, punto di partenza di molte patologie.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/patologie_neurosviluppo.htm

 

 

—————————-

– Ecco come ti ammazzano quando decidi di donare gli organi – VIDEO

da losai.eu

Avevamo già pubblicato sulla nostra pagina Facebook questo importante video documento sulla donazione degli organi.

Per chi non lo sapesse, la donazione degli organi non avviene quando la persona è morta. Se il sangue smette di circolare, gli organi non sono più utilizzabili e quindi l’espianto deve avvenire mentre il sangue circola e il cuore ancora batte.

Ma se il cuore ancora batte – vi chiederete voi – una persona è ancora viva? Certo che è ancora viva. Ma la “scienza” s’è inventata la “morte cerebrale”. Cos’è la morte cerebrale? Ce lo dice Wikipedia:

La prima definizione di coma irreversibile fu elaborata nel 1968 da un comitato creato ad hoc dell’Harvard Medical School. I criteri di Harvard per l’accertamento della morte cerebrale sono poi diventate la base di tutte le legislazioni nazionali.

Con questi criteri si stabilisce quando è lecito “staccare la spina” e interrompere la rianimazione perché il paziente è clinicamente morto. I criteri di Harvard sono anche la base per le leggi in materia di trapianti: gli organi sono prelevabili dal donatore, dopo l’accertamento della morte cerebrale.

Quindi, se sei “cerebralmente morto”, e quindi vivo, loro ti staccano gli organi. Basterebbe la logica per capire che una persona o è morta o è viva. Se non sei morto ma sei “cerebralmente morto” significa che sei vivo.

Ma adesso, dagli Stati Uniti, arriva la conferma che la “morte cerebrale” è una stupidaggine pazzesca.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/come-ti-ammazzano-quando-decidi-donare-gli-organi-video/

 

 

————————–

– I prodotti a base di farina producono una colla nell’organismo

da dionidream.com

La colla si attacca alle pareti intestinali, rallentano il flusso del cibo, generando fermentazioni (degli zuccheri) e putrefazioni (delle proteine) e quindi un aumento delle tossine nel corpo che provoca stanchezza, nervosismo, mal di testa, malassorbimento dei nutrienti, predisposizione alle malattie e nel lungo tempo può essere causa di problemi davvero seri.

Che la farina bianca formi una colla è facile da scoprire: basta mescolarla con un po d’acqua e vedere come rimane appiccicata alle mani e si indurisca. Viene chiamata Colla di Farina ed è usata per la produzione di cartapesta e lavori fai da te.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/farina-colla-organismo/

 

———————–

AGOSTO 2015

– Il prezzo della salute

di Johanna Heuveling, da pressenza.com

 

Le industrie farmaceutiche dedicano anni di lavoro e investono ingenti somme di denaro nello studio delle malattie, nella ricerca di principi terapeutici efficaci, nell’indagine tossicologica di farmaci candidati, in studi clinici e nell’immissione sul mercato dei prodotti in accordo con le autorità sanitarie. Sulla base di queste attività, le imprese che operano nel campo della ricerca farmacologica rivendicano il diritto di fissare autonomamente il prezzo dei farmaci e di detenerne il brevetto per vent’anni assicurandosi, così, il monopolio sulla commercializzazione. L’innovazione farmacologica, altrimenti, non potrebbe essere finanziata e lo sviluppo di nuovi medicinali non sarebbe possibile. Ma è veramente così?

Progresso nella lotta contro le malattie o invenzione delle patologie?

Il fatto che ci siano uomini che muoiono solo perché non possono accedere alle cure necessarie è un problema ampiamente dibattuto.

Il fatto che l’industria farmaceutica prediliga lo sviluppo di farmaci per la cura delle malattie tipiche dei paesi sviluppati che hanno un sistema sanitario funzionante, e trascuri, invece, i paesi a basso reddito costituisce un’ulteriore questione. L’abbondanza di medicinali per la cura di tutte le malattie reali e immaginarie delle popolazioni più ricche, pone sfide sempre maggiori sul piano economico per i nostri sistemi sanitari. Da un lato, a volte, si mettono in discussione i farmaci contro i sintomi del cambio di stagione, gli psicofarmaci per bambini iperattivi e lavoratori sotto stress o i tranquillanti per le popolazioni mentalmente instabili dei paesi sviluppati. Dall’altro, invece, la ricerca per una nuova cura per la tubercolosi è ferma al 1965 sebbene la vecchia terapia combinata spesso non sia efficace contro i germi multiresistenti e sia scarsamente tollerata. Ogni anno si ammalano di tubercolosi nove milioni di persone e ne muore un milione e mezzo. Si stima che i germi multiresistenti siano responsabili di 480.000 casi di infezione che non si risolvono con la terapia tradizionale. Ma questa è una malattia dei poveri. In Germania, si registrano ogni anno solo poco più di 4.000 casi.

L’industria non investe nemmeno nella ricerca su patologie che hanno una bassa incidenza, come le malattie orfane o rare. È uno sforzo troppo grande per un mercato troppo piccolo.

Continua a leggere su:

http://www.pressenza.com/it/2015/07/il-prezzo-della-salute/

 

 

————————-

– Trovato morto misteriosamente il dottore anti vaccini

da dionidream.com

 

Per migliaia di persone James Jeffrey Bradstreet è stato un salvatore: affermava chiaramente che i vaccini causano l’autismo e promuoveva terapie alternative con cui ha guarito tantissimi casi, incluso suo figlio e suo nipote. Ha anche testimoniato in tribunale a favore delle famiglie che chiedevano risarcimenti per i danni causati dai vaccini.

Venerdì 19 Giugno un pescatore ha notato il suo corpo galleggiare lungo il fiume Broad, nella Carolina del Nord (USA) ed ha lanciato l’allarme, quando il suo corpo è stato recuperato è stato trovato su di esso un colpo di pistola all’altezza del petto, che, secondo le autorità, si è autoinflitto…

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/trovato-morto-misteriosamente-il-dottore-anti-vaccini/

 

 

 

————————–

– L’impossibile esiste: scoperto un fondamentale collegamento tra cervello e sistema immunitario

di Francesca Albano, da ingegneriabiomedica.org

Uno studio condotto da ricercatori della University of Virginia School of Medicine, negli USA, ha determinato, dopo meticolose ricerche durate anni, che il cervello è direttamente collegato al sistema immunitario tramite vasi linfatici che si pensava non esistessero. Si tratta di una scoperta sensazionale che ribalta decenni di insegnamenti e di teorie apprese da ogni libro di medicina.

È sorprendente che proprio tali vasi linfatici siano sfuggiti ad occhi attenti e brillanti di migliaia di ricercatori e medici dato che il sistema linfatico è stato mappato in tutto il corpo in ogni singolo dettaglio, ma il vero significato della scoperta risiede negli effetti che questa potrebbe avere sullo studio e sul trattamento delle malattie neurologiche, spaziando dall’autismo al morbo di Alzheimer fino alla sclerosi multipla.

Continua a leggere su:

http://ingegneriabiomedica.org/news/neuroscience/limpossibile-esiste-scoperto-un-fondamentale-collegamento-tra-cervello-e-sistema-immunitario/

 

 

———————–

– “AIDS: i veri Negazionisti ai vertici istituzionali e governativi”

da vacciniinforma.it

Il seguente articolo riporta una verità certa e conclamata, dichiaratamente ammessa dai fautori di tutto ciò.

Due punti caratterizzano lo studio che andremo a sviscerare:

·La totale aspecificità dei “test HIV” e la natura NON VIRALE delle proteine, che sono tutte cellulari come dimostrato dalla letteratura scientifica;

·L’ammissione (del Premio Nobel Montagnier e da altri eminenti scienziati come Bess e Glederblom) di NON aver mai purificato il virus; ammettendo ciò si dichiara che tale virus NON ESISTE ; il tutto viene confermato dai più grandi retrovirologi al mondo.

Questo non è Negazionismo ma verità supportata da evidenze reali.

Continua a leggere su:

http://www.vacciniinforma.it/?p=2976ALCUNA

 

 

———————–

– Aumentano i casi di Morgellons, la sindrome da “scie chimiche”

da ilnavigatorecurioso.it

Molti dei pazienti affetti dal morbo di Morgellons provano una strana sensazione di bruciore diffusa su tutto il corpo, altri parlano di “insetti” che corrono appena sotto la superficie della pelle.

Altri, ancora, lamentano dolori muscolo-scheletrici ed una sensazione di affaticamento generale.

Dunque, una sintomatologia complessa e ambigua, tanto da far pensare ad una malattia immaginaria, conseguenza di gravi disturbi di natura psicologica. Infatti, la sindrome sembra avere effetti notevoli sull’emotività e sulla cognizione dei pazienti. Tuttavia, questi effetti potrebbero essere considerati contemporaneamente causa e conseguenza di Morgellons.

La prova concreta che smantella l’ipotesi psicologica viene dalla presenza reale e non fittizia di strane fibre filamentose che fuoriescono dalla cute, molto simili alle fibre di polietilene e granuli neri. Il tutto è reso ancor più strano dal colore delle fibre: Blu.

La sindrome di Morgellons è un mistero, un’incognita che la Scienza non riesce tuttora a spiegare: è un morbo particolare, raro, estremamente ambiguo ed incomprensibile.

Continua a leggere su:

http://www.ilnavigatorecurioso.it/2015/06/11/aumentano-i-casi-di-morgellons-la-sindrome-da-scie-chimiche/

 

 

———————-

– IL CONFLITTO CHE NESSUNO VUOLE VEDERE

di Ivan Ingrillì, da laleva.org

“La maggior parte della letteratura scientifica, forse la metà, potrebbe essere semplicemente falsa. Influenzata da studi con campionature esigue di poca efficacia, analisi esplorative invalide e conflitti di interesse evidenti, che insieme all’ossessione di perseguire mode di dubbia importanza hanno portato la scienza a prendere una direzione oscura.” (1) Questa è la recente (Apr 2015) dichiarazione del Dr. Richard Horton (2), direttore del Lancet, una delle riviste scientifiche in campo medico più prestigiose del mondo, fondata nel 1823.

Se realmente vivessimo in una società libera e democratica una simile affermazione avrebbe dovuto quantomeno scandalizzare tutto l’establishment medico e scientifico, fino ad arrivare agli organi di controllo e di ricerca per poi interessare media, politica e magistratura. Eppure siamo sicuri che questa devastante dichiarazione non verrà presa in seria considerazione da chi di dovere; non ci saranno inchieste giornalistiche dei vari Travagli, non ci saranno libri scandalo di Saviani, non ci sarà nessun Signor Mentina che darà questa notizia che riguarda la salute di tutti, al telegiornale in prima serata, non ci saranno inchieste e trasmissioni dei vari Santori o Firmigli. Solo Report, qualche anno fa si interessava a queste tematiche, poi liberamente lasciate al dimenticatoio. Queste notizie al giornalismo, alla politica e alla magistratura sembrano non interessare.

Continua a leggere su:

http://www.laleva.org/it/2015/05/il_conflitto_che_nessuno_vuole_vedere.html

 

 

 

LUGLIO 2015

– Trovato morto misteriosamente il dottore anti vaccini

da dionidream.com

 

Per migliaia di persone James Jeffrey Bradstreet è stato un salvatore: affermava chiaramente che i vaccini causano l’autismo e promuoveva terapie alternative con cui ha guarito tantissimi casi, incluso suo figlio e suo nipote. Ha anche testimoniato in tribunale a favore delle famiglie che chiedevano risarcimenti per i danni causati dai vaccini.

Venerdì 19 Giugno un pescatore ha notato il suo corpo galleggiare lungo il fiume Broad, nella Carolina del Nord (USA) ed ha lanciato l’allarme, quando il suo corpo è stato recuperato è stato trovato su di esso un colpo di pistola all’altezza del petto, che, secondo le autorità, si è autoinflitto…

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/trovato-morto-misteriosamente-il-dottore-anti-vaccini/

 

 

 

————————–

– L’impossibile esiste: scoperto un fondamentale collegamento tra cervello e sistema immunitario

di Francesca Albano, da ingegneriabiomedica.org

 

Uno studio condotto da ricercatori della University of Virginia School of Medicine, negli USA, ha determinato, dopo meticolose ricerche durate anni, che il cervello è direttamente collegato al sistema immunitario tramite vasi linfatici che si pensava non esistessero. Si tratta di una scoperta sensazionale che ribalta decenni di insegnamenti e di teorie apprese da ogni libro di medicina.

È sorprendente che proprio tali vasi linfatici siano sfuggiti ad occhi attenti e brillanti di migliaia di ricercatori e medici dato che il sistema linfatico è stato mappato in tutto il corpo in ogni singolo dettaglio, ma il vero significato della scoperta risiede negli effetti che questa potrebbe avere sullo studio e sul trattamento delle malattie neurologiche, spaziando dall’autismo al morbo di Alzheimer fino alla sclerosi multipla.

Continua a leggere su:

http://ingegneriabiomedica.org/news/neuroscience/limpossibile-esiste-scoperto-un-fondamentale-collegamento-tra-cervello-e-sistema-immunitario/

 

 

———————–

– “AIDS: i veri Negazionisti ai vertici istituzionali e governativi”

da vacciniinforma.it

Il seguente articolo riporta una verità certa e conclamata, dichiaratamente ammessa dai fautori di tutto ciò.

Due punti caratterizzano lo studio che andremo a sviscerare:

·La totale aspecificità dei “test HIV” e la natura NON VIRALE delle proteine, che sono tutte cellulari come dimostrato dalla letteratura scientifica;

·L’ammissione (del Premio Nobel Montagnier e da altri eminenti scienziati come Bess e Glederblom) di NON aver mai purificato il virus; ammettendo ciò si dichiara che tale virus NON ESISTE ; il tutto viene confermato dai più grandi retrovirologi al mondo.

Questo non è Negazionismo ma verità supportata da evidenze reali.

Continua a leggere su:

http://www.vacciniinforma.it/?p=2976ALCUNA

 

 

———————–

– Aumentano i casi di Morgellons, la sindrome da “scie chimiche”

da ilnavigatorecurioso.it

Molti dei pazienti affetti dal morbo di Morgellons provano una strana sensazione di bruciore diffusa su tutto il corpo, altri parlano di “insetti” che corrono appena sotto la superficie della pelle.

Altri, ancora, lamentano dolori muscolo-scheletrici ed una sensazione di affaticamento generale.

Dunque, una sintomatologia complessa e ambigua, tanto da far pensare ad una malattia immaginaria, conseguenza di gravi disturbi di natura psicologica. Infatti, la sindrome sembra avere effetti notevoli sull’emotività e sulla cognizione dei pazienti. Tuttavia, questi effetti potrebbero essere considerati contemporaneamente causa e conseguenza di Morgellons.

La prova concreta che smantella l’ipotesi psicologica viene dalla presenza reale e non fittizia di strane fibre filamentose che fuoriescono dalla cute, molto simili alle fibre di polietilene e granuli neri. Il tutto è reso ancor più strano dal colore delle fibre: Blu.

La sindrome di Morgellons è un mistero, un’incognita che la Scienza non riesce tuttora a spiegare: è un morbo particolare, raro, estremamente ambiguo ed incomprensibile.

Continua a leggere su:

http://www.ilnavigatorecurioso.it/2015/06/11/aumentano-i-casi-di-morgellons-la-sindrome-da-scie-chimiche/

 

 

———————-

– IL CONFLITTO CHE NESSUNO VUOLE VEDERE

di Ivan Ingrillì, da laleva.org

"La maggior parte della letteratura scientifica, forse la metà, potrebbe essere semplicemente falsa. Influenzata da studi con campionature esigue di poca efficacia, analisi esplorative invalide e conflitti di interesse evidenti, che insieme all'ossessione di perseguire mode di dubbia importanza hanno portato la scienza a prendere una direzione oscura." (1) Questa è la recente (Apr 2015) dichiarazione del Dr. Richard Horton (2), direttore del Lancet, una delle riviste scientifiche in campo medico più prestigiose del mondo, fondata nel 1823.

Se realmente vivessimo in una società libera e democratica una simile affermazione avrebbe dovuto quantomeno scandalizzare tutto l'establishment medico e scientifico, fino ad arrivare agli organi di controllo e di ricerca per poi interessare media, politica e magistratura. Eppure siamo sicuri che questa devastante dichiarazione non verrà presa in seria considerazione da chi di dovere; non ci saranno inchieste giornalistiche dei vari Travagli, non ci saranno libri scandalo di Saviani, non ci sarà nessun Signor Mentina che darà questa notizia che riguarda la salute di tutti, al telegiornale in prima serata, non ci saranno inchieste e trasmissioni dei vari Santori o Firmigli. Solo Report, qualche anno fa si interessava a queste tematiche, poi liberamente lasciate al dimenticatoio. Queste notizie al giornalismo, alla politica e alla magistratura sembrano non interessare.

Continua a leggere su:

http://www.laleva.org/it/2015/05/il_conflitto_che_nessuno_vuole_vedere.html

 

 

———————–

GIUGNO 2015

– Beve succo di carote per 8 mesi: un risultato incredibile!

di Lucia Berdini, da dionidream.com

Il mio nome è Ann Cameron.

Il 30 luglio del 2013 mi hanno diagnosticato un tumore maligno ai polmoni. Il  1° agosto 2013 ho ricevuto i risultati:  “nessuna evidenza di cancro”.

Credo, per esperienza personale che le carote possano curare il cancro rapidamente, evitando chemioterapia, radioterapia o stravolgimenti della dieta. Credo che chiunque abbia un cancro dovrebbe provare con le carote perché i risultati sono evidenti in pochissimo tempo.

Il 6 giugno Ann viene operata per un tumore al colon al quarto stadio, rifiuta di fare la chemioterapia e da quel giorno comincia a sentirsi sempre meglio. Ma 6 mesi dopo, a Novembre, le viene diagnosticato un tumore ai polmoni. L’oncologo le dice che la radioterapia non l’avrebbe aiutata e le consiglia la chemio per riuscire a rimandare una fine già scritta, curare il cancro sarebbe stato comunque impossibile. Chiede sulle aspettative di vita: due/tre anni senza chemioterapia e non molto di più facendola. Ann era sconvolta, così comincia a informarsi su internet sulle alternative alla chemioterapia e alla radio. Era già a conoscenza di 20 sostanze raccomandate che non funzionavano e che suo marito aveva provato a prendere per sei mesi prima di morire di cancro ai polmoni nel 2005.

Un giorno si imbatte nella lettera di un certo Ralph Cole, un ragazzo di 26 anni che raccontava come bevendo il succo di 5 libbre di carote al giorno (2.2 kg) era riuscito a eliminare delle cellule cancerogene che aveva sul collo. Ralph era molto dettagliato nella descrizione della sua esperienza ed era credibile perché non stava cercando di vendere niente a nessuno, così il 17 Novembre Ann comincia a bere la quantità di succo di carote raccomandata da Ralph.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/beve-succo-di-carote-per-8-mesi-un-risultato-incredibile/

 

————————

– Medici rivelano: Le ricerche sono false, il cancro è una frode!

da dionidream.com

“Tutti dovrebbero sapere che la ricerca sul cancro è in gran parte una frode, e che le principali organizzazioni di ricerca sul cancro sono abbandonate nei loro doveri alle persone che le sostengono.” (Fonte)

La citazione di cui sopra viene da Linus Carl Pauling, Dottore di Ricerca (Ph.D. – Phylosophy Doctor) e 2 volte vincitore del Premio Nobel per la Chimica (1901-1994). E’ considerato uno degli scienziati più importanti della storia! Egli fu uno dei fondatori della chimica quantistica e della biologia molecolare, e fu un’attivista per la pace. Quest’uomo ovviamente conobbe la stragrande maggioranza delle informazioni che appartengono a questo argomento, ma non è l’unico esperto nel mondo a conoscere ed esprimere credenze simili.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/medici-rivelano-le-ricerche-sono-false-il-cancro-e-una-frode/

 

 

———————–

– La verità sul colersterolo

da disinformazione.it

 

Il colesterolo cattivo non esiste, così come quello buono: scopri tutto quello che devi sapere sul colesterolo e sulla sua correlazione con l'incidenza delle malattie cardiovascolari

Valerio Pignatta – per gentile concessione “Scienza e Conoscenza” nr. 52


È di fatto divenuto patrimonio comune considerare un determinato livello di colesterolo nel sangue un indice predittivo che stabilisce la situazione dell'organismo rispetto alle malattie cardiovascolari.
La terminologia e i concetti clinici che dominano in questo ambito sono vari ma, da quello che è possibile dedurre da un approccio meno superficiale, le spiegazioni di questa correlazione sono piuttosto contraddittorie.

Come sempre in questi casi, la vulgata della colesterolemia rimane costituita da quell'insieme di informazioni ufficiali acquisite dagli studenti di medicina (e futuri medici) all'università e sedimentate ormai da decenni, sebbene poi nel prosieguo degli anni con la ricerca e le nuove acquisizioni scientifiche le cose cambino di continuo, e di molto, senza però che ciò abbia – nella maggioranza dei casi – effetti sulla pratica clinica quotidiana.

Siccome la questione è abbastanza complessa e variegata proviamo a farne un riassunto sintetico per schemi di facile assimilazione.

I vari “colesteroli”

a) Il colesterolo in senso generale appartiene alla classe degli steroli. Più precisamente si può descrivere la molecola di colesterolo come un involucro proteico (apoproteina) con un contenuto lipidico. È presente anche negli animali e quasi completamente assente nei vegetali (che però contengono sostanze lipidiche simili dette fitosteroli).

b) Il colesterolo HDL è il cosiddetto colesterolo “buono”. È costituito da lipoproteine ad alta densità (High Density Lipoproteins). Quello che cambia è solo il rivestimento proteico (il colesterolo è sempre quello) che ne orienta la destinazione finale. Quindi questa specifica classe di proteine riveste il colesterolo diretto dai tessuti al fegato, dove sarà rimosso.

c) Il colesterolo LDL è il cosiddetto colesterolo “cattivo”. È costituito da lipoproteine a bassa densità (Low Density Lipoproteins). Anche in questo caso quello che cambia è solo la proteina avvolgente secondo l'affinità dei tessuti verso i quali è diretta. Questo tipo di proteine riveste il colesterolo diretto dal fegato ai tessuti e agli organi.

d) Il colesterolo Lp(a) o lipoproteina(a) è il secondo colesterolo “cattivo”, scoperto solo nel 2009. È un colesterolo rivestito da un'altra lipoproteina simile alle LDL ma che serve a trasportare una proteina denominata apoproteina A, anche se, ufficialmente, il suo ruolo biologico non è ancora ben definito.

e) Trascuriamo qui inoltre le lipoproteine a densità molto bassa (Very Low Density Lipoprotein, VLDL, incaricate principalmente del trasporto dei trigliceridi) e quelle a densità intermedia (Intermediate Density Lipoprotein, IDL, che pure trasportano trigliceridi e colesterolo esterificato) perché il discorso si farebbe ancora più complesso e rimaniamo solo sulle conseguenze immediate delle più note delle stesse sul sistema cardiaco.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/colesterolo_verita.htm

 

———————–

Maggio 2015

– Il Metodo Gerson

di Marcello Pamio, da da disinformazione.it

 

Un medico illuminato. Un ebreo scampato all’Olocausto. Un’emicrania invalidante. Una dieta in grado di curare tutto, anche il tumore.

Qual è il comun denominatore di tutte queste cose? Max Gerson, un medico tedesco nato nel 1881 in Polonia e morto a New York nel 1959.

Per parlare dello straordinario Metodo Gerson approfitto di una recente intervista radiofonica che ho fatto su Gamma5 a Margaret Straus, una delle poche persone al mondo che più hanno diritto di parlare del Metodo: Gerson era suo nonno!

Gentile Margaret cosa ci può dire di suo nonno?

Mio nonno Max Gerson aveva una grande istruzione classica di medicina.

Ricordiamo che all’inizio del Novecento la Germania era un paese leader nel campo medico e scientifico.

Quindi ha avuto una delle migliori istruzioni dell’epoca, con grandi professori.

Sicuramente Gerson avrebbe preso la strada dell’insegnamento universitario se non fossero accadute nella sua vita fondamentalmente due cose. La prima è stata la Grande Guerra, la seconda è che dall’età di 25 anni soffriva di allergie e tremende emicranie a grappolo così intense che doveva chiudersi una stanza buia per qualche giorno ogni settimana, con nausee e vomito.
Siccome non poteva vivere in quella maniera, leggeva, studiava, chiedendo anche ai suoi professori, ma il tutto inutilmente. Fino al giorno in cui lesse un articolo di una signora che aveva risolto il suo stesso problema con la dieta. A questo punto Gerson s’illuminò e volle provare sulla sua pelle, anche perché tutto il discorso aveva una sua logica: quello che mettiamo dentro il nostro corpo sotto forma di alimenti, tutto quello che digeriamo, determina l’equilibrio biochimico interno.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/metodo_gerson2.htm

 

 

———————–

– I pericoli e rischi della chemioterapia

di Marcello Pamio, da disinformazione.it

tratto dal libro “Cancro spa”

 

Una grande ricerca scientifica, inserita nel più grande database medico ufficiale al mondo (www.pubmed.gov), è quella a firma di Grame Morgan (professore associato di radiologia al Royal North Shore Hospital di Sidney), Robyn Ward (professore oncologo all’University of New South Wales), Michael Barton (radiologo e membro del Collaboration for Cancer Outcome Research and Evaluation del Liverpool Health Service di Sidney).

Il professore Ward fa anche parte del comitato che stila le raccomandazioni sull’efficacia dei farmaci per il Governo australiano (Therapeutic Goods Authority of the Australian Federal Department of Health and Aging).

Tale ricerca (“The contribution of cytotoxic chemotherapy to 5-year survival in adult malignancies”, Il contributo della chemioterapia citotossica alla sopravvivenza a 5 anni dei tumori in adulti) è stata pubblicata su una delle più prestigiose riviste di oncologia del mondo: la Clinical Oncology nel dicembre 2004.

Il loro meticoloso studio si è basato sulle analisi di tutti gli studi clinici randomizzati (RTC) condotti in Australia e negli Stati Uniti, nel periodo da gennaio 1990 a gennaio 2004. Analisi che ha interessato 225.000 persone malate nei 22 tipi di tumori più diffusi, e “curate” solo con chemioterapia.

Quando i dati erano incerti, gli autori hanno deliberatamente stimato in eccesso i benefici della chemioterapia. Nonostante questo, lo studio ha concluso che la chemioterapia non contribuisce più del 2% alla sopravvivenza!

Australia       > sopravvivenza del 2,3%

Stati Uniti     > sopravvivenza del 2,1%

«Molti medici continuano a pensare ottimisticamente che la chemioterapia citotossica possa aumentare significativamente la sopravvivenza dal cancro», scrivono nell’introduzione gli autori.
«In realtà – continua il professor Grame Morgan – malgrado l’uso di nuove e costosissime combinazioni di cocktails chimici… non c’è stato alcun beneficio nell’uso di nuovi protocolli».

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/pericoli_chemioterapia.htm

 

 

———————-

– Altro che OGM: embrioni umani geneticamente modificati

di generazione voglio vivere, da notizieprovita.it

 

 

C’è chi si batte strenuamente contro gli OGM.

Ci chiediamo se gli stessi, che si preoccupano degli effetti del riso geneticamente modificato sul corpo umano e sull’ambiente, si siano accorti di ciò che è accaduto in Cina.

Per la prima volta nella storia dell’umanità, ricercatori della Sun Yat-sen University hanno geneticamente modificato 86 embrioni umani con l’obiettivo di correggere la mutazione che causa la beta-talassemia.

Lo studio, rifiutato per ragioni di ordine etico da riviste scientifiche di primo piano quali Nature e Science, è stato pubblicato da una rivista minore, Protein&Cell.

Quanto accaduto ha confermato l’allarme dato nei mesi scorsi da scienziati di tutto il mondo, che in tre appelli successivi avevano chiesto una moratoria su questo tipo di esperimenti.

Continua a leggere su:

http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/altro-che-ogm-embrioni-umani-geneticamente-modificati/

 

 

———————–

– Respirare la morte

da tankerenemy.com

 

Di recente alcune testate tedesche hanno riferito del problema costituito dalla BCPO, la broncopneumopatia ostruttiva, una malattia respiratoria che può essere assimilata alla bronchiolite costrittiva, l’’affezione dell’apparato respiratorio che non è causata né da virus né da batteri, ma dal nanoparticolato che ostruisce i bronchi. Questo particolato proviene per la maggior parte dalle attività di geoingegneria illegale.

Le gravi conseguenze per la salute dell’operazione geoingegneria clandestina alias scie chimiche, hanno ora ufficialmente un nome: "BPCO, ossia broncopneumopatia cronica ostruttiva…"

Continua a leggere su:

http://www.tankerenemy.com/2015/04/respirare-la-morte.html#.VUU5dJMpq7Y

 

 

———————

– E' attivo il primo ospedale di medicina alternativa

da dionidream.com

E’ nato nella regione della Toscana il primo ospedale di medicina alternativa. Per questo fine è stato scelto l’Ospedale Petruccioli di Pitigliano, in provincia di Grosseto, dove ci si può curare con agopuntura, fitoterapia, omeopatia e medicina tradizionale cinese insieme alla medicina classica.

Fabio Roggiolani, Presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale ha dichiarato: “Finisce una guerra tra la medicina classica e le medicine complementari, che ha causato vittime solo tra i pazienti”.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/e-attivo-il-primo-ospedale-di-medicina-alternativa/

 

 

—————————

– Allergia primaverile: ecco i rimedi naturali per combatterla

di Nunzia Falcini, da vesuviolive.it

La Primavera è la stagione in cui la natura si risveglia dopo lo standby invernale. Un tripudio di fiori e colori ci circonda, il sole si riscalda, le giornate si allungano. Sembrerebbe un vero e proprio idillio, se non fosse per il fatto che una serie interminabile di starnuti ci rovinasse questo momento d’estasi.

E allora, subito alla ricerca di un pacchetto di fazzoletti che, come al solito è finito sul fondo della borsa, da cui cominci ad estrarre una moltitudine di oggetti, sull’esempio della famosa Mary Poppins. Nel frattempo, gli occhi ti lacrimano ed aumenta l’incessante prurito a naso e gola:

Bentornata allergia!!!

La stagione primaverile, infatti, porta con sé non solo il piacevole sbocciare dei fiori, ma anche la ricomparsa dei loro pollini e, di conseguenza, delle allergie. 

Continua a leggere su:

http://www.vesuviolive.it/ultime-notizie/societa/87133-allergia-primaverile-ecco-i-rimedi-naturali-per-combatterla/

 

 

———————-

LA POLIO O QUALCOSA DI PIU' SINISTRO ?

di William Enghdal, da comedonchisciotte.org

(foto tratta da lescienze.it)

La polio è una cosa di cui vanto una conoscenza più che passeggera. Due giorni prima del mio quinto compleanno un medico di Minneapolis mi diagnosticò la malattia (polio). Ho imparato solo decenni dopo che non era polio, o poliomielite o paralisi infantile com’è (stata) spesso chiamata. Tutto questo avveniva poco dopo la seconda guerra mondiale.

Poi, un paio di anni più tardi, ci presentarono Jonas Salk e il vaccino antipolio, e il mondo credette che con l’introduzione di tale vaccino e della variante “Sabin”, la poliomielite sarebbe stata eradicata completamente. La realtà è che la polio non era e non è un "virus" e, nonostante i vaccini di Salk e Sabin, la malattia non è scomparsa.

La descrizione dei sintomi che sono stati attribuiti e identificati col nome "polio" risale a diversi anni prima che Salk rivendicasse il merito per il suo vaccino, commercializzato nel 1955.  Il quadro sintomatologico attribuito alla polio era stato descritto da un team della Rockefeller University nel 1910. I sintomi elencati comprendevano febbre, forte mal di testa, rigidità di collo e schiena e intensi dolori muscolari (1). Una descrizione piuttosto vaga.

Molte, molte cause possono dare luogo a febbre e sintomi simili in un bambino piccolo; per esempio in seguito a una violenza sessuale da parte di persone che avevano loro dimostrato amore o in seguito ad altri traumi. È stato suggerito che dopo la fine della seconda guerra mondiale una significativa ondata di stupri di bambini in famiglia avvenne in seguito al rientro in patria di soldati traumatizzati dalla loro esperienza in battaglia. Era comodo per alcuni etichettare la recrudescenza di sintomi come la poliomielite e creare una paura mediatica nazionale che era, per la maggior parte degli americani nei primi anni 1950, più terrificante di Joe Stalin e del comunismo. L'industria farmaceutica ha ottenuto un’enorme spinta e oggi anche i neonati sono infilzati più volte nelle prime fragili settimane di vita con intrugli che non solo sono stati dimostrati inefficaci per prevenire l'infezione virale ma rendono deboli, malati e in alcuni casi portano tragicamente all’insorgenza dell’autismo o addirittura alla morte stessa.

La Rockefeller University di New York aveva cominciato letteralmente a giocare con bambini che manifestavano i sintomi in seguito formalizzati come la poliomielite prima del lontano 1910. Simon Flexner, primo direttore del Rockefeller Institute for Medical Research, attualmente chiamato Rockefeller University, aveva riprodotto i sintomi in seguito classificati come polio. Lo fece in una scimmia rhesus, in grado di trasmette la malattia da un esemplare all'altro. Flexner era un caro amico e consigliere di John D. Rockefeller Jr., figlio del fondatore della Standard Oil trust.

Continua a leggere su:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14958

 

 

———————–

– Vaccini: reazioni avverse conosciute

da meteorivierapicena.net

(foto tratta da nextquotidiano.it)

 

Vaccini, leucemia e linfomi

  • Bichel, "Linfoadenite post-vaccinale che progredisce in un caso di Hodgkin", Acta Med Scand, 1976, Vol 199, p523-525

  • Stewart AM, "Eziologia della leucemia infantile", The Lancet, 16 ott. 1965, 2:789-790

  • Glathe H, "Evidenza di attività cancerogena del substrato vaccinale", Development Biol Std, 1977, 34:145-148

  • Bolognesi DP, "Potenziale virus della leucemia da vaccini", Canad. Research, feb. 1976, 36(2): 655-656

  • Colon VF, "Necrosi vaccinale quale chiave di linfoma linfatico", Geriatrics, dic. 1968, 23:81-82

  • Park-Dincsoy H, "Scomparsa dei linfociti in un caso di cancrena vaccinale", Laval Med, gen. 1968, 39:24-26

  • Hugoson G, "Comparsa di leucosi bovina a seguito di vaccinazione Babesiosis", Bibl Haemat, 1968, 30:157-161

  • Hartstock, "Linfoadenite post-vaccinale: iperplasia del tessuto linfoide che simula i linfomi maligni", Cancer, aprile 1968, 21(4):632-649

  • Allerberger F, "Un'epidemia di linfoadenite suppurativa connessa con vaccinazioni BCG in Austria, 1990/1991", Am Rev Respir Disorder, agosto 1991, 144(2) 469

  • "Tumori maligni come complicazione ritardata di vaccinazioni", Arch Derm, Vol 98, 1968

Vaccini e alterazioni cromosomiche

  • Knuutila S, "Maggiore incidenza di alterazioni cromosomiche e di Sister Cromatid Exchange (SCE) in linfociti in vivo di 12 pazienti vaccinati contro la varicella", Hum Genet, 23 feb. 1978; 41(1):89-96

  • Cherkeziia SE, "Disfunzioni dell'apparato dei cromosomi della murena indotti per vaccinazione con un complesso di vaccini antivirali", Vopr Virusol, sett. 1979, (5):547-550

Vaccini ed autoimmunità

 

Continua a leggere su:

http://www.meteorivierapicena.net/vaccini_razioniavverse.htm

 

 

———————

– Vaccini: le cose che non ci dicono

di FagocitosiMentale, da youtube.com

 

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=zt0orTx_x3Q&index=9&list=PLUY8FHncp5o_cg8fA-bqgZPRxHVWoVqRE

 

 

——————–

– Troppi acidi nel corpo: ecco come prolificano i tumori

di Francesco Olivero, da altervista.org

Quando il corpo cerca di disfarsi degli acidi attraverso la pelle si verificano eczemi, acne, foruncoli, oppure nel tessuto connettivo si verificano cefalee, crampi muscolari, dolori, edemi, infiammazioni. Tutti i sintomi cronici sono collegati all’impossibilità di eliminare gli acidi.

Quando i residui acidi si accumulano nel corpo ed entrano nel flusso sanguigno, il sistema circolatorio cercherà di liberarsene sotto forma gassosa (attraverso i polmoni) o liquida (attraverso i reni). Se ci sono troppi rifiuti acidi da gestire, essi si depositano negli organi (cuore, pancreas, fegato, intestino) o nei tessuti grassi, formando polipi, cisti, calcoli acidi, verruche, noduli, fibromi, ritenzione idrica, tumori.

Continua a leggere su:

http://lastella.altervista.org/troppi-acidi-nel-corpo-ecco-come-prolificano-i-tumori/

 

 

————————

APRILE 2015

 

– Cento milioni di euro l'anno per comprare 3000 medici

L'inchiesta dei pm di Verona e della Guardia di Finanza
sulla corruzione nel mercato delle medicine
Cento milioni di euro l'anno
per comprare 3000 medici
Viaggi, regali, mazzette a chi prescriveva i farmaci Glaxo
L'azienda aveva una ricca voce in bilancio per "promozioni mediche"
dal nostro inviato ROBERTO BIANCHIN

VERONA – "Noi siamo sempre qua, con il nostro misto mare di antibiotici, con i prodotti nuovi, e… soprattutto con i soldi!". Si presentavano così, gli "Informatori scientifici del farmaco" della Glaxosmithkline spa, l'azienda farmaceutica leader in Europa, davanti ai medici di base, a quelli ospedalieri e agli specialisti. Più farmaci Glaxo ordinavano, dal Pritor alla Lacipidina allo Zovirax, più guadagnavano. Mazzette da 5 milioni di vecchie lire per il camice bianco di medio prestigio fino a 50 milioni per il primario, il "barone" della clinica "che se lo corrompo faccio bingo", pagate in contanti sotto forma di collaborazioni e consulenze a una società di servizi collegata alla Glaxo per fittizi programmi di ricerca, convegni fasulli, inutili borse di studio, banali questionari.

Continua a leggere su:

http://www.laleva.org/it/2015/04/cento_milioni_di_euro_lanno_per_comprare_3000_medici.html

 

 

———————–

– L’incredibile potere dell’acqua di acquisire informazioni e guarire

da dionidream.com

 

Masaru Emoto era un ricercatore giapponese che a partire dagli anni novanta del secolo scorso condusse una serie di esperimenti osservando l’effetto fisico della parola, preghiera, musica e ambiente sulla struttura cristallina dell’acqua [1]. Emoto, con la collaborazione del suo team di ricercatori, usando il microscopio elettronico, si propose di scattare delle fotografie all’acqua dopo essere stata esposta a variabili diverse e successivamente congelata, in modo da formare sottili strutture cristalline. Con queste micro-fotografie, Emoto mostrava come la coscienza umana abbia un effetto reale e tangibile sulla struttura molecolare dell’acqua. Osservando i suoi fotogrammi si può notare che l’acqua di alta qualità proveniente dalle fonti e sorgenti più pure ed incontaminate forma cristalli tanto belli quanto complessi e ramificati, mentre l’acqua di scarsa qualità ha difficoltà nel formare cristalli.

E’ interessante il fatto che un cristallo di ghiaccio di acqua distillata presenta una struttura di base esagonale priva di ramificazioni geometricamente complesse. Attraverso la preghiera, la musica od attaccando parole scritte ad un recipiente d’acqua, le forme dei cristalli si fanno via via più complesse, secondo ordini geometrici di grado superiore, analoghi a quelli visibili nella geometria frattale.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/lincredibile-potere-dellacqua-di-acquisire-informazioni-e-guarire/

 

 

————————

– L’acqua che parla

di Danilo Facecchia, da youtube.com

 

 

(immagine tratta da elestiale.wordpress.com)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=OnMxHRm8qIg

 

 

————————

– La fabbrica dei bambini: ecco il sito in cui si possono ordinare i figli

di Paolo Rovis, da losai.eu

La “fabbrica dei bambini” si trova a Kiev, in Ucraina. È la BioTexCom, un nome come un altro se non fosse per l’inquietante ragione sociale che lo segue: “Centre for Human Reproduction”, tradotto “Centro per la Riproduzione Umana”.

È facilmente raggiungibile su internet, al sito web anche in italiano. È un po’ come un qualsiasi negozio online: ma qui si “vendono” bambini, dopo averli “costruiti” su ordinazione. Con tanto di offerte speciali. Dal pacchetto di ovodonazione “economico” a soli 4.900 euro, fino ai 29.900 euro necessari per assicurarsi il pacchetto “All Inclusive“, comprensivo dell’affitto di un utero.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/la-fabbrica-dei-bambini-ecco-il-sito-in-cui-si-possono-ordinare-i-figli/

 

 

———————

– TG1: la soluzione per combattere i tumori? Il microchip! VIDEO

da sapereeundovere.it

Nessuno mette in dubbio che la tecnologia possa avere applicazioni positive per l’uomo e la salute. Ma non siamo così ingenui da non vedere ciò che ci circonda: ogni scoperta scientifica è stata finanziata e/o utilizzata dai soliti ignoti per trarne profitto a discapito del benessere dell’umanità.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/tg1-la-soluzione-per-combattere-i-tumori-il-microchip-video/

 

 

———————–

– Avvisate tutti, stiamo mangiando OGM a nostra insaputa! Ecco la lista di tutte le marche!

da attivo.tv

Greenpeace affonda il colpo sugli OGM e sulle aziende che ne fanno un utilizzo sistematico.

Per organismo geneticamente modificato (OGM) si intende un organismo, diverso da un essere umano, in cui il materiale genetico (DNA) è stato modificato in un modo non naturale.

Un Ogm, ovvero un organismo geneticamente modificato, è un organismo la cui materia genetica è stata alterata mediante tecniche di ingegneria genetica, altrimenti note come tecniche di Dna ricombinante. Con questo metodo si intende la combinazione in vitro di diverse molecole di Dna per creare un nuovo gene, che viene successivamente inserito in un organismo che può essere vivente o meno. Erroneamente si suole indicare tutti gli organismi Ogm come transgenici, in realtà si parla di transgenesi solo quando si inseriscono geni esogeni in un altro organismo, ovvero un ente strutturato riceve dei geni non suoi; mentre si parla di organismi cisgenici quando si ricombinano geni dello stesso organismo. In entrambi i casi si tratta sempre di Ogm.

Per ciò che riguarda il mercato,già nel 2000 Greenpeace Russia affermava: “di trenta prodotti che sono stati scelti per l’analisi il 30% contiene OGM.

Continua a leggere su:

http://www.attivo.tv/notizie/item/1015-avvisate-tutti-stiamo-mangiando-ogm-a-nostra-insaputa-ecco-la-lista-di-tutte-le-marche.html#

 

 

Marzo 2015

– Medici confermano prima morte umana ufficialmente causata dagli OGM!!!

di Barbara Johnson, da lateoriadelcomplotto.com

Madrid | I medici dell'ospedale Carlos III hanno confermato questa mattina in una conferenza stampa, il primo caso di morte umana causata dalla ingestione di alimenti geneticamente modificati. Juan Pedro Ramos morto di anafilassi dopo aver mangiato alcuni pomodori recentemente sviluppati contenenti geni di pesce, che hanno provocato una reazione allergica violenta e letale. 

Questo sorprendente annuncio arriva dopo l'autopsia del 31-enne uomo spagnolo morto in ospedale Madrid all'inizio di gennaio. La salute del giovane rapidamente deteriorata dopo aver subito una reazione allergica inspiegabile, e tutti i farmaci utilizzati ad astenersi i anafilassi erano del tutto inefficienti. Il team di esperti sostiene di essere stato in grado di determinare che i pomodori geneticamente modificati che la vittima ha ingerito a pranzo sono stati la causa della reazione allergica che ha causato la sua morte.

Continua a leggere su:

http://www.lateoriadelcomplotto.com/2015/03/medici-confermano-prima-morte-umana.html

 

 

—————————

– Vaccini e autismo: i giudici stupiscono ancora (ma in positivo però!)

di Alberto Medici, da stampalibera.com

 

Non è vero che le cose vanno sempre male, anzi; e quando c’è qualche elemento positivo da segnalare, io sono la persona più felice del mondo.

Il caso: a fine 2014 un giudice del tribunale di Milano ha riconosciuto un indennizzo di un vitalizio ad un bambino affetto da autismo conseguito a seguito di vaccino esavalente. E la cosa più interessante è che fra gli elementi probanti, a favore dei genitori querelanti, sia stato utilizzato un documento interno, riservato, della casa farmaceutica sotto accusa, la GSK, (che si può trovare qui) che dichiarava, prima della immissione sul mercato del vaccino, che fra gli effetti indesiderati ci poteva essere proprio l’autismo. Poi però, nonostante questa sciperta clamorosa fatta in fase di test, si era deciso di immetterlo comunque sul mercato “…perchè i benefici erano superiori ai rischi” (sic)

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?a=29016

 

 

————————

– Perché il 75% dei medici rifiuta la chemioterapia?

da terrarealtime.blogspot.it

 

Secondo Natural News ricerche basate su questionari con vari elementi di scelta continua dimostrano che 3 medici o scienziati su 4 rifiutano la chemioterapia per se stessi a causa degli effetti devastanti su tutto il corpo e sul sistema immunitario, ma anche a causa del basso tasso di successi.

Inoltre, solo il 2-4% dei tumori risponde alla chemioterapia, dimostrando che la vita del paziente può essere comunque estesa. Tuttavia è comunemente prescritta per il trattamento di qualsiasi tipo di cancro.

I questionari sono stati applicati dai ricercatori del McGill Cancer Center, su un campione di 118 medici, tutti esperti nel cancro.

Ai medici è stato chiesto di immaginare di avere il cancro e di scegliere tra sei terapie "sperimentali" diversi. Essi non solo hanno respinto la chemioterapia, ma hanno detto che non avrebbero permesso alle loro famiglie di passare attraverso questo processo!

Continua a leggere su:

http://terrarealtime.blogspot.it/2015/03/perche-il-75-dei-medici-rifiuta-la.html

 

 

———————-

– Attenzione: uno studio conferma che il DNA degli OGM può trasferirsi direttamente negli esseri umani … E’ QUINDI FALSO che venga digerito e reso innocuo !! – Capite allora il PERICOLO ??

da curiosity2015.altervista.org

L’idea che il DNA di organismi geneticamente modificati (OGMsia ripartito e digerito nel tratto digestivo per essere reso innocuo, è una pretesa industriale comune, ma è palesemente falsa.
Un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica PLoS ONE ha rilevato che la farina derivata da frammenti di DNA di OGM sono pienamente in grado di trasferire i loro geni direttamente nel flusso sanguigno, cade il mito che gli alimenti transgenici agiscono sul corpo nello stesso modo come alimenti naturali.

Un’analisi combinata di altri quattro studi indipendenti che coinvolgono più di 1.000 campioni umani e un team di ricercatori provenienti da università in Ungheria, Danimarca e Stati Uniti ha esaminato il processo di assimilazione degli OGM  attualmente consumati in tutto il mondo. Questo include i derivati ​​di colture GM con alto contenuto di fruttosio nello sciroppo di mais (HFCS) e da mais GM, ad esempio, le proteine ​​di soia e da soia GM, così anche le carni ottenute da animali nutriti con una dieta a base di GM.

Dopo aver esaminato i dati relativi su come il corpo umano elabora questi e ad altre tipi di OGM, il team ha scoperto che il DNA da OGM non è completamente scomposto (o frantumato) dal corpo durante il processo di digestione. Ciò che normalmente sarebbe degradata in componenti sempre più piccoli fino a divenire aminoacidi e acidi nucleici è stata scoperto che restano incomposti. Non solo, ma questi frammenti di DNA più grandi sono stati trovati e passano direttamente nel sistema circolatorio, talvolta ad un livello attuale superiore rispetto al DNA umano.

Continua a leggere su:

http://curiosity2015.altervista.org/attenzione-uno-studio-conferma-che-il-dna-degli-ogm-puo-trasferirsi-direttamente-negli-esseri-umani-e-quindi-falso-che-venga-digerito-e-reso-innocuo-capite-allora-il-p/

 

 

————————-

– Lo zenzero cura le infiammazioni croniche, i dolori e le emicranie, aiuta la digestione e molto altro…

da terrarealtime.blogspot.it

Ampiamente conosciuto per la sua capacità di ridurre i sensi di nausea e vomito, lo zenzero ha molti più usi di quanto si pensi. In Cina, lo zenzero è stato utilizzato per oltre 2.000 anni per combattere la nausea, i problemi di stomaco, l’artrite e problemi cardiaci.

Questa radice piccante aiuta anche a ridurre l’infiammazione cronica, il dolore e le emicranie. Lo zenzero si è dimostrato efficace anche nella cura di ulcere, e nelle complicanze del diabete. È un aiuto fantastico per chi ha problemi digestivi ed è stato anche dimostrata la sua efficacia contro alcuni tipi di cellule tumorali.

Continua a leggere su:

http://terrarealtime.blogspot.it/2015/03/lo-zenzero-cura-le-infiammazioni.html#more

 

 

————————-

– Le proprieta’ benefiche di broccoli, cavolo, radicchio rosso,

da naturopataonline.org

 

Le verdure stagionali racchiudono in se ciò che necessita all’ organismo. Vediamo ora le proprietà utili alla salute di broccoli, cavolo, radicchio rosso, finocchi, spinaci e sedano

Broccoli ricchi di antiossidanti e acido folico

I broccoli sono da tempo indicati come vegetali sani grazie al loro valore nutrizionale. Contengono antiossidanti, vitamina C e sono anche una fonte naturale di acido folico sostanza utile per la prevenzione delle malattie cardiache.

Ricercatori hanno nutrito per un mese alcuni topi da laboratorio con estratto di broccoli per studiare gli effetti di questa verdura sulla funzionalità del muscolo cardiaco. La conferma è arrivata dopo che la salute del cuore di queste cavie è stata confrontata con quella di topi la cui dieta non era stata modificata: nei primi il cuore funzionava meglio e, in caso di mancanza di ossigeno, mostrava meno danni ai tessuti.

Continua a leggere su:

http://www.naturopataonline.org/alimentazione/cosa-mangiamo/172-le-proprieta-benefiche-di-broccoli-cavolo-radicchio-rosso.html

 

 

———————

– VACCINI CHE ANNIENTANO I BAMBINI, MA IL GOVERNO RENZI NON RISPONDE AGLI ATTI PARLAMENTARI!

di Gianni Lannes, da sulatestagiannilannes.blogspot.it

Continua a leggere su:

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2015/02/vaccini-che-annientano-i-bambini-ma-il.html

 

 

————————

– Sale iodato: il nuovo veleno legalizzato

da blog.saltoquantico.org

L’uso del sale è molto radicato nella nostra società. Usato nella nostra cucina, questo condimento è composto principalmente da cloro e sodio, ma ce ne sono di diverse tipologie  in commercio e possono essere presenti anche altre sostanze.

Il sale marino integrale non raffinato possiede, oltre agli elementi propri di questo condimento,  fino a 70 minerali che sono essenziali per la salute del nostro organismo, quali : calcio, zolfo, magnesio, potassio, ferro e oligoelementi (stronzio, iodio, fluoro, manganese, argento, boro…)

Il sale che conosciamo maggiormente e che si usa più comunemente in cucina,  presente in gran numero nei supermercati, viene sottoposto ad un processo di raffinazione;  cioè sono state eliminate tutte le sostanze benefiche presenti, compreso lo iodio,  ed è stato addizionato con sostanze sbiancanti, sostanze essiccanti come carbonati, silicati, ferro cianuro di potassio.

Alla fine del processo,  il sale diviene bianco e il cloro e il sodio contenuti al suo interno si aggirano intorno al 99 per cento!

La concentrazione dello iodio chimico che viene aggiunto in Italia va da 25 µg. a 45 µg. per grammo di sale, ma nell’etichetta non ne viene specificata né la quantità né la provenienza.

Il Ministero della Salute, da alcuni anni, suggerisce l’uso di sale iodato, proprio il tipo di sale che oltre a essere stato raffinato con il processo suddetto e privato dello iodio naturale, è addizionato con iodio chimico proveniente da aziende che lo riciclano dai rifiuti speciali come inchiostri, mezzi di contrasto per radiografie e altre sostanze.

Continua a leggere su:

http://blog.saltoquantico.org/sale-iodato-veleno/

 

 

————————

– Apigenina, il composto che uccide il cancro

da lafucina.it

 

 

L’apigenina, un composto presente in diverse piante, tra cui il sedano, la camomilla e il prezzemolo, è in grado di svolgere un’azione antitumorale. Lo rivela uno studio finanziato dal National Cancer Institute e dalla National Natural Science Foundation of China. La ricerca ha dimostrato che l’apigenina, che si può trovare in quantità apprezzabili nel sedano, è molto efficace nella lotta a vari tipi di cancro, tra cui quello alle ovaie, al pancreas, alla mammella e ai polmoni.
Un estratto del composto è stato somministrato a dei ratti che avevano in precedenza sviluppato tumori resistenti alla chemioterapia e alla fine dello studio i ricercatori hanno constatato che l’apigenina era risultata efficace nel sopprimere vari tipi di metastasi.

Continua a leggere su:

http://www.lafucina.it/2015/01/05/apigenina-composto-uccide-cancro/

 

 

————————

– Sei spesso stanco/a, poco virile e dormi male? Ti hanno tolto le tonsille!

da dionidream.com

Esiste una correlazione a livello di ghiandole endocrine fra le tonsille, gli organi riproduttivi e la tasca del cieco del colon, e non si può interferire con questa intima correlazione senza produrre una grave situazione di pericolo.

A una venticinquenne era stata tolta una sola ton­silla quattro anni prima; ciononostante, dopo l’operazione aveva cominciato a notare dei disturbi di cui non aveva mai sofferto prima. Aveva dei dolori alla schiena, sudava spesso e aveva sempre le mani umide; soffriva di frequenti attacchi di vertigini e se ritardava i pasti si sentiva sul punto di svenire. Aveva un sonno inquieto, con stanchezza mattutina e una sensazione generale di debolezza fisica. Si era accorta di essere diventata disordinata e trascurata nella gestione della casa e non aveva più alcuna voglia di cantare.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/sei-spesso-stancoa-poco-virile-e-dormi-male-ti-hanno-tolto-le-tonsille/

 

 

———————-

– IL SUCCO DI MELA UCCIDE LE CELLULE DEL CANCRO DEL COLON

da dionidream.com

 

Gli oligosaccaridi di mele hanno ucciso fino al 46 per cento delle cellule del cancro del colon umano in vitro e superato il farmaco chemio più comunemente usato. E a differenza di farmaci chemio, gli oligosaccaridi sono naturali e privi di effetti collaterali. Una soluzione naturale per una delle principali cause di morte per cancro?

Il cancro del colon è attualmente la seconda causa di morte per cancro per le donne di tutto il mondo e la terza causa per gli uomini. La cura standard con farmaci chemio, usata per il cancro del colon, ha avuto un successo limitato e può avere effetti collaterali gravi come spasmo coronarico, neurotossicità, anemia, e l’immunosoppressione. Alcuni ricercatori si sono concentrati sulle mele come mezzo naturale per il trattamento e la prevenzione del cancro del colon, perché sono il frutto più consumato in molti paesi e hanno già dimostrato attività contro il cancro al seno, cancro ovarico, tumore al polmone, cancro al fegato, e il cancro del colon.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/il-succo-di-mela-uccide-le-cellule-del-cancro-del-colon/

 

 

Febbraio 2015

– Il terrificante sfogo di un Medico Italiano: “La medicina è falsa ed è solo uno strumento di potere delle Multinazionali della Salute. Non cura le malattie, ma sposta i sintomi generando nuove malattie!”

da curiosity2015.altervista.org


Il dottor Giuseppe De Pace ha pubblicato una lettera aperta dove ha espresso una sua denuncia, basandosi su situazioni vissute in prima persona.

La Medicina Ufficiale è falsa ed è solo uno strumento di potere delle Multinazionali della Salute. Essa è incapace di curare le malattie, al massimo lenisce i sintomi apparenti spostandoli su altri organi e generando nuove malattie, che portano il paziente a un circolo vizioso didipendenza dal sistema sanitario.

Giuseppe è un chirurgo ortopedico con vent’anni d’esperienza, di cui quindici in ospedale.

Lo sfogo nasce dall’aver visto morire un bambino di undici anni, affetto dalinfoma non-Hogkin, in seguito a una terapia che prevedeva la chemio.

La letteratura internazionale parla di sopravvivenza dell’80% con i nuovi protocolli chemioterapici. Notizia molto confortante anche per me che vivevo per la prima volta da vicino questa esperienza.

L’equivoco nasce dal fatto che se il paziente muore dopo un mese per insufficienza renale o epatica, superinfezioni, ecc provocai chiaramente dalla chemio, per la statistica non è morto di linfoma!

Continua a leggere su:

http://curiosity2015.altervista.org/il-terrificante-sfogo-di-un-medico-italiano-la-medicina-e-falsa-ed-e-solo-uno-strumento-di-potere-delle-multinazionali-della-salute-non-cura-le-malattie-ma-sposta-sintomi-generando-nuove/

 

 

—————————-

– Il complotto che affossò il Metodo Di Bella – di Giuseppe Di Bella

di Giuseppe Di Bella, da beppegrillo.it

(foto tratta da oggi.it)

Ci sono persone che sanno perfettamente di avere gravi difficoltà nel loro ambiente di lavoro nello stesso momento in cui il discorso viene risaputo: parliamo di ordinari di cattedra di oncologia che sanno che la cura funziona, ma non lo possono dire. Uno di questi ha inventato una bella espressione, dice: “guardi io lo dico che la cura funziona, però voi mi dovete procurare un taxi corazzato e ci monto sopra e vado in giro a dire che funziona, sennò mi impallinano! Giuseppe Di Bella

"La sperimentazione fu fatta sotto la spinta dell’opinione pubblica, mio padre mi ha delegato a seguirla e è partita subito in maniera evidentissima come un risultato preconfezionato, perché quando mio padre andò in Commissione oncologica fu verbalizzato, e io li ho i verbali, e li ho messi sul nostro sito, dove si scrive che la sua cura poteva rispondere in pazienti in stato iniziale, non chemio e non radio trattati. Hanno arruolato pazienti esattamente all’opposto, terminali, chemio e radio trattati e non più responsivi, perciò già le indicazioni della sperimentazione sono state non travisate ma ribaltate!

Continua a leggere su:

http://www.beppegrillo.it/2015/02/passaparola_il_complotto_che_affosso_il_metodo_di_bella_-_di_giuseppe_di_bella.html

 

 

—————————

– Curcuma e miele: potente antibiotico naturale contro freddo e mal di gola

di Agnese Tondelli, da ambientebio.it

 

Molti di noi conoscono alla perfezione la curcuma e le sue innumerevoli proprietà. Abbiamo visto come possa essere utilizzata per combattere i dolori e l’artrite, come sia capace di curare e prevenire il diabete. Abbiamo anche visto il Golden Milk, un’importante ricetta utile a combattere i dolori muscolari e il mal di gola, grazie all’azione antinfiammatoria della curcumina.

Pochi, però, conoscono il potere della curcuma abbinata al miele.

Continua a leggere su:

http://ambientebio.it/curcuma-e-miele-potente-antibiotico-naturale-contro-freddo-e-mal-di-gola/

 

 

 

Gennaio 2015

– DENUNCIA SHOCK di Gino Strada: La sanità inventa le malattie per volere politico

da dionidream.com

 

Gino Strada è un famoso chirurgo italiano fondatore di Emergency. Intervistato da Fazio fa una dichiarazione SHOCK: “La sanità inventa malattie per profitto”.Ecco perchè:

E’ stato ospite nella trasmissione televisiva “Che Tempo Che Fa” e, intervistato dal conduttore Fabio Fazio, ha rilasciato delle dichiarazioni shock che devono farci riflettere e capire a cosa andiamo incontro ogni qualvolta abbiamo il bisogno di curarci:

Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

“La sanità italiana era tra le migliori ma adesso è in crisi per colpa della politica che ha inserito il profitto. Gli ospedali sono diventati delle aziende. Oggi il medico viene rimborsato a prestazione, che è una follia razionale, scientifica ed etica. Si mette il medico in condizioni di dover fare o di ambire a fare più prestazioni perché così si guadagna e quindi si inventano nuove malattie e cure, oppure si fanno interventi chirurgici inutili”

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/denuncia-shock-di-gino-strada-la-sanita-inventa-le-malattie-per-volere-politico/

 

 

————————–

– Gran Bretagna: impianto anticoncezionale anche in bambine di dieci anni

da disinformazione.it

L'edizione on line del Daily Mail ci informa in un suo articolo del 17 gennaio 2015 che un numero crescente di bambine, ragazzine e ragazze inglesi stanno ricevendo un particolare impianto contraccettivo (inserito nel braccio) che rilascia in maniera controllata progesterone per impedire la gravidanza e che resta attivo per tre anni. Questa storia fa il paio con la notizia che viene dagli Stati Uniti, dove la riforma sanitaria di Obama apre alla sterilizzazione anche di ragazzine dodicenni, e con quanto denunciato nel precedente articolo.

I numeri riportati dal quotidiano britannico (dati non completi, precisa il quotidiano, che rappresentano quindi una sottostima del fenomeno) sono i seguenti.

11 anni: 1 bambina
12 anni: 53 ragazzine
13 anni: 281 ragazzine
14 annni: 3.032 ragazzine
15 anni: 6.028 ragazze

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/gb_anticoncezionale_bambine.htm

 

 

——————————-

– Le vaccinazioni pediatriche non sono più obbligatorie,ma le istituzioni non te lo fanno sapere

da jedasupport.altervista.org

Le vaccinazioni imposte ai bambini non sono più obbligatorie,ma le istituzioni sanitarie al soldo delle aziende farmaceutiche tacciono invece di tutelare…

In punta di diritto la copertura vaccinale imposta ai bambini per far ingrassare le multinazionali chimiche (in particolare la britannica e famigerata Glaxo che organizza anche in Italia convegni che ospitano incredibilmente alcune autorità di controllo) non è più obbligatoria, ma pochi lo sanno e le istituzioni sanitarie nazionali, regionali e locali sovente al soldo delle aziende farmaceutiche tacciono, invece di tutelare concretamente il diritto alla salute dei minori.

Continua a leggere su:

http://jedasupport.altervista.org/blog/attualita/sanita/vaccinazioni-pediatriche-obbligatorie/?doing_wp_cron=1422479740.3259050846099853515625

 

 

—————————–

– L’omosessualismo, la natura, i gemelli: non esiste il DNA gay

di Lupo Glori, da notizieprovita.it

Chi promuove l’omosessualismo (e l’ideologia gender) fa di tutto per sdoganare l’idea che l’omosessaulità sia “naturale”. 

Corrispondenza Romana ci porge risposte chiare ed inequivocabili alla domanda se l’omosessualità sia una questione genetica o no.

Gay si nasce o si diventa? La fatidica domanda, riguardo l’esistenza di un presunto gene gay innato, ogni tanto ritorna, sebbene il quesito abbia, da tempo, ricevuto ampie e inequivocabili risposte. Recentemente la questione è stata portata nuovamente alla ribalta da una organizzazione di ex gay, americana, chiamata PFOX, la quale ha promosso a Richmond, capitale dello Stato della Virginia, una ampia campagna pubblicitaria per far conoscere i reali dati scientifici riguardo l’omosessualità.

Continua a leggere su:

http://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/lomosessualismo-la-natura-i-gemelli-non-esiste-il-dna-gay/

 

 

————————–

– Risponde su gay e terapie, psicologo condannato

da avvenire.it

 

Fa lo psicologo da trent’anni. È specializzato in psicoterapia cognitivo comportamentale, ha conseguito sette perfezionamenti universitari e tre master, ha scritto anche saggi e insegnato la materia a cui ha dedicato la vita. Ma secondo il Consiglio dell’ordine degli psicologi della Lombardia ci sarebbero lacune nelle sue conoscenze scientifiche. Tanto gravi da fargli meritare una condanna a tre mesi di sospensione. Non appena l’atto sarà formalizzato non potrà lavorare e dovrà anche cancellare da tutti i siti la pubblicità del suo studio. Vittima del provvedimento è Paolo Zucconi, 64 anni, sposato, due figli, udinese d’origine ma con studio a Milano, zona Loreto. La sua colpa? Il 19 luglio 2013, sul sito 'guida psicologi.it' ha osato rispondere a un visitatore che, non si sa quanto ingenuamente, aveva chiesto: «È possibile uscire dall’omosessualità?».

Continua a leggere su:

http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/Risponde-su-gay-e-terapie-Condannato-uno-psicologo-.aspx

 

 

——————————-

– Tumore al cervello, con la stampante 3D salva la vita della moglie

da liberoquotidiano.it

 

Grazie alla sua determinazione e alla passione per la tecnologia, ha salvato la vita della moglie. La donna lottava contro un tumore al cervello, che lui è riuscito a stampare in 3D, insieme all’intero cranio, permettendo così ai chirurghi di vedere l’esatta dimensione e la posizione del cancro, asportato in via min invasiva attraverso la palpebra.

Continua a leggere su:

http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/11744228/Tumore-al-cervello–con-la.html

 

 

—————————–

– Le Spezie che guariscono. Meno sale e più salute con questi benefici

da dionidream.com

 

Quando l’uso del sale non era così massiccio e si era più in contatto con la natura, aggiungere del rosmarino o della salvia, permetteva oltre ad aromatizzare di ricevere tutti i benefici e le proprietà riconosciute alle spezie fin dall’antichità. Dal pepe nero al coriandolo, dal peperoncino ai semi di finocchio, sono tantissime le spezie dai poteri curativi o preventivi, alcuni leggendari altri dimostrati scientificamente. Ogni spezia ne possiede almeno un paio, ma la regina è la curcuma, con oltre 50 effetti benefici.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/le-spezie-che-guariscono-meno-sale-e-piu-salute-con-questi-benefici/

 

 

—————————-

– La cura Di Bella è più efficace, è meno costosa. Il Giudice: “La paghi lo stato”

da dionidream.com

 

Bisogna rimborsare le cure mediche a due pazienti che si sono curati con il “metodo Di Bella”. Arriva l’ennesima ordinanza favorevole della magistratura a favore del medico modenese che negli anni Novanta ha spaccato l’opinione pubblica con la terapia alternativa per il trattamento dei tumori. Questa volta, ad essere obbligata al pagamento è l’Asl di Foggia, che a questo punto dovrebbe rimborsare le spese sostenute dai pazienti ricorsi al metodo Di Bella.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/la-cura-di-bella-e-piu-efficace-e-meno-costosa-il-giudice-la-paghi-lo-stato/

 

 

———————–

– Monsanto e Autismo: ricerche scientifiche trovano probabile nesso. Nel 2025 1 bambino su 3 autistico?

da informareperresistere.fr

Nel 1975, 1 bambino su ogni 5000 sviluppava l’autismo. Nel 1985, 1 su 2.500. Nel 1995 , 1 su 500, nel 2005 1 su 166 ed oggi 1 su circa 68 bambini

“I bambini di oggi sono piu’ malati  di quelli di generazioni fa. Dai cancri infantili all’autismo, dai difetti di nascita all’asma, sono in aumento un’ampia gamma di malattie e disturbi infantili. Secondo noi, stando alle ultime notizie, la scienza lascia poco spazio  al dubbio: i pesticido sono un un elemento essenziale di questa tendenza che fa riflettere.” Ottobre 2012, articolo di Pesticide Action Network North America (PANNA) (source)(source)

Nel 1975, 1 su ogni 5000 sviluppava l’autismo. Nel 1985, era 1 su 2.500. Nel 1995 , era 1 su 500, nel 2005 era 1 su 166 ed oggi si tratta di 1 su circa 68 bambini. Questa è la ragione per cui alcuni scienziati stanno facendo affermazioni straordinarie sul tema (source)

Continua a leggere su:

http://www.informarexresistere.fr/2015/01/03/monsanto-e-autismo-ricerche-scientifiche-trovano-probabile-nesso-nel-2025-1-bambino-su-3-autistico/

 

 

————————–

– VE LA RICORDATE L’EPIDEMIA “AVIARIA”? FU INVENTATA A TAVOLINO!

da zapping.altervista.org e da una segnalazione Fb. di Mario brigante Stanzione

Aviaria, ecco il business dalle uova d’oro

Chiusa l’inchiesta su dirigenti ministeriali, deputati e case farmaceutiche. La procura: «Diffuso l’allarme per vendere il vaccino». Oltre 40 indagati

Si chiude il cerchio sui mercanti del virus dell’aviaria. Un business dalle uova d’oro che per 10 anni avrebbe arricchito funzionari corrotti e colossi del farmaco, mettendo a rischio la salute pubblica e provocando l’abbattimento di milioni di polli e tacchini. È stato notificato dalla procura di Roma l’avviso di conclusione delle indagini – anticamera della richiesta di rinvio a giudizio – nei confronti di 41 persone, tra dipendenti del ministero della Salute, dirigenti degli Istituti zooprofilattici sperimentali di Padova e Teramo e manager di aziende farmaceutiche. Ben tre le associazioni a delinquere individuate dal procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo.

Continua a leggere su:

http://zapping.altervista.org/ve-la-ricordate-lepidemia-aviaria-fu-inventata-tavolino-40-indagati-e-la-responsabile-del-contagio-sta-parlamento-18-mila-euro-al-mese-nostre-spese/

 

 

—————————-

– Ebola: epidemia costruita a tavolino per sostenere il businnes di Big Pharma

da disinformazione.it

Tutti sanno che quando si impara ad andare in bici non lo si dimentica più; è una questione di “memoria procedurale”. Identico meccanismo si adatta benissimo per smascherare gli sporchi affari di Big Pharma: una volta imparata la tecnica di diffusione della malattia, per commercializzare il relativo prodotto, non la si dimentica più. E questo vale anche per l’attuale epidemia di Ebola.

Per decenni gli scienziati hanno pensato che non esistessero anticorpi efficaci contro il virus, ma nel 2012 la ricerca della US Army Medical Research Institute of Infectious Diseases ha dimostrato che una combinazione di anticorpi è in grado di fermare il virus. Così, in contemporanea, altri laboratori di tutto il mondo sono stati chiamati a testare identico cocktail di anticorpi.

Il messaggio evidenziato appare chiaro e inequivocabile sul sito web The Scripps Research Institute, una delle più grandi organizzazioni di ricerca del mondo, privata, senza scopo di lucro [dicono loro], impegnata nella scienza biomedica di base, segmento fondamentale della ricerca medica che cerca di comprendere i processi fondamentali della vita.

Già …. e tra i processi fondamentali della vita, così insegnano nelle Università di Medicina, c’è anche la morte ….. la morte di poveri cristi, deboli e analfabeti, sui quali si è deciso di testare farmaci contro Ebola, mai verificati sull’essere umano, a tal punto da scatenare una torrida epidemia che, qualora proseguisse ad espandersi, darebbe origine a una pandemia globale che, per questioni sanitarie internazionali, comporterebbe la soppressione delle più elementari libertà individuali. E’ questo il caso odierno della Liberia, dove la Signora Presidente della nazione ha dichiarato in diretta televisiva che “alcune libertà civili potrebbero dover essere sospese“.

Qui di seguito è possibile apprendere l’elenco di coloro che sono impegnati nel Consorzio guidato dalla Scripps Research Institute

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/ebola.htm

 

 

—————————

– E’ un potente veleno e lo mangiamo tutti i giorni: la FARINA!

da saltoquantico.org

Attenzione, quello che leggerete potrebbe davvero sorprendervi, ed è probabile che vada ad intaccare delle convinzioni profonde sul cibo che abbiamo sempre avuto e che da sempre ci hanno raccontato. Purtroppo, la tradizione italiana non ci aiuta di certo a cambiare punto di vista.

Ecco la verità sulla raffinazione della farina bianca

Per farina bianca raffinata, si intende, quella che abitualmente è presente sulle nostre tavole sotto forma di pane, pasta e dolci.

Questo tipo di prodotto industriale, ormai non ha quasi più niente di naturale è stato privato di 2 parti fondamentali del seme del grano: La crusca all’esterno ed il germe all’interno  (l’embrione).

Una dieta basata principalmente su questo prodotto è la causa principale di malnutrizione,  stanchezza, costipazione e altre numerose  malattie croniche.

Continua a leggere su:

http://blog.saltoquantico.org/farine-veleni/

 

 

————————-

Dicembre 2014

– Ha 98 anni e 30 anni prima gli avevano dato 9 mesi di vita per un cancro al polmone. Nessuna chemio, solo alimentazione vegetale

da dionidream.com

 

I medici gli diedero 9 mesi di vita per cancro al polmone.Oggi ha 98anni, ha confitto il cancro senza fare chemio, ma con la sola SANA alimentazione! Ecco come

Con l’alimentazione ha sconfitto il cancro ai polmoni. Stamatis Moraitis, di origine greca, viveva negli Stati Uniti. Gli fu diagnosticato un cancro ai polmoni: nove mesi di vita, questo il messaggio dei medici. Eravamo a metà degli anni sessanta.

Venticinque anni dopo, quando si è recato di nuovo negli Stati Uniti per andare a far visita ai suoi medici statunitensi, ha saputo che erano morti loro. Oggi, Stamatis Moraitis, pieno di vita e vibrante, ha 98 anni.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/ha-98-anni-e-30-anni-prima-gli-avevano-dato-9-mesi-di-vita-per-un-cancro-al-polmone-nessuna-chemio-solo-alimentazione-vegetale/

 

 

—————————–

– LA CELIACHIA NON E’ UNA MALATTIA, MA IL RISULTATO DI UNA MODIFICAZIONE GENETICA DEL FRUMENTO !!

da terra2000.altervista.org e da una segnalazione Fb. di Nico Russo

 

DICIAMOLO PURE AD ALTA VOCE

E’ mai possibile che la diffusione pressoché «epidemica» della celiachia, cioè dell’assoluta intolleranza al glutine che può innescare anche gravi patologie conseguenti, possa essere dovuta ad una modificazione genetica approntata sul frumento? Questa ipotesi non è nuova e su di essa si sono spesso avventati, smentendola con ferocia, i sostenitori delle biotecnologie e dei cibi Ogm. Ma ora, grazie all’intuizione di uno scienziato di esperienza pluridecennale in campo medico, pare possa arricchirsi di ulteriori dettagli, chiarendosi all’opinione pubblica.

UN FRUMENTO NANIZZATO

Il professor Luciano Pecchiai, storico fondatore dell’Eubiotica in Italia e attuale primario ematologo emerito all’ospedale Buzzi di Milano, ha avanzato una spiegazione di questa possibile correlazione causa-effetto su cui occorrerebbe produrre indagini scientifiche ed epidemiologiche accurate.

Continua a leggere su:

http://terra2000.altervista.org/la-celiachia-non-e-una-malattia-ma-il-risultato-di-una-modificazione-genetica-del-frumento/#

 

 

—————————

– Diffondiamo le Case delle erbe

da sapereeundovere.it

 

Uno spazio sociale dedicato alle erbe spontanee, un luogo per l’essiccamento delle piante che sia anche una tisaneria, e perché no, una trattoria nella quale mangiare e imparare a cucinare. Ma anche un luogo dove rallentare, programmare escursioni e promuovere ricerca, iniziative culturali, scambio di semi e di saperi, e ancora uno spazio in grado di ospitare un biblioteca, una videoteca, gli “smistamenti” dei Gruppi di acquisto solidale, laboratori di cucito, di cosmesi, di saponi, di medicine e di vernici naturali, tutto grazie alle erbe spontanee.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/diffondiamo-le-case-delle-erbe/

 

 

—————————–

– Vaccini: altre perplessità (e la lista si allunga…)

di Alberto Medici, da losai.eu

 

Ora che sto approfondendo l’argomento, sto scoprendo sempre più fonti che parlano dei danni da vaccino. Alcune sono veramente gustose, come questa notizia apparsa sul sito natural news dell’ottimo Mike Adams (penso che sia il nemico pubblico numero uno delle case farmaceutiche). Nell’elegante cittadina di Cape Cod, nel Massachusset, un diffondersi di pertosse viene attribuito alla mancanza prudenza di quelli che non si erano vaccinati. Già. Peccato che andando a vedere quelli colpiti dal morbo (noi Hameriani la vediamo diversamente, ma lasciatemi usare questo linguaggio “comune”, così, tanto per capirsi) erano esclusivamente… nel gruppo di quelli che si erano vaccinati! Anche volendo sostenere che la colpa della permanenza del virus sia di quelli che non si erano vaccinati, rimane evidente che:

– il vaccino non è stato efficace (i vaccinati si sono ammalati ugualmente)

– i non vaccinati sono rimasti più immuni (nessuno di loro si è ammalato).

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/vaccini-altre-perplessita-la-lista-si-allunga/

 

 

——————————-

UN APPUNTO PER CINA E RUSSIA: AVETE IMPORTATO IL MAIS SPOPOLANTE?

di Jon Rappoport, da comedonchisciotte.org

 

È stato chiamato mais contraccettivo e mais spermicida, ed è stato sviluppato da un'azienda di San Diego chiamata Epicyte.

Ecco una breve panoramica tratta dal Guardian del 9/9/2001, firmata da Robin McKie “Mais geneticamente modificato per impedire che l'uomo sparga il proprio seme”:

 

Gli scienziati hanno creato l'OGM definitivo: il mais contraccettivo. Seminare i campi di mais potrebbe un giorno salvare il mondo dal sovrappopolamento.

Le piante contraccettive sono opera di Epicyte, società biotecnologica di San Diego, dove i ricercatori hanno scoperto una classe rara di anticorpi umani che attaccano gli spermatozoi.

Isolando i geni che regolano la produzione di questi anticorpi, ed inserendoli nelle piante di mais, l'azienda ha creato minuscole fabbriche di contraccettivi sotto forma di coltivazioni.

Abbiamo una serra piena di piante di mais che producono anticorpi spermicidi”, ha detto il presidente di Epicyte Mitch Hein.

L'Azienda sostiene che non coltiverà il mais in prossimità di altre colture ed hanno intenzione di iniziare i test clinici tra un paio di mesi.”

Continua a leggere su:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14323

 

 

—————————-

– Acqua alcalina ionizzata per stare meglio e prevenire malattie,ma nessuno te lo dice.VIDEO

da jedasupport.altervista.org

 

E’ risaputo che un ph corporeo acido provoca malattie e tumori,un ph alcalino previene e porta benefici.Allora perchè non bere acqua alcalina ionizzata?

L’acqua alcalina ionizzata è un vero toccasana per la salute e il benessere.

La “Nuova biologia” spiega che l’eccesso di acidi è la causa fondamentale e principale di tutte le malattie.

La “nuova biologia” cambia completamente il punto di vista rispetto alla “vecchia biologia” di Louis Pasteur che risale agli ultimi anni del 1800 e che afferma che le malattie sono portate dai germi quando questi ultimi invadono il nostro corpo dall’esterno.

Continua a leggere su:

http://jedasupport.altervista.org/blog/attualita/sanita/salute-sanita/acqua-alcalina-ionizzata-prevenire/?doing_wp_cron=1417983156.0860450267791748046875

 

 

—————————

– Farmaci cancerogeni, ma ai pazienti viene tenuto nascosto: 9 miliardi di multa

da dionidream.com

La Takeda Pharmaceutical Co. e la Eli Lilly & Co. sono state condannate al pagamento di una multa di 9 miliardi di dollari per aver tenuto nascosto a medici e autorità la pericolosità del loro farmaco, l’Actos -commercializzato anche in Italia-, che provocherebbe tumori.

La Takeda Pharmaceutical Co. e la  Eli Lilly & Co. sono state condannate al pagamento di una multa di ben 9 miliardi di dollari per aver tenuto nascosto l’effetto cancerogeno del loro farmaco per diabetici durante i test per l’approvazione negli Stati Uniti.

Il medicinale in questione, commercializzato anche in Italia sotto il nome di Actos, aumenta infatti il rischio di tumore nei pazienti che lo assumono.

A sollevare il polverone sono stati 2.700 soggetti americani che, dopo aver assunto il farmaco, hanno contratto il cancro. Per questo, la corte federale della Lousiana, presieduta dal giudice Rebecca Doherty, ha deciso di condannare le due aziende farmaceutiche al pagamento della maxi multa, la settima più onerosa di sempre.

Non è comunque la prima condanna in cui la Takeda e la Eli Lilly & Co. si imbattono. Sempre per aver tenuto nascosti gli effetti cancerogeni dell’Actos, infatti, hanno ricevuto già 10 sentenze di colpevolezza: tutte recitano che le aziende hannocoscientemente esposto i loro clienti al rischio di contrarre tumori, nascondendo il pericolo sia ad autorità che a medici. Le due società, infatti, hanno ammesso la pericolosità del farmaco solo dopo 7 anni che questa è divenuta nota.

Sfortunatamente, i precedenti dimostrano come, a fronte di multe così onerose, i colpevoli riescano a spuntarla e non pagare l’intera somma.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/farmaci-cancerogeni-9-miliardi-di-multa/

 

 

—————————–

– ASPARTAME:Veleno chimico per il controllo delle masse…Trasformato in Boom del commercio!…VIDEO SHOCK

da jedasupport.altervista.org

 

Iniziamo questo articolo nel mostrarvi LA LISTA DELLE CONTROINDICAZIONI DELL’ ASPERTAME…Una vera bomba velenosa per il nostro organismo.

Queste sono le reazioni e gli effetti collaterali:
– dolori addominali
– attacchi d'ansia
– artrite
– asma
– reazioni asmatiche
– rigonfiamento, edema (ritenzione dei liquidi)
– problemi riguardanti il livello dello zucchero presente nel sangue (Ipoglicemia o Iperglicemia)
– cancro al cervello (studi animali effettuati prima dell'approvazione)
– difficoltà respiratorie

……

……

……

Continua a leggere su:

http://jedasupport.altervista.org/blog/cronaca/aspartameveleno-chimico-per-il-controllo-delle-masse-trasformato-boom-del-commercio-video-shock/?doing_wp_cron=1417375476.1323308944702148437500

 

 

—————————-

– Università di Harvard: Il latte pastorizzato è legato al cancro

da dionidream.com

 

Uno studio dell’Università di Harvard afferma che il latte pastorizzato prodotto a livello industriale è associato nel causare tumori ormoni-dipendenti a causa della mungitura della mucca per tutta la sua gravidanza.

Molti non ci hanno mai pensato ma la mucca produce latte solo dopo aver partorito il vitello, ovvero quel latte serve a nutrire il piccolo animale nel periodo dello svezzamento dopo il quale la mucca smette di produrre latte perché non è più necessario.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/universita-di-harvard-latte-pastorizzato-e-legato-al-cancro/

 

 

—————————

– Il Succo di Melograno , potente antiossidante, antibatterico e anticancerogeno ricco di acido ellagico

da sapereeundovere.it

Un tempo usato come antielmintico e antiinfiammatorio, contro la diarrea e le infezioni parassitarie. Oggi è nota la sua efficacia come antiossidante,in prevenzione dell’ arteriosclerosi. Il melograno ha poteri antiossidanti simili al the Verde!

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/il-succo-di-melograno-potente-antiossidante-antibatterico-e-anticancerogeno-ricco-di-acido-ellagico/

 

 

—————————–

RELAZIONE SHOCK SULLE VACCINAZIONI ANTINFLUENZALI

da comedonchisciotte.org

 

È bello vedere sempre più "accademici", spingere le grandi aziende farmaceutiche del mondo ad aprire i loro report a terzi, nel tentativo di comprendere meglio le potenziali conseguenze dannose dei farmaci che miliardi di persone in tutto il mondo prendono tutti i giorni.
Pensate che tutto sia accessibile, che i dati siano pubblici che la trasparenza dei dati sui farmaci e vaccini che milioni di persone prendono ogni anno sia un dato di fatto? Purtroppo non lo è.

È spaventoso, il fatto che nella moderna assistenza sanitaria non viga la trasparenza, lasciando spesso i pazienti e gli operatori sanitari completamente al buio e inconsapevoli.

Continua a leggere su:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=14247

 

 

—————————-

– I bimbi vaccinati diventano clienti fissi delle farmaceutiche

da ecplanet.com

 

Secondo voi a cosa servono i vaccini?Credete davvero che proteggono dalle malattie? Assolutamente NO!Bensì è L’ESATTO CONTRARIO,fanno diventare a chi li assume un CLIENTE A VITA delle lobby farmaceutiche,in quanto i vaccini sono LA SPINA DORSALE dell’industria farmaceutica,il punto di partenza che NON FA sviluppare un individuo in modo completamente sano,in modo da farlo ricorrere in futuro a farmaci….. Un bambino che non viene vaccinato invece cresce in modo sano, con difese immunitarie molto più elevate di chi si fa vaccinare,e quindi raramente sarà costretto in futuro a ricorrere a farmaci…un vero fallimento per l’industria farmaceutica…..

Continua a leggere su:

http://www.ecplanet.com/node/4451

 

 

—————————

– Ecco tutti i danni che provoca la caffeina al nostro organismo che nessuno vi dirà

da jedasupport.altervista.org

 

Stephen Cherniske è uno scienziato che ha trascorso 10 anni della sua vita studiando approfonditamente gli effetti della caffeina sull’organismo umano. Da questa sua analisi è nato un documento importantissimo: il libro “Caffeine Blues” (“Depressione da caffeina”).

Cherniske scrive: “La caffeina non fornisce energia-solo stimolazione chimica. L’energia che si percepisce viene dallo sforzo del corpo di adattarsi all’aumentato livello nel sangue di ormoni dello stress… L’uso del caffe’ per migliorare l’umore e’ una benedizione di breve durata ed una maledizione di lunga durata. Mentre l’iniziale stimolo dell’adrenalina puo’ procurare un provvisorio sollievo anti-fatica, l’effetto finale della caffeina e’ di una depressione, leggera o profonda. I pubblicitari e le “istituzioni” del caffe’ hanno nascosto all’opinione pubblica questo aspetto della caffeina…”. Le persone che bevono caffè non ricevono energia da esso ma al contrario vi è un dispendio di forze vitali messe in moto dall’organismo per adattarsi allo scombussolamento fisico generato dal caffè stesso. L’unico modo per avere sana e autentica energia è il riposarsi.

Continua a leggere su:

http://jedasupport.altervista.org/blog/attualita/danni-caffeina-organismo-provocati/?doing_wp_cron=1416939271.9101119041442871093750

 

 

—————————-

– 37 milioni di api trovate morte in Canada. Vicino agli alveari un campo di mais OGM.

da losai.eu e da una segnalazione Fb. di Floriana Gulì

 

Mistero ad Ontario (Canada) per il ritrovamento di ben 37 milioni di api morte. I coltivatori di api della zona puntano il dito contro la vicina coltivazione di mais OGM. Il problema sarebbe legato all’uso di pesticidi neonicotinoidi prodotti dalla Bayer CropScience Inc., che danneggiano il sistema immunitario delle api e la loro capacità di orientamento, con conseguente moria di massa. Le api sarebbero morte pochi giorni dopo la semina di nuovi campi di mais OGM nelle vicinanze degli alveari.

E questo purtroppo non è il primo caso… Le morie di api sarebbero in aumento esponenziale. Un team internazionale di scienziati guidati dll’ Università di Utrecht (Olanda) ha concluso che “su larga scala l’uso del prophylaxic in agricoltura, la sua elevata persistenza nel suolo e nell’acqua, il suo assorbimento da parte delle piante e la diffusione attraverso i pollini, mette a rischio la vita degli insetti impollinatori”.

Fonte:

http://www.losai.eu/37-milioni-di-api-trovate-morte-canada-vicino-agli-alveari-un-campo-di-mais-ogm/

 

 

Novembre 2014

– L’inganno del colesterolo “buono” e “cattivo”

di Gristina Bassi, da thelivingspirits.net

Scopri dalle tue analisi del sangue che il livello del colesterolo è a 300 . Ti viene il panico mentre ascolti le istruzioni del tuo medico riguardo la necessità di abbassare immediatamente  il livello dell’LDL, il colesterolo “cattivo”! Medicine? Esiti, perché hai sentito parlare degli effetti negativi delle statine sulla salute, ad esempio sul cuore, sul fegato, poi della perdita di memoria ….. forse dovresti evitare di mangiare le uova ed i grassi saturi, poi forse andrà meglio….? Magari pensi di dover prendere anche degli integratori  che abbassino il colesterolo.

La realtà è che questa convinzione deve FINIRE ! Dopo tutto, si tratta della TUA SALUTE. Al centro della questione non ci deve essere né  il tuo medico, nè l’industria alimentare nè le aziende farmaceutiche. I dati scientifici riguardo al colesterolo testimoniano una storia diversa da quella che hai probabilmente sentito dal tuo medico. Ecco ciò che è più importante sapere quando hai il livello di colesterolo alto:

Continua a leggere su:

http://www.thelivingspirits.net/big-pharma/l-inganno-del-colesterolo-buono-e-cattivo.html

 

 

————————-

– Scandalo OMS/UNICEF: il caso del vaccino abortivo

di Enzo Penneatta, da enzopennetta.it

Sembravano storie complottiste e invece arrivano le prove: una campagna di vaccinazione usata per sterilizzare le donne del Kenya.

O è un’accusa infondata o si deve risalire ai responsabili.

Che il vaccino anticoncezionale, o sarebbe meglio dire “abortivo” esista non ci sono dubbi, ne dava notizia il Corriere della Sera già nel 1992: “Ecco il vaccino anticoncezionale, sicuro e innocuo“:

ROMA . E’ efficace e privo di effetti collaterali il primo vaccino anticoncezionale. La svolta nel campo delle ricerche per il controllo delle nascite e’ stata annunciata al convegno internazionale di immunologia riproduttiva da Gurseran Talwar, ricercatore indiano. Delle 80 donne fertili che hanno ricevuto le tre dosi di vaccino (la cui ricerca e’ promossa dal governo indiano e dalla fondazione Rockefeller), a distanza di 6 settimane e un richiamo dopo 6 mesi, solo una e’ rimasta incinta.

La vaccinazione consiste nella somministrazione dell’ ormone della gravidanza (Hcg), quello che permette alla placenta di crescere e svilupparsi, dopo averlo modificato e unito a una sostanza detta adiuvante. In pratica l’ organismo, dopo l’ iniezione del vaccino, produce anticorpi contro la sostanza impedendo cosi’ la produzione dell’ ormone naturale. La protezione dovrebbe durare 6 o 8 mesi. Al convegno e’ stato annunciato che anche l’ Organizzazione mondiale della sanita’ ha iniziato una sperimentazione simile su centinaia di donne fertili, utilizzando una parte dell’ ormone sintetico Hcg formato da 37 aminoacidi. 

Non veniva specificato dove e come venisse condotta la sperimentazione, ma tre anni dopo venne denunciato nelle Filippine un impiego del vaccino all’insaputa della popolazione, la denuncia venne da una suora come riferito in questo articolo “PHILIPPINES: Nun Charges Tetanus Vaccine Contains Abortion Agent” della IPS (Inter Presse Service) del luglio 1995:

 …the programme, which uses vaccines procured by the United Nations’ Children’s Fund (UNICEF), is now at risk after pro-life groups recently claimed the vaccines are laced with a hormone that causes abortion.

Says Roman Catholic nun Sr. Pilar Verzosa of “Pro-life Philippines”: “We are not against tetanus vaccination, but we are questioning whether it is pure anti-tetanus vaccine or has other elements. This is connected with population control.”

Continua a leggere su:

http://www.enzopennetta.it/2014/11/scandalo-omsunicef-il-caso-del-vaccino-abortivo/

 

 

—————————-

– Tumore e Aloe: Studi clinici dimostrano efficacia Aloe Arborescens contro il cancro

da sapereeundovere.it

L’efficacia dell’Aloe Arborescens e della ricetta di padre Romano Zago è stata comprovata nei trattamenti sui malati di cancro sottoposti a chemioterpia, dimostrando non solo gli enormi benefici verso il paziente ma anche la capacità di ridurre la mortalità in coloro che l’assumono nel periodo successivo al trattamento, portando anche alla regressone del tumore.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/tumore-e-aloe-studi-clinici-dimostrano-efficacia-aloe-arborescens-contro-il-cancro/

 

————————–

– Il Dottor Leonard Horowitz: le scie chimiche sono all’origine dell’immunosoppressione

da terrarealtime.blogspot.it

Sei cagionevole? Il tuo naso è otturato? Accusi dolori muscolari? Sei sudato, tossisci, starnutisci e non hai abbastanza energia per alzarti dal letto al mattino? Non è un’influenza normale, ma – come la definisce il Dottor Leonard Horowitz – un’”influenza chimica”.

Nel corso degli ultimi dieci anni, Horowitz è diventato un’autorità nel sistema medico statunitense. Con una formazione universitaria di ricercatore medico, Horowitz, 48 anni, insieme con Russel Blaylock e pochi altri, è un esperto che denuncia i rischi connessi alla geoingegneria clandestina. Horowitz afferma che settori del governo statunitense, insieme con le principali aziende farmaceutiche, sono responsabili di un’epidemia influenzale nel Nord America.

I media riportano che i pronto soccorso degli ospedali sono affollati da pazienti che soffrono di una strana infezione delle vie respiratorie superiori. E’ una patologia che non sembra essere provocata da un virus.

Continua a leggere su:

http://terrarealtime.blogspot.it/2014/11/il-dottor-leonard-horowitz-le-scie.html#more

 

 

—————————–

– Il digiuno terapeutico funziona!

da laviadiuscita.net

Massimo Melelli Roia, medico chirurgo di Perugia, commenta i tanti casi di guarigione in tutta Italia attraverso il digiuno controllato. In 20 anni di lavoro, di casi ne ha visti tanti. E alcuni sono di quelli che regalano speranza solo a sentirli. Come il racconto di una giovane ragazza di Verona, affetta da sclerosi multipla. Si è presenta nel suo studio a Perugia in carrozzina: al 12° giorno di digiuno controllato si è alzata in piedi. E anni dopo è tornata a farsi visitare guidando l’auto da sola…

 

Di storie come queste tuttavia, Massimo Melelli Roia, medico chirurgo laureato presso l’Università La Sapienza di Roma e Membro dell’Accademia di Medicina tradizionale Cinese di Pechino, ne ha davvero tanti da sottoporre alla scienza medica. Come il caso di un signore colpito da diagnosi improvvisa di tumore al fegato. Prima di presentarsi all’intervento chirurgico, l’uomo decide di sottoporsi ad un digiuno terapeutico di 20 giorni. Un mese dopo, data dell’intervento, il paziente si presenta in ospedale per tutti gli esami di routine e il medico certifica la totale assenza del tumore: non c’era più nulla da operare. E ad oggi, ancora è così.

Continua a leggere su:

http://laviadiuscita.net/il-digiuno-terapeutico-funziona/

 

 

—————————–

– Curcuma: Studi Scientifici mostrano strabiliante recupero da sintomi di demenza

da sapereeundovere.it

Se voi o una persona cara soffre del morbo di Alzheimer o di altre forme di demenza, una speranza di guarigione è da ricercarsi nella curcuma.

Sulla base dei recenti risultati di tre studi indipendenti, la curcuma, il cui principio attivo principale è la curcumina, ha il potere non solo di guarire il comportamento e i sintomi psicologici associati alla demenza, MA anche aiutare a portare alla completa guarigione della malattia in meno da pochi mesi!

Una tradizionale spezia da cucina che è stata usata abbondantemente in tutta l’India e Sud-Est asiatico per molti millenni, la curcuma è stata oggetto di innumerevoli studi scientifici negli ultimi anni.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/curcuma-studi-scientifici-mostrano-strabiliante-recupero-da-sintomi-di-demenza/

 

 

———————-

OTTOBRE 2014

– Il Virus Ebola è un Brevetto degli Stati Uniti

di Daniele Penna, da youtube.com

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=O4_6RsST9p0

 

Ma c'è chi non è d'accordo…

Lasciamo ai nostri lettori ogni libertà di giudizio:

 

– BUFALA Il Virus Ebola è un Brevetto degli Stati Uniti

da bufale.net

Il 16 ottobre 2014 è stato pubblicato un interessante video a sostegno che il virus Ebola sia un brevetto dagli Stati Uniti d’America registrato nell’ottobre del 2009.

Il video cita un documento presente online, accessibile liberamente da chiunque, alla luce del sole e ospitato dalla sezione brevetti di Google. Il presunto brevetto è il n° CA2741523 A1.

Il primo errore è la questione “registrazione”. Secondo il video il brevetto sarebbe stato registrato nell’ottobre del 2009, ma quel dato riguarda soltanto la registrazione al fine di una richiesta di brevetto. La tipologia di documento citata nel video è, infatti, solo una richiesta di brevetto e non un brevetto definitivo.

Continua a leggere su:

http://www.bufale.net/home/bufala-virus-ebola-brevetto-degli-uniti-bufale-net/

 

———————–

– Allarme Voltaren, Moment Buscofen e altri 24 medicinali noti.

di Andrea Carelli, da curiosandoweb.blogspot.it

Voltaren, Moment, Buscofen Infarto. Un connubio che non avremo mai voluto sentire. Eppure i famosi medicinali che vengono usati, di solito, per curare qualsiasi tipo di dolore, dal mal di testa al mal di schiena aumenterebbero il rischio di infarto fino al 55% in più. Lo studio condotto da due ricercatrici dell’università di Nottingham è stato diffuso dal noto quotidiano britannico The Guardian e ha rilevato una percentuale maggiore del rischio di infarto nei soggetti che assumono farmaci contenenti come principio attivo ibuprofene e diclofenac, rispettivamente contenuti nel Moment nel Voltaren nel Buscofen.  Ebbene, sarà forse il caso di affidarsi con un po’ più di moderazione a queste compresse “miracolose” che calmano dolori di varia natura in poco tempo. Gli studiosi hanno messo sotto accusa tutte le famiglie di medicinali a base di ibuprofene, il principio attivo dalle proprietà analgesiche, antinfiammatorie e antipiretiche, contenuto appunto nel Moment, e le famiglie di farmaci, come Voltaren, che contengono il diclofenac, altro farmaco antinfiammatorio non steroideo.

Continua a leggere su:

http://curiosandoweb.blogspot.it/2014/10/allarme-voltaren-moment-buscofen-e.html?spref=fb

 

 

—————————

– Mandorle e kiwi per mantenere attivo il nostro cervello

di Ilena Frittoli, da naturopataonline.org

 

Due alimenti veri amici del cervello, mandorle e kiwi lo rigenerano e sono in grado di prevenire i cali di memoria. Un’idea sana per la merenda dei nostri ragazzi: kiwi e mandorle. Il cervello è formato da neuroni e ghiandole gliali, i neuroni trasmettono informazioni sotto forma di impulsi elettrici, mentre le cellule gliali proteggono e nutrono i neuroni, il cervello insieme al midollo spinale costituisce il sistema nervoso centrale. Le sue funzioni sono molteplici: coordina i movimenti del corpo, regola il battito cardiaco, la pressione sanguigna, regola i fluidi e la temperatura del corpo, mentre le sue funzioni più avanzate sono memoria, apprendimento, coscienza ed emozioni

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/mandorle-e-kiwi-per-mantenere-attivo-il-nostro-cervello/

 

 

———————-

"Il farmaco contro il diabete provoca il cancro": condannate aziende produttrici

da today.it e da una segnalazione Fb. di Giuseppe Imbruglia

Due case farmaceutiche, la Takeda Pharmaceutical Co. e la Eli Lilly & Co, dovranno pagare insieme una multa di nove miliardi di dollari per aver nascosto durante i test per l'approvazione negli Stati Uniti, gli effetti cancerogeni del farmaco per diabetici commercializzato con il nome di Actos (ACTOS ® – Pioglitazone), venduto anche in Italia: il farmaco, dunque, aumenterebbe il rischio di cancro nei pazienti che l'assumono.

Questa la decisione del tribunale della Louisiana e del giudice Rebecca Doherty, giunta a seguito del processo avviato in seguito alla denuncia di un paziente, Terrence Allen, che sosteneva di aver contratto il cancro per aver usato il farmaco, al quale le due ditte dovranno versare un milione e mezzo di dollari.

Non è la prima volta che la Takeda Pharmaceutical e la Lilly & Co vengono condannate per lo stesso motivo, dato che esistono già 10 sentenze in cui le due società sono state ritenute colpevoli di aver tenuto nascosti gli effetti cancerogeni del farmaco Actos, ma nonostante l’iter processuale pregresso, Takeda e Ely Lilly hanno ammesso solo dopo 7 anni la grave pericolosità di Actos.

Fonte:

http://www.today.it/donna/farmaco-diabete-cancro.html

 

 

—————————–

– Ananas al posto del farmaco Lumirem, la natura è meglio della chimica

da Graziano Fornaciari e da sapereeundovere.it

Una bella notizia che giunga dagli ospedali è merce rara, ma qualche volta succede, come nel caso del policlinico Sant’Orsola di Bologna, il quale ha adottato il succo d’ananas come mezzo di contrasto nella colangiografia, l’esame radiologico usato per ispezionare le vie biliari, dal coledoco alla colecisti.

Invece di utilizzare il farmaco Lumirem, un bibitone a base di ferro, metile e propile paraidrossibenzoato di sodio, il succo d’ananas ha il vantaggio di costare poco, così da ottenere un grosso risparmio sulla spesa, e di essere meno dannoso per i pazienti, ormai 800 negli ultimi due anni.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/ananas-al-posto-del-farmaco-lumirem-la-natura-e-meglio-della-chimica/

 

 

—————————–

– Questo diffuso trattamento dentistico è la causa del cancro e di altre malattie croniche

da sapereeundovere.it

Hai una malattia cronica degenerativa? Se così fosse, ti è stato mai detto: “E’ tutto nella tua testa?” Beh, la verità potrebbe non essere poi così lontana… Questo perché la causa principale della tua malattia potrebbe venire dalla BOCCA.

C’è una “comune” procedura dentale che secondo il parere dei dentisti è completamente sicura e non invasiva, ma che al contrario gli scienziati ne conoscono i seri pericoli da oltre 100 anni e stanno cercando in ogni modo di metterci in guardia da essa. Ogni giorno solo gli Stati Uniti eseguono su oltre 41.000 persone questa procedura odontoiatrica e i pazienti sono convinti di risolvere definitivamente e in modo sicuro il loro problema.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/questo-diffuso-trattamento-dentistico-e-la-causa-del-cancro-e-di-altre-malattie-croniche/

 

 

—————————-

– I danni dell’acqua di rubinetto su frutta e verdura

di Luciano Giannazza, da dionidream.com

 

Sostanze organiche naturali quali frutta, verdura, prodotti di soia, possono formare pericolosi composti cancerogeni quando si combinano con l’acqua trattata con cloro.

Si è scoperto che alcuni nutrienti naturali fra i più preziosi e indispensabili con caratteristiche anti-cancro comunemente contenuti nella frutta e nei vegetali in genere, formano sostanze cancerogene, quando consumati in combinazione con clorurati dell’acqua potabile. Questa scoperta comprende cibi di uso comune tra cui alimenti di soia, frutta, ortaggi, tè, molti integratori alimentari, e alcuni farmaci.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/i-danni-dellacqua-rubinetto-frutta-verdura/

 

 

————————-

– Guarigione Spontanea: Il corpo umano possiede la capacità di autoguarigione

da dionidream.com

 

Il corpo umano possiede delle capacità di autoguarigione che si manifestano anche in condizioni patologiche gravose. Definito scientificamente come guarigione spontanea, detto fenomeno sembra avere quale substrato anatomo – fisiologico l’asse ipotalamo-ipofisario- sistema immunitario. Esso sembra essere il responsabile, in date circostanze, della produzione di ormoni e molecole favorenti l’autoguarigione. La PNEI è la scienza a cui dobbiamo tali evidenze.

Le circostanti favorenti la messa in circolo di molecole quali citochine, serotonina, dopamina, sono attivate mediante il sistema limbico e rafforzati da uno status mentale creativo, da un’ alta autostima, dalla preghiera nonché dall’eliminazione di eccessi alimentari, abuso di sostanze nocive per l’organismo, etc,etc.

Il cervello è capace di creare tutte le condizioni necessarie nel rilevare, affrontare e risolvere i disturbi corporei? anche i più gravi? Sembra proprio di sì e sembra che questo fenomeno possa essere attivato mediante meccanismi immunitari ed adeguate secrezioni. L’occidente, con il proprio modus pensanti, attribuisce certe guarigioni straordinarie e inspiegabili per la scienza, a fattori miracolistici. Definito come guarigione spontanea, in realtà è un fenomeno che inizia ad avere delle risposte da parte della PNEI e che sostanzialmente, sembra attivare alcune sostanze chimiche, i neurotrasmettitori.

PNEI è l’acronimo di psiconeuroendocrinoimmunologia, disciplina che studia le interrelazioni tra psiche, sistema immunitario, endocrino e nervoso, nonché come questi si influenzino vicendevolmente. Grazie alla PNEI, alla sua scientificità, sono cadute molte teorie tendenti alla frammentazione del essere umano, teorie che hanno trovato spazio, considerazione e protezione da parte della medicina convenzionale. La liberazione dei neurotrasmettitori avviene continuamente ed è influenzata da innumerevoli fattori: il nostro stato mentale in primis, la tendenza ad essere positivi anche nelle condizioni critiche, lo stile di vita ed il vissuto emotivo.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/guarigione-spontanea-corpo-capacita-autoguarigione/

 

 

————————–

– Pineale: La ghiandola anticancro

da dionidream.com

 

Per lungo tempo ignorata dalla medicina, la conoscenza della ghiandola pineale si è recentemente rivelata fondamentale nella cura dei tumori. La melatonina – principale ormone secreto dall’epifisi – ha un effetto antitumorale riconosciuto e il difetto nella produzione notturna di tale ormone è la principale causa endocrina della malattia tumorale.

La ghiandola pineale, una delle sette ghiandole endocrine, è il principale organo del corpo umano responsabile della regolazione del ritmo biologico circadiano sulla base del principale ritmo cosmologico, quello dell’alternanza del periodo di luce con quello di tenebra. Il principale ormone prodotto dalla ghiandola pineale è  la melatonina (MLT), la cui secrezione è inibita dalla Luce e stimolata dalla Oscurità, con il conseguente stabilirsi di un ritmo circadiano luce/buio caratterizzato da bassi livelli ematici di MLT durante le ore di luce e alti livelli durante la notte, superiori di almeno tre volte rispetto a quelli diurni. La presenza di un normale ritmo circadiano luce/buio nei livelli ematici di MLT rappresenta un parametro fisiologico fondamentale caratterizzante lo stato di salute e la cui alterazione costituisce uno dei segni più precoci del configurarsi di un grave stato patologico. Infatti, alterazioni del ritmo luce/buio della MLT sono state dimostrate in gravi patologie quali le neoplasie metastatiche, la malattia depressiva, la schizofrenia nella fase cronica e l’ischemia cerebrale.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/pineale-la-ghiandola-anticancro/

 

 

Settembre 2014

– Come il pane che mangi ti sta uccidendo!!!

da curiositybox.wordpress.com

Il pane che si consuma oggi non ha niente a che vedere con il valore nutritivo di quello che è stato il simbolo dell’alimento per eccellenza.

La porcheria che si consuma sotto il sinonimo di pane, è una combinazione di sostanze chimiche che sono utili solo per chi vende il pane ma che danneggiano chi lo consuma.

Tutti abbiamo sentito dire che anticamente si sopravviveva a volte con solo pane e cipolla, ma chi pretende di fare una cosa simile oggi, sarebbe un suicida. Il germe e la crusca, messi insieme, fanno sì che il pane perde quasi tutte le sue proteine, i grassi, le vitamine e i minerali.

Il pane che oggi ingeriamo, è una pasta di amido che non nutre, anzi, sovraccarica di calorie vuote e porta all’obesità e alla perdita di minerali.

Continua a leggere su:

http://curiositybox.wordpress.com/2014/09/07/come-il-pane-che-mangi-ti-sta-uccidendo/

 

 

———————–

– I ripetitori dei cellulari cambiano la corrente del cervello

da dionidream.com

La radiazione di un ripetitore per cellulari, ad una distanza di 80 metri, causa dei cambiamenti significativi nelle correnti elettriche nel cervello di soggetti osservati mediante elettroencefalogramma (EEG). Tutti i partecipanti alla ricerca hanno riferito un malessere durante l’esposizione a radiazione, alcuni dei quali in modo grave.

Questi sono i risultati di un gruppo di ricercatori austriaci che hanno misurato le onde alfa 1 (da 8 a 10 Hz), alfa 2 (da 10 a 12 Hz) e beta (da 13 a 20 Hz). Una piccola densità di radiazione GSM 900 e GSM 1800 causava già diversi cambiamenti significativi in queste tre gamme di frequenza. Questo significa che il corpo era stressato.

I risultati della ricerca, finanziati dal Land (Contea) di Salisburgo in Austria, non sono ancora stati pubblicati. I soggetti osservati erano nove donne e tre uomini di età compresa tra 20 e 78 anni, che si consideravano “elettrosensibili”. Sono stati invitati a sedere su una sedia con gli occhi bendati e le orecchie tappate e non erano consapevoli della sequenza dei test.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/i-ripetitori-dei-cellulari-cambiano-corrente-cervello/

 

 

————————-

– Dimostrato il legame tra pesticidi e autismo

da dionidream.com

Il rischio di avere un bambino affetto da autismo o da un altro ritardo dello sviluppo aumenta di oltre il 60% per le donne che vivono nelle vicinanze di campi e fattorie in cui vengono utilizzatipesticidi chimici: è quanto che emerge da uno studiocondotto dai ricercatori dell’UC Davis MIND Institute e pubblicato suEnvironmental Health Perspectives, che ha anche mostrato come il collegamento aumenti quando l’esposizione ai pesticidi avviene tra il secondo e il terzo trimestre della gravidanza.

Nella ricerca, condotta in diverse zone della California, gli scienziati hanno analizzato l’associazione tra l’esposizione durante la gravidanza a specifiche classi di pestidici, tra cuiorganofosfatipiretroidi e carbammati, e una diagnosi di ritardo dello sviluppo o autismo nella prole.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/dimostrato-legame-pesticidi-autismo/

 

Agosto 2014

– Il Governo USA ha brevettato il virus Ebola! La prova e le motivazioni – VIDEO

da losai.eu

 [Nota di Losai.eu: dopo aver letto l'articolo di Natural News tradotto da Scienza Marcia, che vi riportiamo di seguito, abbiamo chiesto a un medico cosa ne pensasse. Ci ha risposto che il brevetto di un virus e del relativo vaccino potrebbe anche servire per impedire che qualcuno possa poi analizzare il vaccino.]

 

Perché il CDC possiede un brevetto sull’”invenzione” dell’Ebola?

Il Centro per il Controllo delle Malattie [Centers for Disease Control] degli Stati Uniti possiede un brevetto su un particolare ceppo di Ebola noto come “EboBun.” Si tratta del brevetto No. CA2741523A1 che è stato concesso nel 2010. Potete vederlo a questo link . (Ringrazio i lettori di Natural News che l’hanno trovato e che l’hanno posto alla nostra attenzione.)

I depositari del brevetto sono chiaramente descritti nel brevetto stesso e tra essi troviamo:

Il Governo degli Stati Uniti d’America rappresentato dal suo segretario, il Ministero della salute e dei servizi umani, il Centro per il Controllo delle Malattie.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/governo-usa-brevettato-virus-ebola-prova-motivazioni-video/

 

 

————————–

– Epidemia Ebola: perché è stato assassinato Glenn Thomas?

da autismovaccini.org

 

Come anticipato in nostro precedente articolo, Glenn Thomas, autorevole consulente dell’OMS a Ginevra, esperto in AIDS e, soprattutto, in Virus Ebola, era a bordo del Boeing 777 della Malaysia Airlines abbattuto ai confini tra l’Ucraina e la Russia.

Glenn Thomas era anche il coordinatore dei media ed era coinvolto nelle inchieste che stavano portando alla luce le controverse operazioni di sperimentazione di virus Ebola nel laboratorio di armi biologiche presso l’ospedale di Kenema. Ora che questo laboratorio è stato chiuso per volontà del Governo della Sierra Leone, emergono ulteriori particolari in merito agli interessi nascosti dietro la sua gestione.

Continua a leggere su:

http://autismovaccini.org/2014/07/26/epidemia-ebola-perche-e-stato-assassinato-glenn-thomas/

 

 

————————–

– Ebola: epidemia costruita a tavolino per sostenere business di Big Pharma

da disinformazione.it

 

Tutti sanno che quando si impara ad andare in bici non lo si dimentica più; è una questione di “memoria procedurale”. Identico meccanismo si adatta benissimo per smascherare gli sporchi affari di Big Pharma: una volta imparata la tecnica di diffusione della malattia, per commercializzare il relativo prodotto, non la si dimentica più. E questo vale anche per l’attuale epidemia di Ebola.

Per decenni gli scienziati hanno pensato che non esistessero anticorpi efficaci contro il virus, ma nel 2012 la ricerca della US Army Medical Research Institute of Infectious Diseases ha dimostrato che una combinazione di anticorpi è in grado di fermare il virus. Così, in contemporanea, altri laboratori di tutto il mondo sono stati chiamati a testare identico cocktail di anticorpi.

Il messaggio evidenziato appare chiaro e inequivocabile sul sito web The Scripps Research Institute, una delle più grandi organizzazioni di ricerca del mondo, privata, senza scopo di lucro [dicono loro], impegnata nella scienza biomedica di base, segmento fondamentale della ricerca medica che cerca di comprendere i processi fondamentali della vita.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/ebola.htm

 

 

————————–

– Cura il cancro con i succhi di frutta

da dionidream.com

Il dottor Paolo Rege-Gianas, neurologo presso l’ospedale di Garbagnate Milanese, presenta la sua rivoluzionaria terapia contro il cancro a base di estratti di frutta e verdura, con la quale sta ottenendo risultati strabilianti. a cura del Dott. Alfredo Draicchio “Adesso con Internet sono facili i rapporti – spiega il neurologo – e sto portando in rete la mia terapia. Ho constatato la regressione dei tumori con un drastico cambio dell’alimentazione”. Si può guarire da tumori maligni fino a oggi incurabili? Il medico racconta casi emblematici.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/cura-cancro-i-succhi-nuova-terapia-rivoluzionaria/

 

 

—————————-

– Studio shock: le mammografie sono una bufala medica

di Mike Aadams, da disinformazione.it

 

Studio shock: Le mammografie sono una bufala medica, oltre un milione di donne americane danneggiate da “trattamenti” non necessari per tumori che non hanno mai avuto.

La mammografia è una crudele bufala medica. Come ho descritto qui su Natural News più di una volta, lo scopo principale della mammografia non è “salvare” donne dal cancro, ma reclutarle come falsi positivi per spaventarle e portarle a sottoporsi a trattamenti costosi e tossici come la chemioterapia, le radiazioni e la chirurgia.

Il “piccolo sporco segreto” dell'industria del cancro è che proprio gli stessi oncologi che terrorizzano le donne con la falsa credenza di avere un cancro sono quelli che realizzano enormi profitti vendendo loro i chemioterapici. Il conflitto di interessi e l'abbandono dell'etica nell'industria del cancro lascia senza fiato.

Ora, un nuovo studio scientifico ha confermato esattamente quello da cui ho messo in guardia i lettori per anni: la maggior parte delle donne con “diagnosi” di cancro tramite mammografia non hanno mai avuto il cancro, ed è solo l'inizio.

Il 93% delle “diagnosi precoci” non ha alcun beneficio per il paziente

Questa è la conclusione del pionieristico studio pubblicato sul New England Journal of Medicine.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/mammografie_shock.htm

 

 

———————–

– Cura il cancro al fegato con l’olio di Cannabis

da dietagrupposanguigno.altervista.org

Mike Culter, inglese di 63 anni residente ad Hastings, nell’East Sussex, dichiara di aver sconfitto il cancro utilizzando olio di cannabis.

Nel 2009 gli era stato diagnosticato un tumore al fegato, per cui era stato necessario, nel novembre dello stesso anno, un trapianto. Sembrava che tutto si fosse risolto, ma dopo poco più di 3 anni, il tumore si è ripresentato sullo stesso organo.

In seguito alla nuova diagnosi, Mike non si scoraggia e decide di intraprendere una ricerca su internet nel disperato tentativo di trovare una soluzione definitiva al suo problema. Su youtube si imbatte in un video che descrive l’olio di cannabis come possibile cura per il cancro (il video in questione lo trovate su questo link). Decide cosi di provare e di acquistare tutto il necessario per auto-produrre in loco l’olio di cannabis.

Continua a leggere su:

http://dietagrupposanguigno.altervista.org/cura-cancro-fegato-olio-cannabis/

 

 

———————-

– Artemisia, ecco la verità sull' "erba magica" contro il tumore

di Eleonora Lorusso, da scienza.panorama.it

Sarebbe in grado di distruggere il 98% delle cellule tumorali in pochissime ore, solo 16. Si chiama Artemisia Annua ed è stata rinominata "erba magica" proprio per questo suo presunto "potere". A sostenere l'efficacia delle cure a base di questa erba di origine cinese sono soprattutto alcuni medici dell'Università della California che, come riporta la rivista Spirit Science and Metaphysic , hanno condotto studi che "mostrano che l'artemisina ferma il fattore di trascrizione 'E2F1' e interviene nella distruzione delle cellule tumorali del polmone, il che significa che controlla la crescita e la riproduzione delle cellule del cancro".

Continua a leggere su:

http://scienza.panorama.it/salute/Artemisia-verita-tumore

 

 

———————-

– La cura dell’uva per depurare rinforzare e ringiovanire

da dionidream.com

L’uva è estremamente digeribile e possiede numerose proprietà terapeutiche. Dolce, succosa ed energetica. Mezzo chilo di uva ha lo stesso potere antiacido di tre cucchiaini di bicarbonato. Ricca di vitamine A, B1, B2, C, PP e sali minerali. Rafforza le difese immunitarie ed è un buon ricostituente, combatte l’anemia, la stitichezza e aiuta a depurare il fegato dalle tossine. Nella buccia dell’acino d’uva è presente il resveratrolo che ha un’azione antitumorale, antiinfiammatoria e fludificante del sangue, che limita l’insorgenza di placche trombotiche e difende da batteri e funghi.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/la-cura-delluva-proprieta-di-un-frutto-eccezionale/

 

Luglio 2014

 

– Nuovo studio collega oltre 7.000 tumori ai ripetitori di telefonia cellulare

da dionidream.com

L’esposizione alle radiazioni dei “ripetitori” (più correttamente Stazione radio base) può essere responsabile di oltre 7.000 decessi a causa di tumori? Secondo una ricerca che arriva dal Brasile, i fatti parlano da soli. Lo studio ha dimostrato l’esistenza di un collegamento diretto tra i decessi per cancro e le reti mobili cellulari nella zona di Belo Horizonte, la terza città del Brasile.

Da cosa deriva questo collegamento diretto?

Oltre l’80% di coloro che sono deceduti a causa di determinati tipi di tumori risiedevano a circa 500 metri da uno delle centinaia di ripetitori di telefonia cellulare che popolano la città.

I tumori oggetto della ricerca (prostata, seno, polmoni, reni, fegato) sono quelli associati all’esposizione ai campi elettromagnetici.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/studio-collega-7-000-tumori-ripetitori-telefonia-cellulare/

 

 

———————

– La Merck confessa l’inoculazione del virus del cancro per mezzo dei vaccini

da losai.eu

Dalla divisione vaccini del’azienda farmaceutica MERCK arriva la sconvolgente ammissione di aver inoculato il virus del cancro per mezzo dei vaccini.

La scioccante intervista ovviamente subito censurata, condotta dallo studioso di storia medica Edward Shorter per la televisione pubblica di Boston WGBH e la Blackell Science,

è stata tagliata dal libro “The Health Century” proprio a causa del suoi contenuti, l’ammissione che la Merck ha tradizionalmente iniettato il virus micidiale (SV40 ed altri) capace di provocare il cancro, nella popolazione di tutto il mondo.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/la-merck-confessa-linoculazione-del-virus-del-cancro-per-mezzo-dei-vaccini/

 

——————–

– “Esiste una cupola dei vaccini”: la procura di Roma conferma le rivelazioni de “l'Espresso” 

da informasalus.it

“Esiste una cupola dei vaccini, che ha trasformato in business la lotta a virus pericolosi, garantendo l'arricchimento e la carriera di funzionari pubblici”. La procura di Roma, che ha chiuso l'istruttoria durata otto anni, conferma l'inchiesta pubblicata da "l'Espresso" nello scorso aprile su un traffico illegale di virus scambiati da ricercatori e dirigenti di industrie farmaceutiche al fine di fare della paura delle epidemie un profittevole business.

Continua a leggere su:

http://www.informasalus.it/it/articoli/esiste-cupola-vaccini.php

 

——————–

– Densità ossea: l’escamotage per produrre nuovi malati

da nocensura.com

Misurare la densità ossea può persino danneggiare la salute: è quanto spiega Sayer Ji, fondatore di GreenMedInfo, ricercatore e membro della Global Gmo Free Coalition. "Le definizioni di osteoporosi e osteopenia sono state formulato apposta – spiega – per indurre milioni di donne a credere di avere bisogno di farmaci malgrado non abbiano sintomi".

"Le attuali definizioni di osteoporosi e osteopenia – spiega Sayer Ji – sono state arbitrariamente  formulate all'inizio degli anni '90 e hanno indotto milioni di donne a credere di avere necessità di assumere farmaci malgrado non avessero sintomi". Prima l'osteopenia nel 1992 poi l'osteoporosi nel 1994 sono state identificate come malattie dello scheletro dall'Oms quando si individuano, tramite uno strumento ai raggi X, determinati valori che si differenziano per un certo margine dai valori medi di una giovane donne adulta caucasica. Questa definizione tecnica, adottata in tutto il mondo, "non ha nulla a che fare con la promozione della salute" dice Sayer Ji.

Continua a leggere su:

http://www.nocensura.com/2014/07/densita-ossea-lescamotage-per-produrre.html

 

———————-

– Tecnologia Predittiva: la Sanità Diventa Orwelliana

da dadietroilsipario.blogspot.it

Imm.

Senza dare nell'occhio, la tecnologia predittiva sta prendendo piede. Le operazioni di elaborazione e schedatura dei dati personali effettuate dal governo, insieme alla nuova grande industria del brokeraggio dei dati, non solo minacciano le più basilari norme a tutela della privacy, ma stanno fornendo al potere alcuni strumenti di gestione della vita dei cittadini, un tempo inimmaginabili.

Continua a leggere su:

http://dadietroilsipario.blogspot.it/2014/07/tecnologia-predittiva-la-sanita-diventa.html

 

———————–

– Nuovi studi confermano l’azione protettiva dei cannabinoidi sulle cellule cerebrali

di Stefano mariani, da cannabisterapeutica.info

La riduzione dei danni alle cellule neuronali è uno dei numerosi campi di ricerca sui cannabinoidi. Diversi studi hanno già dimostrato che dosaggi minimi di THC riducono infiammazione e ossidazione cellulare, entrambi fattori neurotossici. Ne abbiamo già parlato in questo articolo. In una recente ricerca scientifica si sono provocati danni alle cellule cerebrali dei topi utilizzando metanfetamina e si è poi verificata una riduzione degli effetti neurotossici con la somministrazione di THC. Sia chiaro, questo non significa che la cannabis riduca gli eventuali danni causati al cervello umano da cristalli o pastiglie di alcun tipo.

Gli esperimenti alla base degli studi citati di seguito sono effettuati in base a procedure internazionali come la norma europea 86/609/EEC e le leggi nazionali per la riduzione della sofferenza degli animali da laboratorio. I ricercatori dell’Università di Cagliari hanno pubblicato il primo studio mondiale sulle relazioni biochimiche fra cannabinoidi e metanfetamina nel sistema nervoso di mammiferi. Il THC è stato sperimentato sulle cavie prima o dopo l’intossicazione da METH e in entrambi i casi si è riscontrata un’azione neuroprotettiva. La prova scientifica è stata la riduzione di due marcatori biochimici di danno neuronale. La ricerca è titolata Δ9-Tetrahydrocannabinol Prevents Methamphetamine-Induced Neurotoxicity.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/nuovi-studi-confermano-lazione-protettiva-dei-cannabinoidi-sulle-cellule-cerebrali/

 

———————–

CI SIAMO!

– Il microchip sottocutaneo che ci salvera' la vita

di King Mida, da toutube.com e da una segnalazione di Giuseppe Errichiello su pag. Fb.

VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=PL5nCZl8GL8

 

 

———————-

– Gender: una teoria scientificamente infondata

di Enzo Pennetta, da enzopennetta.it

Teoria del gender:  

“Il genere è un prodotto della cultura umana e il frutto di un persistente rinforzo sociale e culturale delle identità: viene creato quotidianamente attraverso una serie di interazioni che tendono a definire le differenze tra uomini e donne. A livello sociale è necessario testimoniare continuamente la propria appartenenza di genere attraverso il comportamento, il linguaggio, il ruolo sociale. Si parla a questo proposito di ruoli di genere.

In sostanza, il genere è un carattere appreso e non innato. Maschi e femmine si nasce, uomini e donne si diventa” (Wikipedia).

La teoria del “gender” è al centro di un ampio fenomeno sociale che sta attraversando l’intero Occidente, si tratta di una teoria dalla quale deriva tutta una serie di ricadute anche legislative. Ed è proprio a causa di queste ricadute che è necessario stabilire la valenza scientifica delle teoria stessa. Nel cercare di far luce su questo punto sorprende la mancanza di studi scientifici che mostrino degli elementi di corroborazione all’ipotesi “gender”, ma proprio in questi ultimi tempi un breve documentario norvegese ho mostrato in modo sintetico e chiarissimo l’assenza di tali elementi. Si tratta di un documentario che stranamente è stato realizzato non da un giornalista scientifico ma da Harald Meldal Eia, un documentarista e attore norvegese, questo però non deve far pensare che si tratti di un lavoro non qualificato, la qualità del documentario è nel livello delle figure professionali intervistate e nei loro studi.

Continua a leggere su:

http://www.enzopennetta.it/2014/06/gender/

 

 

——————–

– Neurologo avverte: “L’alluminio presente nelle scie chimiche sta causando l’aumento esplosivo delle MALATTIE NEURO-DEGENERATIVE”!

di Dr. Russell L. Blaylock, da dionidream.com

Internet è piena di storie riguardanti le “scie chimiche” e la geoingegneria per combattere il “riscaldamento globale” e fino a poco tempo fa, prendevo queste storie con le pinze. Una delle principali ragioni del mio scetticismo era che raramente avevo visto quello che stavano descrivendo nei cieli. Ma nel corso degli ultimi anni ho notato un gran numero di queste scie e devo ammettere che non sono come le scie di condensazione. Sono ampie e stabilizzate in uno schema ben definito che lentamente si trasformano in nuvole artificiali.

Continua a leggere su:

http://www.dionidream.com/neurologo-avverte-lalluminio-presente-nelle-scie-chimiche-sta-causando-laumento-esplosivo-delle-malattie-neuro-degenerative-2/

 

 

———————–

– Studio, di DNA su OGM, conferma che può trasferirsi direttamente sugli esseri umani…

di Gionathan benson, da sadefenza.blogspot.it

Un’analisi combinata di altri quattro studi indipendenti che coinvolgono più di 1.000 campioni umani e un team di ricercatori provenienti da università in Ungheria, Danimarca e Stati Uniti ha esaminato il processo di assimilazione degli OGM  attualmente consumati in tutto il mondo. Questo include i derivati ​​di colture GM con alto contenuto di fruttosio nello sciroppo di mais (HFCS) e da mais GM, ad esempio, le proteine ​​di soia e da soia GM, così anche le carni ottenute da animali nutriti con una dieta a base di GM.

Continua a leggere su:

http://sadefenza.blogspot.it/2014/06/studio-sul-dna-di-ogm-conferma-che-puo.html

 

 

———————-

– A Fukushima, nel silenzio generale, i bambini stanno morendo

di Harvey  Wassrman, da lantidiplomatico.it

Trentanove mesi dopo le varie esplosioni di Fukushima, il tasso di cancri della tiroide tra i bambini che vivono intorno si è elevato più di quaranta volte oltre il normale.

Più del 48% dei 375.000 giovani – quasi 200.000 bambini – esaminati dall’Università Medica di Fukushima nei dintorni dei fiammeggianti reattori soffrono di disturbi pre-cancerosi alla tiroide, soprattutto noduli e cisti. Il tasso va accelerando.

Sono stati registrati più di 120 cancri infantili dove prima se ne registravano solo 3, dice Joseph Mangano, direttore esecutivo del Progetto Salute Pubblica e Radiazioni.

L’industria nucleare e i suoi difensori continuano a negare questa tragedia della salute pubblica. Alcuni sono arrivati a dichiarare che “nessuna persona” è stata colpita dalla liberazione massiccia di radiazioni di Fukushima che, in relazione ad alcuni isotopi, ha superato quelle di Hiroshima per quasi 30 volte.

Continua a leggere su:

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=8232

 

 

——————–

–  “L’epatite C si cura con la Cannabis”, parola dei ricercatori del WIP

da cannabisterapeutica.info e da una segnalazione su pag. Fb. di Nico Russo

L’epatite C è una patologia che ha colpito milioni di persone e per la quale i ricercatori hanno provato per anni a sviluppare un vaccino ed una cura efficace. Oggi sembra che l’attesa sia finita e i pazienti devono ringraziare le virtù curative della cannabis oltre al lavoro dei ricercatori.

Continua a leggere su:

http://www.cannabisterapeutica.info/2014/07/01/lepatite-c-si-cura-con-la-cannabis-parola-dei-ricercatori-del-wit/

 

 

———————-

– LEGGETE E RABBRIVIDITE: «Abbiamo barattato orecchioni e morbillo contro cancro e leucemia.»

da curiosity2013.altervista.org e da una segnalazione su pag. Fb. di Gianluca Marco Adamo

Sono molto poche le persone che si rendono conto del fatto che la

peggiore epidemia che abbia mai colpito l’America, la cosiddetta

Influenza Spagnola del 1918 sia stata causata dalla massiccia campagna

di vaccinazione portata avanti in tutta la federazione [statunitense].

I dottori hanno detto alla popolazione che la malattia era causata

dai germi. I virus non erano ancora noti ai tempi altrimenti sarebbero

stati incolpati loro. Germi, batteri e virus, assieme ai bacilli ed ad

un piccolo numero di altri organismi invisibili sono i capri espiatori

sui quali i medici amano far ricadere la colpa delle cose che non

comprendono.

Continua a leggere su:

http://curiosity2013.altervista.org/leggete-rabbrividite-abbiamo-barattato-orecchioni-morbillo-contro-cancro-leucemia/

 

 

———————-

– Basta otturazioni, addio carie: ora i denti si riparano da soli

da lastampa.it

Scienziati britannici hanno sviluppato un sistema per invertire il processo di degrado dello smalto dentale, stimolando il processo di rimineralizzazione del dente che così guarisce senza la necessità di trapani, aghi o amalgama.

Le dolorose e temute sedute dal dentista potrebbero presto essere un ricordo. Grazie infatti a un team di scienziati britannici è stato sviluppato un nuovo metodo che promuove la rimineralizzazione e la ricostruzione dello smalto del dente, che così guarisce senza la necessità di trapani, aghi o otturazioni.

Continua a leggere su:

http://www.lastampa.it/2014/06/17/scienza/benessere/salute/basta-otturazioni-addio-carie-ora-i-denti-si-riparano-da-soli-FoJ9JYA4QIoyfTwEKWuWOL/pagina.html

 

 

———————–

– Lo zenzero cura le infiammazioni croniche, i dolori e le emicranie, aiuta la digestione e molto altro…

da sapereeundovere.it

Ampiamente conosciuto per la sua capacità di ridurre i sensi di nausea e vomito, lo zenzero ha molti più usi di quanto si pensi. In Cina, lo zenzero è stato utilizzato per oltre 2.000 anni per combattere la nausea, i problemi di stomaco, l’artrite e problemi cardiaci.
Questa radice piccante aiuta anche a ridurre l’infiammazione cronica, il dolore e le emicranie. Lo zenzero si è dimostrato efficace anche nella cura di ulcere, e nelle complicanze del diabete. È un aiuto fantastico per chi ha problemi digestivi ed è stato anche dimostrata la sua efficacia contro alcuni tipi di cellule tumorali.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/lo-zenzero-cura-le-infiammazioni-croniche-i-dolori-e-le-emicranie-aiuta-la-digestione-e-molto-altro/

 

———————-

Giugno 2014

– Vi racconto come il PENSIERO può farvi ammalare o guarire

di Stefano Lorenzetto, da visionealchemica.com

C’era già arrivato per intuizione il filosofo ateniese Antifonte, avversario di Socrate, nel V secolo avanti Cristo: «In tutti gli uomini è la MENTE che dirige il corpo verso la salute o verso la malattia, come verso TUTTO il resto»

Dopo una vita passata a dissezionare cadaveri, a curare tumori polmonari, a combattere tubercolosi, bronchiti croniche, asme, danni da fumo, il professor Enzo Soresi, 70 anni, tisiologo, anatomopatologo e oncologo, primario emerito di pneumologia al Niguarda di Milano, ha finalmente individuato con certezza l’epicentro di tutte le malattie: il cervello. Negli ultimi dieci anni, cioè da quando ha lasciato l’ospedale per dedicarsi alla libera professione e tuffarsi con l’entusiasmo del neofita negli studi di neurobiologia, ha maturato la convinzione che sia proprio qui, nell’encefalo, l’interruttore in grado di accendere e spegnere le patologie non solo psichiche ma anche fisiche.

Continua a leggere su:

http://www.visionealchemica.com/vi-racconto-come-il-pensiero-puo-farvi-ammalare-o-guarire/

 

 

———————-

– Le confessioni di John Virapen, pentito di Big Pharma

di Salvatore Santoru, da informazioneconsapevole.blogspot.it

Per Big Pharma si intende il cartello che riunisce le più grandi case farmaceutiche internazionali,dalla Glaxo Smith Kline alla Pfizer per citarne qualcuna.

John Virapen, ex manager della filiale svedese della Eli Lilly, ha denunciato i meccanismi che ne stanno alla base, incentrati più sul fare profitto piuttosto che sulla salute umana come dovrebbe essere.

Recentemente ha pubblicato un libro intitolato “Effetti collaterali: morte. Le confessioni di un manager pentito delle grandi multinazionali del farmaco” e ha affermato che “ho speso 35 anni della mia vita lavorando nell’industria farmaceutica che non fa altro che annientare la popolazione di questo mondo. Perché lo fanno? Perché vogliono fare soldi, soldi, soldi”.

Continua a leggere su:

http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2014/06/le-confessioni-di-john-virapen-pentito.html

 

 

———————-

LA SCONVOLGENTE VERITA’ SULLA RAFFINAZIONE DELLA FARINA BIANCA (quella che usiamo quotidianamente)

da centroequilibrium.it

Se non hai mai sentito parlare di alimentazione naturale, quello che leggerete potrebbe davvero sorprendervi, ed è probabile che vada ad intaccare delle convinzioni profonde sul cibo che ci portiamo dietro dalla nascita, e che la nostra tradizione italiana non ci aiuta di certo a smussare.

 

LA FARINA BIANCA RAFFINATA
Per farina bianca raffinata intendo la farina che abitualmente è presente sulle nostre tavole sotto forma di pane, pasta e dolci.

Questo tipo di prodotto industriale che non ha quasi più niente di naturale è stato privato di 2 parti fondamentali del seme del grano: La crusca all’esterno ed il germe all’interno (l’embrione).

Una dieta basata principalmente su questo prodotto è la causa principale di malnutrizione, costipazione, stanchezza e numerose malattie croniche.

Se ci pensi bene si tratta di un prodotto abbastanza recente, il pane comune infatti fino a poco tempo fa esisteva esclusivamente in forma integrale.

Solo negli ultimi 50 – 60 anni è stato introdotto il pane bianco, simbolo di un progresso economico e tecnologico che non ha tenuto conto della salute degli esseri umani.

Continua a leggere su:

http://centroequilibrium.it/blogmenu/item/86-la-sconvolgente-verita-sulla-raffinazione-della-farina-bianca-quella-che-usiamo-quotidianamente.html

 

 

——————–

– Digiuno rigenera sistema immunitario, ricerca segna una svolta

da voxnews.info

Il digiuno per un minimo di tre giorni può permettere di rigenerare l’intero sistema immunitario, anche negli anziani,  secondo uno studio che gli scienziati hanno definito  come “una notevole svolta”.

Sebbene il digiuno sia stato criticato dai nutrizionisti per essere malsano, la nuova ricerca suggerisce che il digiuno totale dà il via alle cellule staminali nel produrre nuovi globuli bianchi, che combattono le infezioni.

Gli scienziati della University of Southern California dicono che la scoperta potrebbe essere particolarmente utile per le persone affette da sistemi immunitari danneggiati, come i pazienti oncologici in chemioterapia.

Continua a leggere su:

http://voxnews.info/2014/06/07/digiuno-rigenera-sistema-immunitario-ricerca-segna-una-svolta/

 

 

——————–

– Un robot per aiutare bambini autistici. Il software inventato alle falde dell’Etna

di Carmen Valisano, da ctzen.it

Una piattaforma semplice, utilizzabile da medici e genitori, permette di aiutare i piccoli pazienti. «Il nostro è un ausilio alla terapia, ma non una cura», specifica Daniele Lombardo, creatore della start up Behaviour labs. «Il robot crea un canale di comunicazione in maniera più rapida, con un miglioramento del 30 per cento permanente». Con applicazioni previste anche per anziani e studenti normodotati. Guarda il video

Continua a leggere su:

http://ctzen.it/2014/06/07/un-robot-per-aiutare-bambini-autistici-il-software-inventato-alle-falde-delletna/

 

 

———————–

– Attenzione!!! Ticket sanitario, dal 1 luglio si cambia (ecco cosa fare per non pagare)

da paroladiugo.it

Cambiano le regole per il pagamento del ticket e le Asl avvertono tutti i cittadini di telefonare all’azienda del proprio territorio per verificare e autocertificare la fascia di reddito di cui si fa parte. Il nuovo sistema, che introduce anche la prescrizione farmaceutica online, comporta nuove procedure e le Asl informano i cittadini su quello che devono fare entro il 30 Giugno per non avere poi problemi sul pagamento del ticket in base alla fascia di reddito. Che cos’è che cambia.

Continua a leggere su:

http://www.paroladiugo.it/2014/06/02/attenzioneticket-sanitario-dal-1-luglio-si-cambiaecco-come-per-non-pagare/

 

 

 

———————

– Bicarbonato e limone: ecco cosa fanno

da ansiaweb.altervista.org

(“premesse –  questo articolo è a solo scopo informativo” il blog e/o l’autore dell’articolo non si assumono nessuna responsabilità e non intendono sostituirsi  al parere medico)

La sanità non diffonde la notizia perché la soluzione é troppo economica

Il bicarbonato di sodio è uno dei più potenti alcalinizzanti. Otto Heinrich Warburg, premio Nobel nel 1931 per la sua tesi

La causa principale e la prevenzione del cancro, ha dichiarato:

Le cellule tumorali vivono in un ambiente estremamente acido e privo di ossigeno. Le cellule sane vivono in un ambiente alcalino, ossigenato, consentendo il funzionamento normale, privare una cellula del 35% di ossigeno per 48 ore può probabilmente innescare un processo canceroso.

Continua a leggere su:

http://ansiaweb.altervista.org/bicarbonato-e-limone-ecco-cosa-fanno/

 

 

——————–

– Autistici per colpa dei vaccini. Il servizio che fa polemica. Video

da notizie.virgilio.it e da una segnalazione di Roberto Di Giovanni su pagina Fb.

http://notizie.virgilio.it/tecnologia/vaccini-autismo-iene-fanno-scoppiare-bufera-video.html

 

———————-

– Watch IL LATO OSCURO DELLE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE

 

di Walter Sulla, da youtube.com

https://www.youtube.com/watch?v=upP26xH4n8Q

 

 

———————

– IL LIMONE? UN POTENTE ANTI CANCRO. PECCATO CHE NESSUNO TE LO DICA. INDOVINA PERCHE?

da grandecocomero.com

(foto tratta da mr-loto.it)

Il limone (Citrus) è un prodotto miracoloso per uccidere le cellule tumorali.
Perché non ne sappiamo nulla? Perché ci sono laboratori interessati a creare una versione sintetica delle sostanze naturali, traendone enormi profitti, rivendendo i loro prodotti sotto nomi diversi a prezzi esagerati.

Il succo di limone è utile nel prevenire la malattia. Il suo sapore è gradevole e non produce gli effetti terribili della chemioterapia. L’albero di limone è noto per la sua varietà di limoni e limette. Si può mangiare il frutto in diversi modi: si può mangiarne la polpa, premere il succo, preparare bevande, sorbetti, pasticcini, ecc .. E ‘merito di tante virtù, ma la più interessante è l’effetto che produce su cisti e tumori.

Continua a leggere su:

http://www.grandecocomero.com/limone-anti-cancro/

 

 

——————–

– Drammatica intervista di Radio Gamma 5 alla Dott.ssa Maria Seveso su OGM e agrotossici

da laviadiuscita.net

Un dato attraverso il quale si può comprendere il danno che stanno provocando questi agrotossici nella popolazione è la quantità di bambini e ragazzi con handicap. In una popolazione di un milione de abitanti com’è la provincia del Chaco ci sono 40 scuole pubbliche speciali per questo tipo di bambini, anzi 41 perché da poco si è creata una nuova in Avia Terai…

Continua a leggere su:

http://laviadiuscita.net/drammatica-intervista-di-radio-gamma-5-alla-dott-ssa-maria-seveso-su-ogm-e-agrotossici/#more-7056

 

 

 

Maggio 2014

– Il virus del morbillo sconfigge il cancro. Ma ci si ostina a sconfiggere il virus del morbillo!

da sapereeundovere.it

Distruggere il tumore utilizzando una dose massiccia di virus del morbillo, che riesce a infettare e uccidere le cellule cancerose, risparmiando i tessuti sani. Sono riusciti a farlo i ricercatori statunitensi della Mayo Clinic di Rochester, in Minnesota, in una prima prova effettuata su due pazienti malate di mieloma multiplo che non rispondevano alle altre terapie disponibili e avevano già avuto diverse ricadute.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/il-virus-del-morbillo-sconfigge-il-cancro-ma-ci-si-ostina-a-sconfiggere-il-virus-del-morbillo/

 

 

———————-

– Rischio morte per farmaci da reflusso. Ecco i nomi dei 6 medicinali segnalati

da retenews24.it

Nome del principio attivo: DOMPERIDONE, Farmaco di classe C, a carico del cittadino. Indicazioni farmacologiche: Attenuazione della nausea e del senso di pienezza e pesantezza gastrica; trattamento coadiuvante della malattia da reflusso gastroesofageo; dispepsia; rigurgito.

Medicinali di marca contenenti domperidone:

Continua a leggere su:

http://www.retenews24.it/rtn24/salute-benessere/rischio-morte-per-farmaci-da-reflusso-ecco-nomi-dei-6-medicinali-segnalati/

 

 

———————-

– Quello che forse non sapevate sul miele

da ildragoparlante.com

Il miele è venduto come un alimento salutare da diversi anni e, specialmente quelle persone che sono alla ricerca di una salute radiante o del mantenimento della propria salute, prediligono il miele allo zucchero. Ma è il miele veramente un alimento perfetto, atossico? O é quello che ci vogliono far credere?

Il miele non alimenta l’organismo, in quanto non contribuisce positivamente alla costituzione del corpo (vedi anche l’articolo Cos’è l’alimentazione e cosa sono gli alimenti), nel migliore dei casi ci fornisce di calorie. La veritá è che il miele è puro zucchero e come tale contribuisce alla formazione di carie, obesitá e altri disturbi metabolici. Alcune persone malconsigliate smettono di consumare lo zucchero e cominciano invece a utilizzare il miele liberamente, nella falsa credenza che il miele faccia bene e che si possa mangiare senza limiti, anche eccessivamente, senza controindicazioni. Il risultato è che queste persone possono notare una decalcificazione dei denti piú rapida che se avessero fatto il solito consumo di zucchero, il quale, essendo riconosciuto come “cattivo”, sarebbe stato usato con piú parsimonia.

Continua a leggere su:

http://ildragoparlante.com/2014/05/19/quello-che-forse-non-sapevate-sul-miele/

 

 

———————-

– Gli psichiatri ora dicono che il non conformarsi è una malattia mentale: solo i pecoroni sarebbero “sani”

di Jonathan Benson, da disinformazione.it

Oggigiorno la psichiatria è diventata fonte di corruzione, in modo particolare il tipo di corruzione che vorrebbe demonizzare e dichiarare malato chiunque si discosti dalla norma comunemente accettata. La cosa risalta subito da una lettura del DSM – Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali – in cui chiunque non si uniformi a quanto giudicato normale dalla classe dominante, viene etichettato malato mentale.

La cosiddetta "condizione" per cui una persona potrebbe rifiutare di conformarsi viene definita "Disturbo Oppositivo Provocatorio"  o DOP. Il DSM definisce questo presunto disturbo come un "modello continuativo di comportamento disobbediente, ostile e provocatorio" e lo collega al cosiddetto Disturbo da Deficit d'Attenzione e Iperattività (ADHD), un altro disturbo creato dal nulla di cui l'inventore – Dr. Leon Eisenberg –  ha dichiarato sul letto di morte trattarsi di un disturbo finto.

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/Psichiatria_e_pecoroni.htm

video correlato:

Documentario: DSM, Manuale Diagnostico e Statistico dei Distur…

di CCDU Onlus, da youtube.com

http://www.youtube.com/watch?v=FzBAD84WV94

 

 

———————

– L’Aspartame adesso si chiama Amino Sweet, è sempre la solita porcheria, ma molti non lo sanno!!!

da curiosity2013.altervista.org

L’aspartame hanno rinominato AminoSweet per confondere i consumatori! Fa molto male alla salute. Leggi sempre gli ingredienti dei prodotti che compri. Boicotta i prodotti contenenti aspartame, AminoSweet!

L’aspartame è un dolcificante artificiale utilizzato in moltissimi alimenti. Perchè non utilizzare lo zucchero? Perchè il potere dolcificante dell’aspartame è centinaia di volte maggiore rispetto allo zucchero tradizionale, il che consente alle aziende alimentari di risparmiare una quantità immane di denaro. Si inserisce aspartame per circa 1/200 del volume di zucchero che normalmente verrebbe utilizzato, e si ottiene lo stesso effetto.

Continua a leggere su:

http://curiosity2013.altervista.org/ormai-lo-sappiamo-tutti-che-laspartame-fa-male-e-allora-sapete-cosa-fanno-gli-cambiano-nome-per-prenderci-per-fondelli-ora-si-chiama-amino-sweet-e-sempre-la-solita-porcheria-ma-molti-non-lo-sa/

 

 

———————–

– Allarme Cancro deodoranti: Felce azzurra, Glade, Air wick, Ambi Pur e tanti altri. Scopri quelli che diffondono sostanze cancerogene

da retenews24.it

Deodoranti pericolosi contenenti sostanze inquinanti e allergeni. A denunciarlo è il blog Altroconsumo. Secondo gli studiosi, ad essere finiti sotto la lente di ingrandimento ci sono i prodotti che comunemente una casalinga usa nel quotidiano tra cui Felce Azzura casa e Glad diffusore automatico.

Continua a leggere su:

http://www.retenews24.it/rtn24/cronaca/allarme-cancro-deodoranti-felce-azzurra-glade-air-wick-ambi-pur-tanti-scopri-quelli-diffondono-sostanze-cancerogene/

 

 

———————

– Con la chemio salvi solo il 2,5% dei malati di tumore

da sapereeundovere.it

Un dato sconcertante pubblicato da autorevoli riviste scientifiche americane, dove si legge che dei malati di tumore trattati esclusivamente con la chemioterapia, solo il 2,5% di essi raggiunge i 5 anni di vita. Aspettative di vita di molto superiori invece con il Metodo Di Bella, ma guai a chi pubblica i risultati su questa cura!

Nel 2014 sono stati pubblicati daNeuroendocrinology Letters, rivista scientifica recensita dalla massima banca dati scientifica mondiale www.pubmed.gov, due studi clinici sull’impiego del Metodo Di Bella (MDB) nei tumori della prostata e della mammella. Con questi, i casi di varie neoplasie complessivamente e favorevolmente trattate col Metodo di Bella salgono a 774.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/con-la-chemio-salvi-solo-il-25-dei-malati-di-tumore/

 

 

———————-

– 5 potenti antibiotici che non necessitano di ricetta medica

da losai.eu

Gli antibiotici sono diventate oggigiorno le medicine più prescritte in assoluto. Il risultato è che ci troviamo con il sistema digestivo danneggiato e, ironia della sorte, con un abbassamento delle difese immunitarie ad ogni tipo di infezioni future. D’ora in poi sbarazzati delle infezioni con questi potenti antibiotici naturali, così non danneggerai ulteriormente il tuo apparato digerente.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/5-potenti-antibiotici-non-necessitano-ricetta-medica/

 

 

——————–

– Caso di autismo insorto il giorno stesso della vaccinazione: il tribunale di Rimini ha riconosciuto il danno del vaccino e il diritto all’indennizzo della famiglia

di Corrado Penna, da losai.eu

Il 15 marzo 2012 è stata depositata la sentenza con cui il tribunale di Rimini sancisce il diritto di due genitori ad un elevato risarcimento dalle istituzioni sanitarie perché il proprio figlio è diventato improvvisamente autistico subito dopo la vaccinazione trivalente contro Morbillo Parotite e Rosolia (in inglese MMR). La sentenza è visionabile interamente in formato pdf al seguente indirizzo:

http://www.comilva.org/sites/default/files/Sentenza_TdL_Rimini_marzo2012.pdf

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/caso-di-autismo-insorto-il-giorno-stesso-della-vaccinazione-il-tribunale-di-rimini-ha-riconosciuto-il-danno-del-vaccino-e-il-diritto-allindennizzo-della-famiglia/

 

 

———————

– Le menzogne di Big Pharma

di Marco Pizzuti e Chiara Collizzolli, da informazioneconsapevole.blogspot.it

Big Pharma è il cartello che riunisce in se tutte le più grandi multinazionali del farmaco, ovvero la potentissima lobby che detiene il monopolio delle cure sulla nostra salute. Ciò premesso, sono proprio le malattie che affliggono la popolazione, soprattutto quelle più terribili a costituire la fonte dei suoi guadagni. Per Big Pharma quindi le malattie croniche rappresentano una vera manna dal cielo poiché come noto lo scopo dichiarato delle Corporations non è aiutare il prossimo ma incassare guadagni. Di conseguenza, per le multinazionali produrre un farmaco a basso costo che sia realmente efficace in modo definitivo non si rivela mai un buon investimento. Il massimo profitto infatti lo realizza vendendo medicine che presentano molti effetti collaterali (ovvero che migliorano una patologia creandone altre nello stesso tempo) e pochi (o nessuno) benefici reali. In tale ordine di idee tutti i prodotti naturali non brevettabili che possiedono eccellenti proprietà terapeutiche senza avere al contempo pericolose controindicazioni non divengono mai oggetto di studio e sono anzi annoverabili come i peggiori nemici dell’industria farmaceutica. E pur se in linea teorica un farmaco diviene vendibile solo allorché efficace, sta di fatto che le grandi case farmaceutiche hanno a disposizione molti modi per far credere che sia utile o necessario anche quando non lo è affatto.

Continua a leggere su:

http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2014/04/le-menzogne-di-big-pharma.html

 

 

 

 

Aprile 2014

 

– L’erbicida Roundup causa la celiachia e l’intolleranza al glutine

di J. D. Heyes, da laviadiuscita.net

Un nuovo studio ha trovato che il diserbante più venduto al mondo è legato alla crescita globale della celiachia, all’intolleranza al glutine e alla sindrome dell’intestino irritabile. Secondo lo studio statunitense, i cui dettagli sono stati pubblicati dal Dr. Anthony Samsel e dal Dr. Stephanie Seneff, l’aumento della malattia ha coinciso con l’aumento dell’uso dell’erbicida glifosate (Roundup)…

Continua a leggere su:

http://laviadiuscita.net/lerbicida-roundup-causa-la-celiachia-e-lintolleranza-al-glutine/

 

 

———————

– Arriva uno studio shock: “Sarà una strage annunciata, il cellulare causa il tumore”

da losai.eu

Ricorso al Tar contro il governo. “Gli studi degli esperti dicono che i cellulari sono pericolosi”. Come riporta Affari italiani, crociata di un pool di avvocati e cittadini per le scritte choc sul telefonino: “Nuoce gravemente alla salute, come le sigarette. Nei prossimi anni possibile una strage”.

Un ricorso al Tar del Lazio perche’ ordini al Ministero della Salute e al Governo di effettuare una immediata campagna di informazione pubblica su scala nazionale sui rischi dell’insorgenza di tumori per l’utilizzo dei telefono cellulare e sulle modalità da attuare per annullare o ridurre l’esposizione: e’ la causa lanciata oggi dall’associazione Apple (Prevenzione e lotta all’elettrosmog) e da Innocente Marcolini, dirigente d’azienda bresciano che ha vinto nel 2012 una causa in Cassazione contro l’Inail ottenendo che fosse stabilito il nesso di causa tra uso del telefono cellulare e il tumore alla testa che lo aveva colpito.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/arriva-uno-studio-shock-sara-una-strage-annunciata-il-cellulare-causa-il-tumore/

 

 

———————

– Le iene: la storia del tumore guarito di Antonio con una alimentazione…

di Sem Tamburella, da youtube.com (VIDEO)

https://www.youtube.com/watch?v=-dO-_Di-DJk

 

 

——————-

– La cura proibita di Simpson, l’olio di cannabis che uccide le cellule cancerose

di Giulia Rondoni, da informatitalia.blogspot.it

“Voglio che la gente impari a curarsi da sola”: è questa l’idea portata avanti da Rick Simpson, abitante di una piccola cittadina vicino a Nova Scotia, in Canada. L’interessante storia di quest’uomo comincia nel 1975 quando in un programma alla radio scopre che il Thc ha un forte potenziale nell’uccidere le cellule cancerogene. La cosa interessa particolarmente Rick, il quale un paio di anni prima aveva perso il fratello venticinquenne proprio per un cancro incurabile. In seguito, non sentendo più notizie a riguardo, accantona l’idea pensando si trattasse solamente di una trovata che non aveva risvolti concreti nella realtà. Qualche anno dopo (nel 2002) Simpson è vittima di un incidente sul lavoro che gli provoca problemi e dolori alla testa che comincia a curare con medicinali i quali, non solo non alleviano la sofferenza, ma hanno anche innumerevoli effetti collaterali.

Continua a leggere su:

http://informatitalia.blogspot.it/2014/03/la-cura-proibita-di-simpson-lolio-di.html

 

 

—————–

– Il vaccino contro l’Epatite B: obbligatorio grazie a una tangente

da informarexresistere.fr

Il vaccino dell’Epatite B è obbligatorio in Italia dal maggio 1991: a prendere questa decisione è stato l’allora Ministro della Sanità Francesco de Lorenzo.

Quest’ultimo, insieme al responsabile del settore farmaceutico del ministero, Duilio Poggiolini, intascò ben 600 milioni di lire dall’azienda Glaxo -SmithKline, unica produttrice del vaccino Engerix B. La somma servì per rendere il vaccino obbligatorio in Italia.

Entrambi i ministri sono stati condannati in via definitiva con sentenza della Cassazione per questo e per altri gravi reati. La Corte ha deciso di condannarli “avendo percepito somme da numerose case farmaceutiche, producendo un danno erariale derivato dalla ingiustificata lievitazione della complessiva spesa farmaceutica, determinata dalla violazione degli obblighi di servizio riferibili a ciascuno”.

Il vaccino dell’Epatite B viene somministrato ai neonati nei primi mesi di vita e, anche dopo la condanna, continua ad essere obbligatorio.

Tante domande sorgono spontanee: il vaccino è sicuro per i nostri bambini?

E’ davvero necessario somministrarlo ad una così tenera età?

Come possiamo fidarci dello Stato Italiano?

Fonte:

http://www.informarexresistere.fr/2014/03/23/il-vaccino-contro-lepatite-b-obbligatorio-grazie-ad-una-tangente/

 

 

 

———————–

– Intervista esclusiva censurata dalle televisioni italiane

di Attivo.tv – Canale 1, da youtube.com

http://www.youtube.com/watch?v=i-YOD-xgzMY

 

———————-

Marzo 2014

– In Canada si trova la cura per il cancro, ma le case farmaceutiche non se ne interessano

da sapereeundovere.it

I ricercatori dell’Università di Alberta, a Edmonton, in Canada hanno trovato la cura per il cancro, la settimana scorsa, ma se ne parla pochissimo nei notiziari e alla TV.

E’ una tecnica semplice, si utilizza un farmaco molto semplice. Il metodo impiega dicloroacetato, che è attualmente usato per trattare i disordini metabolici. Quindi, non vi è alcuna preoccupazione per gli effetti collaterali o gli effetti a lungo termine.

Questo farmaco non richiede un brevetto, per cui chiunque lo può utilizzare ampiamente ed è economico rispetto ai costosi farmaci antitumorali prodotti da grandi aziende farmaceutiche.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/in-canada-si-trova-la-cura-per-il-cancro-ma-le-case-farmaceutiche-non-se-ne-interessano/

 

 

———————–

– Due milioni e mezzo di piccole cavie. Lo scandalo del vaccino esavalente

di Valentina Corvino, da laviadiuscita.net

Un vaccino somministrato per la seconda volta dopo 14 anni e con un doppio prelievo assai discutibile. Sembra strano ma la vicenda del vaccino Hexavac, immesso in commercio dalla Sanofi Pasteur MSD a partire dal 2000 e risultato inefficace nel prevenire l’epatite B, nonostante sia stato somministrato fino al 2005, si concluderà dopo oltre 10 anni con uno studio clinico dai contorni opachi. Quanto meno tutti da chiarire come ha chiesto il senatore del Movimento 5 Stelle, Maurizio Romani, che il 22 gennaio scorso, insieme ad altri deputati, ha presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere al ministro della Salute di fare chiarezza sull’avvio di un nuovo studio clinico per verificare la risposta immunologica sui bambini vaccinati dieci anni fa. Ma andiamo con ordine perché la questione ha origini lontane…

Continua a leggere su:

http://laviadiuscita.net/due-milioni-e-mezzo-di-piccole-cavie-lo-scandalo-del-vaccino-esavalente/

 

 

———————-

– OGM: La tossina BT può provocare la Leucemia

da sapereeundovere.it

Ogm e leucemia: la tossina Bt sotto accusa

A rivelarlo è la rivista scientifica Journal of Hematology & Thromboembolic Diseases secondo cui la tossina Bt ingegnerizzata in gran parte dei cereali ogm per il consumo anche umano ha un potenziale “leucemogeno”. 

Già a creare un enorme scalpore era stato lo studio di Seralini che aveva dimostrato come topi alimentati con cibo ogm sviluppassero tumori; ora un altro studio pubblicato sul Journal of Hematology & Thromboembolic Diseases indica che la tossina ingegnerizzata nei cereali ogm, nota come Bacillus Thuringensis (Bt), può contribuire ad anomalie del sangue, dall’anemia ai tumori ematici maligni come la leucemia. Un gruppo di ricercatori del Dipartimento di genetica e morfologia, Istituto di Scienze Biologiche, dell’università di Brasilia hanno valyutato la tossicità e la patogenicità di questo agente, dato che si sa molto poco sugli effetti prodotti sugli organismi non-bersaglio della manipolazione stessa, come ad esempio gli esseri umani.

Continua a leggere su:

http://www.sapereeundovere.it/ogm-la-tossina-bt-puo-provocare-la-leucemia/

 

 

 

——————-

– E’ confermato: il dna può trasferirsi dalle piante OGM agli esseri umani che le mangiano

da laviadiuscita.net

In un nuovo studio pubblicato sulla rivista Public Library of Science (PLoS), i ricercatori sottolineano che ci sono prove sufficienti che i frammenti di DNA derivati dal cibo trasportano geni completi che possono entrare nel sistema circolatorio umano attraverso un meccanismo sconosciuto. (0) Mi chiedo se gli scienziati di queste aziende biotech abbiano già individuato questo metodo. In uno dei campioni di sangue analizzati la concentrazione relativa di DNA vegetale è risultata superiore al DNA umano. Lo studio è basato sull’analisi di oltre 1000 campioni umani provenienti da quattro studi indipendenti…

Continua a leggere su:

http://laviadiuscita.net/e-confermato-il-dna-puo-trasferirsi-dalle-piante-ogm-agli-esseri-umani-che-le-mangiano/#more-6502

 

 

———————

– Alzheimer, test sangue lo predice 3 anni prima: è esatto nel 90% dei casi

da blitzquotidiano.it

ROMA – Un semplice test del sangue può predire il rischio di Alzheimer fino a 3 anni prima della comparsa dei sintomi. Il test è esatto nel 90% dei casi e il nuovo studio realizzato dai ricercatori della Georgetown University di Washington è stato pubblicato sulla rivista Nature Medicine. Analizzando 10 diversi tipi di lipidi, i grassi presenti nel sangue, che sono dei marker per l’insorgenza della malattia.

Adriana Bazzi sul Corriere della Sera scrive:

“sono 44 milioni le persone affette da questa patologia in tutto il mondo e il numero triplicherà entro il 2050; in Italia i malati attualmente superano quota 700 mila, con un impegno sociosanitario enorme, che ricade, in gran parte, sulle famiglie”.

Per l’Alzheimer non esistono né cure, né terapie in grado di rallentare il decorso degenerativo della malattia, che viene scoperta quando i sintomi si sono già manifestati. Per poter sperimentare nuovi farmaci, spiega la Bazzi, è necessario intervenire sui pazienti quando il danno cerebrale non è ancora avanzato, motivo per cui una diagnosi precoce è importante, tanto quanto il nuovo test messo a punto dai ricercatori americani:

Continua a leggere su:

http://www.blitzquotidiano.it/salute/alzheimer-test-sangue-lo-predice-3-anni-prima-e-esatto-nel-90-dei-casi-1813176/

 

 

———————-

– Propoli antibiotico naturale e non solo

di Agnese Tondelli, da ambientebio.it

I propoli sono un rimedio naturale molto utilizzato, soprattutto come antibiotico e per proteggere il proprio organismo da batteri, virus e funghi.

Questa sostanza viene prodotta dalle api in genere alla fine della stagione di raccolta dei pollini, in preparazione dell’inverno. Ad alcune api, infatti, viene affidato il compito di raccogliere la resina dai germogli di foglie e cortecce di alcuni alberi. Poi, gli insetti  trasformano questa sostanza in una nuova, che sarà utilizzata come materiale per rivestire e proteggere le pareti interne dell’alveare, in particolare la camera della regina.

Continua a leggere su:

http://ambientebio.it/propoli-antibiotico-naturale-e-non-solo/

 

 

———————-

– Broccoli, alleati contro stress e Alzheimer

di Laura Caselli, da losai.eu

(foto tratta da newsfood.com)

I broccoli rappresentano un aiuto naturale nella prevenzione di stress e malattie degenerative come l’Alzheimer. A sostenerlo è uno studio presentato dal professor Paolo Costantino, docente di biologia molecolare presso l’Università La Sapienza di Roma, durante le giornate inaugurali del SapiExpo, manifestazione legata al prossimo Expo2015.

“I comuni broccoli – ha spiegato Costantino – e in particolare i suoi germogli, sono ricchi di antiossidanti e abbiamo osservato effetti sorprendenti sulla salute umana”.

“I risultati – ha spiegato il ricercatore – sono stati spesso straordinari, abbiamo verificato infatti un importante effetto protettivo sullo stress ossidativo e proprietà contro l’Alzheimer“.

Il principio attivo responsabile degli effetti benefici del broccolo, come ha spiegato Costantino, non è ancora stato individuato con certezza. Lo studio, ancora in corso e coordinato da ricercatori della Sapienza, e stato finanziato dalla Regione Lazio e coinvolge gruppi di ricerca molto diversi tra loro.

Fonte:

http://www.losai.eu/broccoli-alleati-contro-stress-e-alzheimer/

 

 

———————-

– E’ ufficiale: alcune terapie antitumorali favoriscono la metastasi

da nocensura.com

Nonostante le big pharma che propongono la Chemioterapia quale cura per il cancro di fatto ostacolino la ricerca sulla materia, come avviene per gli OGM, cellule staminali e molto altro (la ricerca costa moltissimo, e le lobby finanziano solo le ricerche utili per i loro scopi, mettendo a libro paga i migliori ricercatori) emerge sempre più chiaramente la natura DANNOSA di certe cure:

Di seguito l’articolo dell’agenzia di stampa AGI:

(AGI) – Washington, 8 feb. – Quando si lotta contro il cancro, le terapie mirano a uccidere il tumore primario e a prevenire la metastasi. Ma adesso un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Science’ ha scoperto che un trattamento per il tumore al seno che blocca l’integrina beta 1 puo’ causare metastasi in certi pazienti. Dai test effettuati in vitro da un team di ricercatori dell’olandese Leiden University e’ emerso che inibendo l’integrina nelle linee cellulari del cancro al seno chiamate Tnbc, le cellule acquisiscono la capacita’ di migrare individualmente. E se iniettate nei pesci zebra, le cellule Tnbc carenti di beta 1 si diffondono meglio e piu’ lontano delle Tnbc normali mentre quando impiantate nei topi generano piu’ metastasi polmonari. Risultati che suggeriscono che le integrine beta 1 potrebbero non essere una strategia efficace universale per il trattamento del cancro al seno. .

Continua a leggere su:

http://www.nocensura.com/2014/02/e-ufficiale-alcune-terapie-antitumorali.html

 

 

———————–

– Il trattamento per il tumore al seno che favorisce le metastasi

da losai.eu

Quando si lotta contro il cancro, le terapie mirano a uccidere il tumore primario e a prevenire la metastasi.

Ma adesso un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Science’ ha scoperto che un trattamento per il tumore al seno che blocca l’integrina beta 1 puo’ causare metastasi in certi pazienti.

Dai test effettuati in vitro da un team di ricercatori dell’olandese Leiden Universityè emerso che inibendo l’integrina nelle linee cellulari del cancro al seno chiamate Tnbc, le cellule acquisiscono la capacità di migrare individualmente.

E se iniettate nei pesci zebra, le cellule Tnbc carenti di beta 1 si diffondono meglio e più lontano delle Tnbc normali mentre quando impiantate nei topi generano più metastasi polmonari.

Risultati che suggeriscono che le integrine beta 1 potrebbero non essere una strategia efficace universale per il trattamento del cancro al seno.

Fonte:

http://www.losai.eu/il-trattamento-per-il-tumore-al-seno-che-favorisce-le-metastasi/

 

 

———————-

– L’erba magica che distrugge il 98% delle cellule cancerogene in 16 ore

da sapereeundovere.it

L’Artemisia Annua, per lo più ignorata dalla comunità medica, avrebbe effetti notevoli per la cura del cancro

NEW YORK (WSI) – Il cancro può essere considerata come una delle malattie più mortali sul nostro pianeta, dove si sono spesi molti soldi per la ricerca medica, cercando di trovare una cura definitiva.

Una delle tante cure è quella nota come “erba magica”, per lo più ignorata dalla comunità medica, ma che in realtà distrugge fino al 98% delle cellule cancerogene in sole 16 ore.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/index.php/lerba-magica-che-distrugge-il-98-delle-cellule-cancerogene-in-16-ore/

 

 

 

 

Febbraio 2014

 

– E’ ufficiale: alcune terapie antitumorali favoriscono la metastasi

da nocensura.com

Nonostante le big pharma che propongono la Chemioterapia quale cura per il cancro di fatto ostacolino la ricerca sulla materia, come avviene per gli OGM, cellule staminali e molto altro (la ricerca costa moltissimo, e le lobby finanziano solo le ricerche utili per i loro scopi, mettendo a libro paga i migliori ricercatori) emerge sempre più chiaramente la natura DANNOSA di certe cure:

Di seguito l’articolo dell’agenzia di stampa AGI:

(AGI) – Washington, 8 feb. – Quando si lotta contro il cancro, le terapie mirano a uccidere il tumore primario e a prevenire la metastasi. Ma adesso un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Science’ ha scoperto che un trattamento per il tumore al seno che blocca l’integrina beta 1 puo’ causare metastasi in certi pazienti. Dai test effettuati in vitro da un team di ricercatori dell’olandese Leiden University e’ emerso che inibendo l’integrina nelle linee cellulari del cancro al seno chiamate Tnbc, le cellule acquisiscono la capacita’ di migrare individualmente. E se iniettate nei pesci zebra, le cellule Tnbc carenti di beta 1 si diffondono meglio e piu’ lontano delle Tnbc normali mentre quando impiantate nei topi generano piu’ metastasi polmonari. Risultati che suggeriscono che le integrine beta 1 potrebbero non essere una strategia efficace universale per il trattamento del cancro al seno. .

Continua a leggere su:

http://www.nocensura.com/2014/02/e-ufficiale-alcune-terapie-antitumorali.html

 

 

———————–

– Il trattamento per il tumore al seno che favorisce le metastasi

da losai.eu

Quando si lotta contro il cancro, le terapie mirano a uccidere il tumore primario e a prevenire la metastasi.

Ma adesso un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Science’ ha scoperto che un trattamento per il tumore al seno che blocca l’integrina beta 1 puo’ causare metastasi in certi pazienti.

Dai test effettuati in vitro da un team di ricercatori dell’olandese Leiden Universityè emerso che inibendo l’integrina nelle linee cellulari del cancro al seno chiamate Tnbc, le cellule acquisiscono la capacità di migrare individualmente.

E se iniettate nei pesci zebra, le cellule Tnbc carenti di beta 1 si diffondono meglio e più lontano delle Tnbc normali mentre quando impiantate nei topi generano più metastasi polmonari.

Risultati che suggeriscono che le integrine beta 1 potrebbero non essere una strategia efficace universale per il trattamento del cancro al seno.

Fonte:

http://www.losai.eu/il-trattamento-per-il-tumore-al-seno-che-favorisce-le-metastasi/

 

 

———————-

– L’erba magica che distrugge il 98% delle cellule cancerogene in 16 ore

da sapereeundovere.it

L’Artemisia Annua, per lo più ignorata dalla comunità medica, avrebbe effetti notevoli per la cura del cancro

NEW YORK (WSI) – Il cancro può essere considerata come una delle malattie più mortali sul nostro pianeta, dove si sono spesi molti soldi per la ricerca medica, cercando di trovare una cura definitiva.

Una delle tante cure è quella nota come “erba magica”, per lo più ignorata dalla comunità medica, ma che in realtà distrugge fino al 98% delle cellule cancerogene in sole 16 ore.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/index.php/lerba-magica-che-distrugge-il-98-delle-cellule-cancerogene-in-16-ore/

 

 

——————–

– Vaccini pericolosi, rotto un muro di omertà. Ecco la testimonianza di un virologo di fama mondiale

da informarexresistere.fr

Il professor Giulio Tarro, Presidente della Commissione sulle Biotecnologie della Virosfera UNESCO, invita a non schierarsi in una sorta di crociata a favore o contro i moderni vaccini ma rompe un muro fatto di omertà e paura, affermando senza dubbio che occorre approfondire laicamente la questione.

Le connessioni tra vaccini, specialmente quelli somministrati ai militari e l’aumento dell’incidenza del cancro, è ormai dimostrabile scientificamente:

Continua a leggere su:

http://www.informarexresistere.fr/2013/01/10/vaccini-pericolosi-rotto-un-muro-di-omerta-ecco-la-testimonianza-di-un-virologo-di-fama-mondiale/

 

 

——————–

– Metodo Di Bella: Tribunale di Lecce dispone somministrazione gratuita

da informarexresistere.fr

Il giudice del Lavoro del Tribunale di Lecce ha disposto la somministrazione gratuita del Metodo Di Bella da parte della Asl, rilevando, nel caso di una cura effettuata su una donna, come la “terapia ufficialmente riconosciuta sia stata inefficace nel caso della paziente”, mentre la terapia secondo il protocollo Di Bella “oltre che notevoli benefici di tipo soggettivo, ha prodotto anche un miglioramento obiettivo e iconografico“.

Notificata il 28 gennaio scorso, la sentenza del Tribunale di Lecce ha condannato la Asl a rimborsare una somma pari a 25.000 euro a una donna malata di tumore, che aveva speso tale cifra per sostenere il costo della terapia. Secondo il giudice Francesca Costa, nella donna sono stati certificati miglioramenti sul piano clinico, strumentale e sintomatico.

Continua a leggere su:

http://www.informarexresistere.fr/2014/02/03/metodo-di-bella-tribunale-di-lecce-dispone-somministrazione-gratuita/

 

 

——————-

– Cancro – Non di fallimento di tratta ma di crimine contro l’umanità

di Alessandra Drago, da stampalibera.com

(Nazioni Occidentali – alcuni tipi)

I tumori polmonari rappresentano il 33% delle morti per neoplasie !

Con la chemio e la radio terapia si ottengono questi risultati:

Sopravvivenza dopo 1 anno dalla diagnosi 7,5%; dopo due anni, dal 10 al 13%.

I dati dell’istituto di ricerca tedesco di Heildelberg dicono che il 98% dei malati di cancro muore entro il 5° anno per la chemio/nonostante la chemio.

Crediamo che le persone abbiano il diritto di valutare queste info per decidere quali strade terapeutiche intraprendere.

I medici non lo fanno, generalmente dicono  ai  loro pazienti, e spesso con scarso tatto e supponenza: “se non sviluppi recidive entro 5 anni è fatta !”, questa è una truffa enorme, tanto più che in questo scandaloso affare da MILIARDI di EURO all’ANNO gli unici ad averne dei benefici sono i MEDICI e le CASE FARMACEUTICHE, non certo i pazienti !

Continua a leggere su:

http://www.stampalibera.com/?p=70844

 

 

———————

– STEVIA- UN’ALTERNATIVA NATURALE ALLO ZUCCHERO

da sapereeundovere.it

LO ZUCCHERO SI SA FA MALE E VA CONSUMATO CON MOLTA MODERAZIONE

L’università della California ha recentemente pubblicato sulla rivista Nature i risultati di uno studio che avrebbe dimostrato una scomoda verità: lo zucchero bianco rende dipendenti al pari di alcool e tabacco (ahimè ne so qualcosa!). Rimane inoltre confermato che, a lungo andare, un consumo eccessivo provoca obesità, diabete e malattie cardiovascolari.E’ da tempo però che si parla di una nuova interessante alternativa adatta a tutti i golosi che non vogliono rinunciare a po’ di sana dolcezza! Si tratta della Stevia Rebaudiana, una pianta dalle lunghe foglie verdi e dai piccoli fiori bianchi originaria del Sud America. Le antiche popolazioni latine erano solite utilizzarla proprio come dolcificante, dato il suo sapore zuccherino che ricorda leggermente la liquirizia.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/stevia-unalternativa-naturale-allo-zucchero/

 

 

 

Gennaio 2014

 

– Tribunale italiano riconosce i danni da vaccino “Morbillo, Parotite, Rosolia”.

di Beatrice e Dr. Mercola, da blogtecnologiedibenessere.com

Risarcito bambino autistico in seguito a danni da vaccino trivalente (morbillo, parotite, rosolia – MPR).

Molti genitori non ci pensano due volte a sottoporre i propri figli alle vaccinazioni di routine fortemente sostenute dal sistema sanitario nazionale. Questa decisione, però, ha cambiato la vita di molti più bambini di quanto si possa immaginare.

Molti attivisti mi accusano di non battermi contro tutti i vaccini, indiscriminatamente. Personalmente ritengo che sia più importante investire del tempo per educare se  stessi a valutare i benefici e i rischi potenziali di ogni vaccino e prendere decisioni consapevoli prima di vaccinarsi.

Continua a leggere su:

http://www.blogtecnologiedibenessere.com/salute/212-tribunale-italiano-riconosce-i-danni-da-vaccino-morbillo-parotite-rosolia.html

 

 

———————

– “Guarire dal diabete è quasi impossibile”

di Marcello pamio, da disinformazione.it

“Guarire dal diabete è quasi impossibile”.

Così inizia un articolo pubblicato nel sito dell’associazione Diabete Italia.

Ad una lettura superficiale, un profano non troverà nulla di strano, ma se invece si osserva attentamente è molto interessante notare come si sia evoluto il genio della lingua italiana negli apparati ufficiali. Perché dico questo? Per il semplice fatto che fino a poco tempo fa la definizione ufficiale di diabete per la medicina era (uso appositamente il passato): “malattia cronico-degenerativa incurabile”.

Notare come si è passati da “incurabile” a “quasi impossibile”.

Il quasi lascia aperto uno spiraglio…

Quindi veniamo a sapere che la medicina ha smesso di sancire dogmaticamente che il diabete è inguaribile. Un banale errore di battitura, o segnale di un profondo ma inarrestabile cambiamento?

Diabete Italia non è un’associazione qualsiasi, ma un gruppo fondato nientepopodimenochè dalle Società Scientifiche di Diabetologia, e cioè dall’Associazione Medici Diabetologi (AMD) e dalla Società Italiana di Diabetologia (SID). Le due realtà medico-scientifiche in Italia più interessate a tale problema sanitario.

L’articolo è in pratica il commento a uno degli eventi più importanti del 2013 e cioè il Congresso internazionale organizzato ad Abano Terme (PD) dall’associazione Oltre il diabete, dal titolo “Come siamo guariti dal diabete”.

Tale articolo però nasconde altre cose molto interessanti…

“La maggior parte delle testimonianze ha confermato quello che i diabetologi e le Associazioni che fanno riferimento a Diabete Italia dicono da sempre: perdere peso in maniera significativa, alimentarsi in modo sano e fare esercizio fisico consentono nel diabete di tipo 2 nella maggior parte dei casi di migliorare in modo anche sorprendente l’equilibrio glicemico”

In pratica stanno dicendo che oltre 1000 persone, giunte da tutta Italia, hanno perso il loro tempo (non il denaro visto che l’incontro era assolutamente gratuito) nel venire ad ascoltare dei relatori quasi tutti medici, uno dei quali americano guarito dal diabete di Tipo-1, perché le cose dette a tale Congresso, i diabetologi le dicono da sempre.

Hanno buttato via il loro tempo venire ad ascoltare numerosissime testimonianze di persone guarite dal diabete, anche dopo 16-20 anni di utilizzo quotidiano di insulina, perché queste sono semplicemente la “conferma delle cose che i diabetologi sanno e dicono da sempre”.

Questo è un po’ strano perché ai congressi ufficiali, cioè quelli organizzati e sponsorizzati dalle industrie del farmaco (le ditte che vendono insulina, aghi per bucarsi le dita, misuratori di glicemia, strisce urinarie, ecc.), non si vedono mai le testimonianze di ex pazienti che hanno buttato via farmaci e insuline e stanno benissino. Come mai?

Continua a leggere su:

http://www.disinformazione.it/guarire_dal_diabete_quasi_impossibile.htm

 

 

——————–

– Crudo e semplice

di antonioxp63 e da youtube.com

https://www.youtube.com/watch?v=Exovquw4UHw

 

 

——————–

– Mais, censura e corruzione nella scienza

di Silivia Ribeiro, da losai.eu

Nel 2012, un team scientifico guidato da Gilles-Eric Séralini ha pubblicato un articolo che mostrava come i topi alimentati con mais OGM della Monsanto, per tutta la vita, hanno sviluppato il cancro nel 60-70% dei casi (contro il 20-30% del gruppo controllo), oltre a problemi epato-renali e morte prematura. Ora, la rivista che lo pubblicò ritratta in un altro vergognoso esempio di corruzione in ambiti scientifici, in quanto la motivazione addotta non si applica a eguali studi della Monsanto. L’editore ammette che l’articolo di Séralini è grave e non pecca di inesattezze, ma i risultati sono inconcludenti, qualcosa che colpisce un gran numero di articoli e fa parte della discussione scientifica. La ritrattazione arriva dopo che la rivista ha assunto come redattore speciale Richard Goodman, un ex funzionario della Monsanto, e come corollario di un’aggressiva campagna di attacchi contro il lavoro di Séralini, orchestrato dalle multinazionali.

Continua a leggere su:

http://www.losai.eu/mais-censura-e-corruzione-nella-scienza/#

 

 

———————

– Aspartame: i danni di un dolcificante pericoloso

di Stefano Pravato, da informazioneconsapevole.blogspot.it

L’aspartame è sicuro. L’aspartame è sicuro ai livelli di esposizione correnti. L’aspartame non causa danni al cervello. L’aspartame non causa il cancro.

Lo scorso dicembre tante redazioni hanno titolato così, talvolta semplicemente ricalcando le espressioni presenti nel comunicato stampa appena emesso dall’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, confermando una posizione storicamente favorevole al discusso dolcificante e all’industria collegata.

Forse qualcuno ricorda la puntata del 2012 di Report (1) che trattava l’argomento. La puntata terminava lasciando la speranza che il riesame dell’Efsa avrebbe accolto alcuni degli studi indipendenti provenienti dagli istituti di ricerca più accreditati.

Non è andata così. Ancora una volta, gli studi finanziati dall’industria stessa hanno prevalso totalmente. Si è preferito affrontare un palese conflitto di interesse, confondendo le acque e contando sulla scarsa capacità di approfondimento dei media. Gli studi più seri – tutti – sono stati ignorati, alcuni addirittura accusati di vizio metodologico.

Continua a leggere su:

http://informazioneconsapevole.blogspot.it/2014/01/aspartame-i-danni-di-un-dolcificante.html

 

 

———————-

– L’industria delle malattie (video)

di inneovit.it, da beppegrillo.it

http://www.beppegrillo.it/video_gallery.php?video=inustriamalattie_lanzani&image=http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/industria_malattie.jpg&title=L%27industria%20delle%20malattie

 

 

 

——————–

– Oggi la scienza ufficiale scopre che il metodo Di Bella è valido

di Riccardo Gueci da linksicilia.it

La cura del medico siciliano Luigi Di Bella è valida. Lo scienziato, originario di Linguaglossa, bellissimo ed elegante paese dell’Etna, scomparso nel 2003, ha messo a punto una cura contro i tumori. Ma è stato aspramente osteggiato dalla medicina ufficiale (e dagli interessi economici colossali che stanno dietro la cura del cancro).

Oggi – come leggiamo sul sito Umdi, unmondoditaliani –  uno studio elaborato dal Dipartimento di Anatomia e Istiologia dell’Università di Firenze, pubblicato sulla rivista scientifica European Journal di Pharmacology, certifica che il metodo Di bella è valido. A pensarla così è anche il professore Umberto Veronesi, forse il più famoso oncologo italiano.

Continua a leggere su:

http://www.linksicilia.it/2014/01/oggi-la-scienza-ufficiale-scopre-che-il-metodo-di-bella-e-valido/

 

 

——————–

– Graviola, la pianta anti cancro

da sapereeundovere.it

(21 settembre 2012 – G.Vasto) – L’albero di Graviola viene dal profondo della foresta amazzonica. Ricerche e test di laboratorio hanno dimostrato che con estratti di questa pianta miracolosa è possibile combattere il cancro con una terapia tutta naturale che non causa nausea, perdita di peso e perdita di capelli, proteggere il sistema immunitario ed evitare infezioni mortali, sentirsi più forti e sani durante tutto il corso del trattamento, aumentare l’ energia e migliorare la visione della vita.
In rete basta digitare “natural antibiotics” e si trovano immediatamente valanghe di testi: la Graviola fa miracoli, è una pianta che potrebbe salvarci dal cancro, si legge.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/graviola-la-pianta-anti-cancro/

 

 

———————-

– Guarisce da un cancro incurabile modificando la dieta: l’incredibile testimonianza

da sapereeundovere.it

E se per curare il cancro fosse sufficiente modificare la dieta? Una recentissima testimonianza supporta questa teoria. La storia ha dell’incredibile: Allan Taylor, un uomo di 78 anni di Middlesbrough, Gran Bretagna, sarebbe guarito del tutto da un cancro ritenuto incurabile semplicemente sostituendo la carne rossa e i derivati del latte con 10 frutti e verdure al giorno. I dottori avevano comunicato al nonnino che purtroppo non c’era più niente da fare per curare il tumore al colon per cui aveva già subito un’operazione e diverse cure, e che ormai si era espanso fino a raggiungere l’intestino.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/guarisce-da-un-cancro-incurabile-modificando-la-dieta-lincredibile-testimonianza/

 

 

———————-

– Piombo nei vaccini: la ricerca censurata dell’Università di Pavia

di terrarealtime.blogspot.it

26 dicembre 2013 – Spesso le scoperte più inaspettate nascono dalle curiosità più ingenue.

Questa volta la curiosità è stata quella di una studentessa dell’Università di Pavia, laureanda in medicina, che decise di svolgere un’indagine nanopatologica sui vaccini, per ricercare in essi eventuali agenti inquinanti.

La scoperta – o meglio: la sorpresa – è stata quella del professor Stefano Montanari (1), laureato in Farmacia, specializzato in Microchimica e considerato tra i massimi esperti europei in nanopatologie, che ha dapprima avvallato la ricerca della studentessa e in seguito, stupito dai risultati che stava conseguendo, ha continuato a svilupparla autonomamente, arrivando a conclusioni inaspettate.

Continua a leggere su:

http://www.nocensura.com/2013/12/piombo-nei-vaccini-la-ricerca-censurata.html

 

 

———————

– L’Alga Clorella elimina i metalli pesanti

da sapereeundovere.it

Forse non tutti sanno che i metalli pesanti, come il mercurio, il cadmio e il piombo, alluminio sono diffusi nell’ambiente e nel cibo che mangiamo e che il loro accumulo nell’organismo può causare problemi nervosi, malattie immunitarie e tumori.

Gli effetti dei metalli sono molteplici: possono determinare fenomeni irritativi, intossicazioni acute e croniche, possono avere azione mutagena o cancerogena. Anche gli organi o gli apparati colpiti sono molto diversi: si va dal sangue al rene, al sistema nervoso centrale o periferico, al sistema respiratorio, all’apparato gastrointestinale, all’apparato cardiovascolare e alla cute.

Ecco perchè abbiamo deciso di parlarvi dell’Alga Clorella, chlorella Pyrodeinosa,  una microalga verde, unicellulare, che vive in acqua dolce.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/lalga-clorella-elimina-i-metalli-pesanti/

 

 

———————-

– La scienza è in mano ad una casta… La notizia più ignorata del momento.

di sapereeundovere.it

Le principali riviste scientifiche distorcono il processo scientifico e rappresentano una «tirannia» che va spezzata.

Questo il giudizio del premio Nobel per la medicina 2013.

La denuncia è grave, a maggior ragione perché è la cosa che ha pensato di dire Randy Schekman al Guardian il giorno stesso in cui ha ricevuto il premio Nobel e quindi non solo nel momento più importante per la carriera di un ricercatore, ma anche nel momento di massima visibilità. Ma non basta, la dichiarazione di Schekman era stata preceduta di un paio di giorni da quella di un altro autorevolissimo scienziato, Peter Higgs, notissimo teorizzatore del bosone di Higgs, che sempre al Gurdian aveva denunciato il sistema delle pubblicazioni scientifiche.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/la-scienza-e-in-mano-ad-una-casta-la-notizia-piu-ignorata-del-momento/

 

 

———————

– La manipolazione delle conoscenze – L’industria farmaceutica

di sapereeundovere.it

SI POSSONO FARE MOLTI SOLDI DICENDO ALLE PERSONE SANE CHE SONO MALATE

Così inizia un articolo scritto per il “Britisch Medical Journal” da un giornalista scientifico, un medico di base e un professore di farmacologia clinica, il cui titolo esplicita l’argomento: Vendere malattie: l’industria farmaceutica e il mercato della malattia.Gli autori dimostrano, con numerosi esempi, che c’è una costante azione, da parte dell’industria farmaceutica, di medicalizzazione della società, al fine di allargare il mercato.Lo studioso della Sanità Gianfranco Domenighetti così descrive le strategie di allargamento del mercato messe in atto dall’industria e dagli altri anelli della rete.“Anticipazione della diagnosi, screening e altre procedure assimilabili, che tendono ad estendere il dominio della malattia sul piano temporale della vita.

Continua a leggere su:

http://sapereeundovere.it/la-manipolazione-delle-conoscenze-lindustria-farmaceutica-2/

 

 

——————–

– OGM: armi di distruzione di massa (video)

di sapereeundovere.it

http://sapereeundovere.it/ogm-armi-di-distruzione-di-massa-video/

 

 

Pages: 1 2 3 4